Čeboksary

città russa
Čeboksary
città (gorod)
russo: Чебокса́ры
ciuvascio: Шупашкар
Čeboksary – Stemma Čeboksary – Bandiera
Čeboksary – Veduta
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleVolga
Soggetto federaleFlag of Chuvashia.svg Ciuvascia
RajonNon presente
Territorio
Coordinate56°08′N 47°14′E / 56.133333°N 47.233333°E56.133333; 47.233333 (Čeboksary)Coordinate: 56°08′N 47°14′E / 56.133333°N 47.233333°E56.133333; 47.233333 (Čeboksary)
Altitudine150 m s.l.m.
Superficie250,87 km²
Abitanti474 025 (2015)
Densità1 889,52 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale428000–428038
Prefisso8352
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Čeboksary
Čeboksary
Čeboksary – Mappa
Sito istituzionale
Panorama pomeridiano di Čeboksary.

Čeboksary (ciuvascio, Шупашкар, traslitterata Šupaškar) è una città della Russia europea centrale, sul fiume Volga, capitale della repubblica dei Ciuvasci.

StoriaModifica

La prima sua menzione in un documento scritto data dal 1469, in occasione del passaggio di alcuni soldati russi in movimento verso le terre del Khanato di Kazan; pare tuttavia che la zona fosse abitata già da diverso tempo dalle popolazioni turche dei Tatari e dei Ciuvasci, che abitavano la città conosciuta allora con il nome turco di Çabaqsar (il nome russo attuale è di stretta derivazione da quello turco originale).

Nel 1555 i russi costruirono un fortino e stabilirono un insediamento che, entro la fine del XVII secolo, si era sviluppato discretamente diventando un piccolo centro commerciale; lo status di città arrivò solo nel 1781. All'inizio dell'Ottocento in città erano attive alcune piccole manifatture, e la popolazione era allora intorno ai 5.000 abitanti.

EconomiaModifica

Čeboksary è al giorno d'oggi un centro industriale, favorito dalla presenza di una centrale idroelettrica sul Volga, poco distante dalla città; questo sbarramento ha prodotto un lago artificiale di più di 2.000 km.

Infrastrutture e trasportiModifica

Data la presenza del fiume, la città è un attivo porto fluviale; è inoltre servita da un aeroporto con i voli di linea giornalieri per gli aeroporti di Mosca-Domodedovo e Mosca-Vnukovo.

CulturaModifica

La città è un centro di discreta rilevanza religiosa (chiese e monasteri, fra cui la chiesa della Santissima Trinità) e culturali: è infatti sede di tre università e di un'accademia teatrale.

Vi hanno sede inoltre il Teatro dell'Opera e Balletto della Repubblica Ciuvascia, il Teatro Statale delle Marionette Ciuvasce, il Museo nazionale ciuvascio e l'organizzazione socio-culturale Congresso Nazionale Ciuvascio.

Nella città e in tutta la Repubblica è edita la rivista letteraria Jalav.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

SportModifica

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

Čeboksary è gemellata con le seguenti città:

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

 

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica


  Città della Ciuvascia  
Capoluogo: Čeboksary

Alatyr' | Civil'sk | Jadrin | Kanaš | Kozlovka | Mariinskij Posad | Novočeboksarsk | Šumerlja

Controllo di autoritàVIAF (EN238445939 · GND (DE4236742-6 · WorldCat Identities (ENviaf-238445939
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia