Apri il menu principale
Éder
Eder 2017.jpg
Éder al Lokomotiv Mosca nel 2017
Nazionalità Guinea-Bissau Guinea-Bissau
Portogallo Portogallo (dal 2012)
Altezza 189 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Lokomotiv Mosca
Carriera
Giovanili
1999-2006Ademia
Squadre di club1
2006Oliveira Hospital23 (18)
2006-2008Tourizense42 (11)
2008-2012Académica83 (12)
2012-2015Braga60 (26)
2015-2016Swansea City13 (0)
2016-2017Lilla44 (12)
2017-Lokomotiv Mosca39 (5)
Nazionale
2012-Portogallo Portogallo35 (5)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Francia 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 maggio 2019

Ederzito António Macedo Lopes[1], meglio noto come Éder (Bissau, 22 dicembre 1987), è un calciatore guineense naturalizzato portoghese, attaccante del Lokomotiv Mosca e della nazionale portoghese, con la quale si è laureato campione d'Europa nel 2016.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Compie il suo esordio da calciatore professionista nel 2007 tra le file del Tourizense. A fine stagione, dopo aver giocato tutto il campionato con un ottimo rendimento, viene acquistato dall'Académica.

Nel 2012 passa al Braga, dove, dopo un campionato d'esordio ad alte medie realizzative, non riesce a riconfermarsi in quello successivo, anche a causa di un infortunio ai legamenti che lo costringerà a saltare buona parte della stagione. Rientra in campo il 13 aprile, per le ultime cinque partite di campionato, nelle quali metterà a segno due gol. Nel mese di giugno viene inserito dal CT portoghese Paulo Bento nella lista dei convocati per i Mondiali 2014 in Brasile[2].

Il 1º luglio 2015 viene acquistato per sette milioni di euro dai gallesi dello Swansea City, con cui firma un contratto triennale[3]. Il 1º febbraio 2016 viene ceduto in prestito al Lilla[4], e il 24 maggio 2016 viene riscattato dalla squadra francese.

Il 23 agosto 2017 passa in prestito con diritto di riscatto ai russi del Lokomotiv Mosca, con cui nel 2017-2018 si laurea campione di Russia. È suo il gol del successo interno per 1-0 contro lo Zenit S. Pietroburgo alla penultima giornata, decisivo per la vittoria della Prem'er-Liga.

NazionaleModifica

L'11 settembre 2012 ha debuttato con la nazionale portoghese entrando all'87esimo al posto di Hélder Postiga, in una partita valida per le qualificazioni al mondiale 2014, giocata contro Azerbaigian. Il 16 giugno 2015 durante l'amichevole di Ginevra contro l'Italia segna la sua prima rete in nazionale, decisiva nella vittoria per 1-0[5].

Nel maggio 2016 viene convocato dal CT Fernando Santos per gli Europei 2016 in Francia[6]. Dopo due presenze nel primo turno negli ultimi minuti contro Islanda ed Austria, subentra a Renato Sanches nella finale contro la Francia segnando, al 109', il gol che decide la partita e consegna al Portogallo il primo titolo europeo della sua storia[7].

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 15 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007   Tourizense SL 7 1 TP 1 0 - - - - - - 8 1
2007-2008 SL 34 10 TP 1 0 - - - - - - 35 10
ago. 2008 SL 1 0 TP 1 0 - - - - - - 2 0
Totale Tourizense 42 11 3 0 - - - - 45 11
2008-2009   Académica PL 24 1 TdP+TdL 0+3 0 - - - - - - 27 1
2009-2010 PL 22 4 TdP+TdL 2+3 1+1 - - - - - - 27 6
2010-2011 PL 21 2 TdP+TdL 5+1 3+0 - - - - - - 27 5
2011-2012 PL 16 5 TdP+TdL 4+2 2+0 - - - - - - 22 7
Totale Académica 83 12 20 7 - - - - 103 19
2012-2013   SC Braga PL 18 13 TP+TL 3+3 2+0 UCL 7 0 - - - 31 15
2013-2014 PL 13 3 TdP+TdL 2+0 1+0 UEL 1 0 - - - 16 4
2014-2015 PL 29 10 TdP+TdL 7+3 4+0 - - - - 39 14
Totale SC Braga 60 26 18 7 8 0 - - 86 33
2015-gen. 2016   Swansea City PL 13 0 FACup+CdL 0+2 - - - - - - - 15 0
gen.-giu. 2016   Lilla L1 13 6 CF+CdL 0+1 0 - - - - - - 14 6
2016-2017 L1 31 6 CF+CdL 4+1 1 UEL 1[8] 0 - - - 37 7
Totale Lille 44 12 6 1 1 0 - - 51 13
2017-2018   Lokomotiv Mosca PL 18 4 KR 1 0 UEL 9 0 SR 1 0 39 4
2018-2019 PL 21 1 KR 6 2 UCL 6 0 - - - 34 1
Totale Lokomotiv Mosca 39 5 7 2 15 0 1 0 61 7
Totale carriera 281 64 52 17 24 0 - - 357 81

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Portogallo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-9-2012 Braga Portogallo   3 – 0   Azerbaigian Qual. Mondiali 2014 -   87’
12-10-2012 Mosca Russia   1 – 0   Portogallo Qual. Mondiali 2014 -   75’
16-10-2012 Porto Portogallo   1 – 1   Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2014 -   74’
14-11-2012 Libreville Gabon   2 – 2   Portogallo Amichevole -   55’
6-2-2013 Guimarães Portogallo   2 – 3   Ecuador Amichevole -   62’
11-10-2013 Lisbona Portogallo   1 – 1   Israele Qual. Mondiali 2014 -   87’
31-5-2014 Oeiras Portogallo   0 – 0   Grecia Amichevole -   65’
6-6-2014 Foxborough Messico   0 – 1   Portogallo Amichevole -   64’
16-6-2014 Salvador Germania   4 – 0   Portogallo Mondiali 2014 - 1º turno -   28’
22-6-2014 Manaus Stati Uniti   2 – 2   Portogallo Mondiali 2014 - 1º turno -   16’
26-6-2014 Brasilia Portogallo   2 – 1   Ghana Mondiali 2014 - 1º turno -   69’
7-9-2014 Aveiro Portogallo   0 – 1   Albania Qual. Euro 2016 -
11-10-2014 Saint-Denis Francia   2 – 1   Portogallo Amichevole -   68’
14-10-2014 Copenaghen Danimarca   0 – 1   Portogallo Qual. Euro 2016 -   77’
14-11-2014 Faro Portogallo   1 – 0   Armenia Qual. Euro 2016 -   56’
18-11-2014 Manchester Argentina   0 – 1   Portogallo Amichevole -   46’
31-3-2015 Estoril Portogallo   0 – 2   Capo Verde Amichevole -   64’
16-6-2015 Ginevra Italia   0 – 1   Portogallo Amichevole 1
4-9-2015 Lisbona Portogallo   0 – 1   Francia Amichevole -
7-9-2015 Elbasan Albania   0 – 1   Portogallo Qual. Euro 2016 -   76’
11-10-2015 Belgrado Serbia   1 – 2   Portogallo Qual. Euro 2016 -   57’
25-3-2016 Leiria Portogallo   0 – 1   Bulgaria Amichevole -   81’
29-3-2016 Leiria Portogallo   2 – 1   Belgio Amichevole -   61’
29-5-2016 Porto Portogallo   3 – 0   Norvegia Amichevole 1
2-6-2016 Londra Inghilterra   1 – 0   Portogallo Amichevole -   90’
8-6-2016 Lisbona Portogallo   7 – 0   Estonia Amichevole 1   59’
14-6-2016 Saint-Etienne Portogallo   1 – 1   Islanda Euro 2016 - 1º turno -   84’
18-6-2016 Parigi Portogallo   0 – 0   Austria Euro 2016 - 1º turno -   83’
10-7-2016 Saint-Denis Portogallo   1 – 0   Francia Euro 2016 - Finale 1   79’ - 1º titolo europeo
1-9-2016 Porto Portogallo   5 – 0   Gibilterra Amichevole -   46’
6-9-2016 Basilea Svizzera   2 – 0   Portogallo Qual. Mondiali 2018 -   46’
10-10-2016 Tórshavn Fær Øer   0 – 6   Portogallo Qual. Mondiali 2018 -   80’
28-3-2017 Funchal Portogallo   2 – 3   Svezia Amichevole -   46’
14-10-2018 Londra Scozia   1 – 3   Portogallo Amichevole 1
20-11-2018 Guimarães Portogallo   1 – 1   Polonia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -   87’
Totale Presenze 35 Reti 5

PalmarèsModifica

OnorificenzeModifica

  Ordine al merito (Portogallo)
«Onorificenza ricevuta per meriti sportivi»
— 2016

NoteModifica

  1. ^ https://expresso.pt/desporto/2016-07-26-Ola-eu-sou-o-Eder--nao-ponham-acento-que-nao-e-fixe--e-esta-e-a-minha-historia
  2. ^ Francesco Caligaris, Mondiali Brasile 2014: i 23 convocati del Portogallo, su OAsport, 20 maggio 2014. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  3. ^ Luigi Fontana, Niente Torino per Eder: il portoghese si trasferisce ufficialmente allo Swansea, su Goal.com, 1º luglio 2016. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  4. ^ (FR) Eder, nouvel attaquant des Dogues, su Lille LOSC, 1º febbraio 2016. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  5. ^ Jacopo Manfredi, Italia-Portogallo 0-1, Éder toglie l'imbattibilità a Conte, su La Repubblica, 16 giugno 2015. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  6. ^ (PT) SELECÇÃO NACIONAL AA - EURO 2016 - FASE FINAL (PDF), FPF.pt. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  7. ^ Redazione ANSA, Portogallo sul trono d'Europa, Éder piega la Francia. Cristiano Ronaldo, dalle lacrime al trionfo, su ANSA, 11 luglio 2016. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  8. ^ Nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (ENDEFRESAR) Éder, su FIFA.com, FIFA.  
  • Éder, su UEFA.com, UEFA.  
  • (EN) Éder, su national-football-teams.com, National Football Teams.  
  • (DEENIT) Éder, su Transfermarkt, Transfermarkt GmbH & Co. KG.  
  • Éder, su it.soccerway.com, Perform Group.  
  • Éder, su calcio.com, HEIM:SPIEL Medien GmbH.  
  • (EN) Éder, su soccerbase.com, Racing Post.  
  • (ENPT) Éder, su ForaDeJogo.net.  
  • (ES) Éder, su AS.com, AS.