È arrivata la felicità (serie televisiva)

serie televisiva italiana
È arrivata la felicità
È arrivata la felicità-screenshot della sigla.png
Una scena dalla sigla della serie TV
PaeseItalia
Anno2015-2018
Formatoserie TV
Generecommedia romantica, dramma familiare
Stagioni2
Episodi48
Durata50 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreIvan Cotroneo
RegiaRiccardo Milani e Francesco Vicario
SoggettoIvan Cotroneo, Stefano Bises, Monica Rametta
Interpreti e personaggi
FotografiaMarco Carosi, Enzo Napoletano
MontaggioGino e Tiziana Bartolini
MusichePiernicola Di Muro
ScenografiaMaurizio Leonardi
CostumiAlberto Moretti
Produttore esecutivoMarina De Tiberiis
Casa di produzionePublispei, Rai Fiction
Prima visione
Dall'8 ottobre 2015
Al29 aprile 2018
Rete televisivaRai 1

È arrivata la felicità è stata una serie televisiva italiana prodotta da Publispei, in collaborazione con Rai Fiction, trasmessa dall’8 ottobre 2015 al 29 aprile 2018 su Rai 1 in prima serata fino al decimo episodio della seconda stagione, per poi approdare al pomeriggio della domenica a causa degli ascolti decisamente al di sotto delle aspettative.[1]

La canzone della sigla iniziale La mia felicità è cantata da Sarah Jane Olog[2].

TramaModifica

Angelica Camilli, vedova e madre di due gemelle, si innamora di Orlando Mieli, architetto lasciato solo dalla moglie con due figli adolescenti da crescere. Tra gli alti e i bassi dell'amore e della vita, la coppia cerca di trovare il suo equilibrio e la sua felicità.

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV
Prima stagione 24 2015-2016
Seconda stagione 24 2018

Personaggi e interpretiModifica

  • Orlando Mieli, interpretato da Claudio Santamaria. (st.1-2)
    È un architetto che insieme a suo fratello minore Pietro possiede uno studio a Roma. Ha due figli, Umberto e Pigi, avuti dal matrimonio con l'ex moglie Claudia. I suoi genitori sono Guido e Anna.
  • Angelica Camilli, interpretata da Claudia Pandolfi. (st.1-2)
    È una vedova con due figlie gemelle. Possiede una libreria-ludoteca, aperta a seguito della morte di suo marito, che gestisce con la migliore amica Francesca. I suoi genitori sono Giuseppe e Giovanna e lei ha una sorella minore: Valeria.
  • Pietro Mieli, interpretato da Alessandro Roja. (st.1-2)
    È il fratello minore di Orlando e lavora insieme a lui nello studio. È fidanzato con Cristina da 11 anni.
  • Beatrice "Bea" Tornante, interpretata da Giorgia Berti. (st.1-2)
    Figlia di Angelica e Gianluca, gemella di Laura, è un'adolescente molto pigra, furba e superficiale e noncurante dei problemi altrui. Frequenta la 4ª liceo e ha 17 anni.
  • Laura Tornante, interpretata da Greta Berti. (st.1-2)
    Gemella di Beatrice, è molto sensibile e intelligente. Frequenta la 4ª liceo e ha 17 anni.
  • Umberto Mieli, interpretato da Andrea Lintozzi Senneca. (st.1-2)
    È il figlio maggiore di Orlando e Claudia. Ha 16 anni e frequenta la 3ª liceo e suo fratello minore si chiama Pigi.
  • Pierluigi "Pigi" Mieli, interpretato da Francesco Mura. (st.1-2)
    È il figlio minore di Orlando e Claudia. Ha 8 anni e frequenta la 3ª elementare.
  • Claudia Medda, interpretata da Caterina Murino. (st.1)
    Ex moglie di Orlando e madre di Umberto e Pigi, lo lascia per il suo amante tedesco Gustav trasferendosi ad Amburgo. Insegna lettere all’università.
  • Valeria Camilli, interpretata da Giulia Bevilacqua. (st. 1-2)
    È la sorella minore di Angelica. È omosessuale e fidanzata con Rita, una guardia giurata. Lei fa l’impiegata alle poste e aspetta un bambino avuto con la fecondazione artificiale.
  • Giovanna Fabri in Camilli, interpretata da Lunetta Savino. (st.1-2)
    È la madre di Angelica e Valeria, proprietaria di una rinomata pasticceria. È sposata con Giuseppe.
  • Giuseppe Camilli, interpretato da Ninetto Davoli. (st.1-2)
    È il padre di Angelica e Valeria e marito di Giovanna. Gestisce con lei la pasticceria Camilli.
  • Gianluca Tornante, interpretato da Ettore Bassi. (st.1)
    È il defunto marito di Angelica e padre di Laura e Bea e ogni tanto appare nelle visioni della moglie per aiutarla. È morto quando le figlie avevano 9 anni.
  • Annunziata "Nunzia" Esposito, interpretata da Simona Tabasco. (st.1-2)
    È un'estetista napoletana in cerca di lavoro che viene assunta da Pietro come segretaria.
  • Francesca Scuccimarra, interpretata da Tezeta Abraham. (st.1-2)
    È la migliore amica di Angelica e gestisce con lei la libreria-ludoteca.
  • Vittorio Raimondi, interpretato da Paolo Mazzarelli. (st.1)
    È il fidanzato di Angelica e la sua famiglia possiede un cantiere navale.
  • Cristiana de Bardi, interpretata da Myriam Catania. (st.1)
    È la fidanzata di Pietro da 11 anni e fa l’avvocato.
  • Guido Mieli, interpretato da Massimo Wertmüller. (st.1-2)
    È il padre di Orlando e Pietro e marito di Anna. Con lei gestisce un’associazione pro-bono per l’integrazione delle minoranze nella società.
  • Anna Mieli, interpretata da Edwige Fenech. (st.1)
    È la madre di Orlando e Pietro, moglie di Guido. Ha origini francesi e gestisce con il marito l’associazione.
  • Rosa, interpretata da Rosanna Banfi. (st.1, guest 2)
    È la mamma di Rita.
  • Clelia , interpretata da Valeria Fiore (stagione 1)
    È la capa di Rita e Valeria.
  • Ragioniere Giorgio Franchetti, interpretato da Antonio Randazzo. (ricorrente st. 1 e guest 2)
    È il ragioniere e segretario dello studio Mieli. Viene assunto da Orlando e Pietro in sostituzione di Nunzia.
  • Antongiulio Martelli, interpretato da Tullio Solenghi (st.2)
    È l’amante di Giovanna. Lei decide però di tornare con il marito e lui parte per Parigi.
  • Luca, interpretato da Primo Reggiani. (st.2)
    È il primo ed unico fidanzato maschio di Rita conosciuto negli anni del liceo. Fa il fotografo e si trasferisce a Roma da Madrid dopo una rottura. Rita ha tradito Valeria con lui.
  • Sabaudia, interpretata da Lorenza Indovina. (st.2)
    È la cuoca del ristorante di Guido. È divorziata con quattro figli: tre naturali e uno adottato. Comincia una storia d’amore con Guido.

