'Baby' Carmen De Rue

'Baby' Carmen De Rue (Pueblo, 6 febbraio 1908North Hollywood, 28 settembre 1986) è stata un'attrice statunitense del cinema muto, attiva come attrice bambina dal 1914 al 1918 (tra i 6 e i 10 anni di età).

BiografiaModifica

Nata a Pueblo (Colorado) nel 1908, 'Baby' Carmen De Rue fu una delle più note e attive attrici bambine del suo tempo, interpretando, tra il 1914 e il 1918, ben 42 pellicole.

Esordì a 6 anni, nel 1914, lavorando in tre lungometraggi per la regia di Oscar Apfel e Cecil B. DeMille.[1]

Divenne quindi la protagonista in una lunga serie di cortometraggi prodotti dalla Sterling Film Company e poi da altre compagnie, che la fecero recitare assieme ad altri attori bambini di talento, come Chandler House, Billy Jacobs, Olive Johnson, Gordon Griffith, Felix Walsh, Buster Emmons, Violet Radcliffe, Georgie Stone e altri.

Come accaduto a tante altre piccole attrici bambine dell'epoca, fu impiegata anche in parti maschili, secondo quella che allora era un'accettata convenzione teatrale e cinematografica.[2] La sua prima parte è così quella di un bambino indiano in The Squaw Man (1914), rimediando anche una brutta caduta da cavallo che rimarrà immortalata nel film.[3]

Nel 1916, assieme a Beulah Burns, Lloyd Perl, Francis Carpenter, Georgie Stone, Ninon Fovieri e Violet Radcliffe forma un'affiatata compagnia di attori bambini ("The Triangle Kids"), protagonisti di una serie di lungometraggi prodotti dalla Fine Arts Film Company e distribuiti dalla Triangle Distribution.[4] Di quel gruppo, Carmen De Rue è, assieme a Georgie Stone, la più attiva e impegnata. I registi Chester M. Franklin e Sidney Franklin le affidano parti di rilievo in quasi tutti i loro film con "The Triangle Kids".

Terminata nel 1918 l'esperienza di attrice bambina, la vita di Carmen De Rue continua a ruotare anche se indirettamente attorno al mondo del cinema. Il padre Eugene De Rue vi lavorerà nel settore tecnico per tutta la vita, brevettando un fortunato sistema di doppiaggio del suono.[5]

Carmen De Rue (conosciuta adesso dopo il matrimonio come Carmen Schrott), muore a North Hollywood in California nel 1985, all'età di 78 anni.[3]

RiconoscimentiModifica

FilmografiaModifica

CortometraggiModifica

LungometraggiModifica

NoteModifica

  1. ^ "Francis Carpenter", in Internet Movie Database.
  2. ^ Laura Horak, Girls Will Be Boys: Cross-Dressed Women, Lesbians, and American Cinema, 1908-1934 (Rutgers University Press, 2016), pp.35.
  3. ^ a b Los Angeles Times (1 ottobre 1986).
  4. ^ Motography (October 28, 1916), p.962.
  5. ^ "Eugene De Rue", in Internet Movie Database.

Collegamenti esterniModifica