Apri il menu principale

École française di Roma

(Reindirizzamento da École française de Rome)
Palazzo Farnese, sede dell'École Française de Rome

L'École française di Roma è un istituto francese che si occupa di ricerca storica, archeologica e di scienze sociali.

Raccoglie l'eredità dell’Institut de correspondance archéologique, creato nel 1839 per accogliere a Roma gli studiosi stranieri. Composto principalmente da francesi e tedeschi, l'Institut fu soppresso durante la Guerra franco-prussiana. Sulle sue ceneri sorse nel 1871 l'Istituto archeologico germanico e poi, nel 1873, una sezione romana dell’École française di Atene. Quest'ultima, nel 1875, divenne l’École française de Rome.

Dal 1876, ha sede a Palazzo Farnese, nella stessa sede dell'ambasciata di Francia in Italia. Ogni anno accoglie 18 nuovi membri e 133 giovani ricercatori a contratto i cui studi richiedono la presenza in Italia.

Mélanges de l'École française de RomeModifica

L'istituto pubblica Mélanges de l'École française de Rome, rivista di storia e archeologia, in lingua inglese e francese, i cui numeri e archivio storico sono liberamente consultabile in modalità Open Access. Pubblicata col titolo iniziale di Mélanges d'archéologie et d'histoire , esistono le seguenti serie[1]:

  • Mélanges de l'École française de Rome: Antiquité (MEFRA)
  • Mélanges de l'École française de Rome: Moyen Âge (MEFRM)
  • Mélanges de l'École française de Rome: Italie et Méditerranée (MEFRIM)

La rivista ha fondato e promuove il programma OpenEdition Freemium, un partenariato con biblioteche, campus e centri di ricerca, che prevede la pubblicazione di libri, rivisite e paper scientifici in modalità mista: gratuitamente consultabili per chiunque in formato HTML, scaricabili a pagamento in formato PDF ed ePub per gli utenti delle istituzioni partner e abbonate. I proventi vengono reinvestiti nel potenzialmento del servizio web.[2]

Direttori dell’École française di RomaModifica

Ordine cronologico

Altri membriModifica

NoteModifica

  1. ^ Les Mélanges de l'École française de Rome
  2. ^ (FR) Il programma OpenEdition Freemium, su openedition.org. URL consultato il 19 ottobre 2019 (archiviato il 19 ottobre 2019).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN147238430 · ISNI (EN0000 0001 2294 4481 · LCCN (ENn80131703 · WorldCat Identities (ENn80-131703