DistribuzioneModifica

La prima stagione, diretta da Riccardo Milani e Francesco Vicario, composta da 24 episodi, è stata trasmessa in dodici serate dall'8 ottobre al 17 dicembre 2015 in prima serata su Rai 1[3]. Nel mese di gennaio 2016 è stata annunciata la produzione di una seconda stagione composta sempre da 24 episodi, le cui riprese sono iniziate il 31 gennaio 2017, che va in onda sempre in prima serata su Rai 1 dal 20 febbraio 2018.

Durante la messa in onda della seconda stagione, a causa di un calo d'ascolti, la serie viene spostata alla domenica pomeriggio sempre su Rai 1 dal 18 marzo 2018[4]. Nella seconda stagione vengono inserite nel corso della storia alcune canzoni.

Ogni titolo di episodio comincia con la parola “quando” e ogni settimana escono due puntate insieme.

Web SerieModifica

Come iniziativa della Rai, anche È arrivata la felicità è stato inserito nel progetto RAY, che prevede la realizzazione di contenuti collaterali alla serie. Nello specifico sono state realizzate due web serie spin-off composte da 10 episodi l'una della durata di circa 5 minuti: Come sopravvivere ad una sorella strxxxa e Come diventare popolari a scuola.

SiglaModifica

La sigla è "La mia felicità", cantata da Sarah Jane Olog.

NoteModifica

  1. ^ E' arrivata la felicità, su today.it, today.it/.
  2. ^ La mia felicità - il videoclip, su raiplay.it.
  3. ^ La tv dell’autunno 2015: tutte le date di partenza, in TV Sorrisi e Canzoni, Arnoldo Mondadori Editore, 1º agosto 2015. URL consultato il 12 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 3 agosto 2015).
  4. ^ È arrivata la felicità 2 resta su Rai1, ma alla domenica pomeriggio, in TVBlog.it. URL consultato il 16 marzo 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione