Ōshikōchi no Mitsune

scrittore giapponese

Ōshikōchi no Mitsune (凡河内 躬恒; ... – ...; fl. X secolo) è stato un poeta giapponese.

Ōshikōchi no Mitsune di Kanō Tan'yū, 1648
Ohshikohchi Mitsune di Kikuchi Yōsai

È stato uno dei primi amministratori Heian e poeta waka della corte giapponese (859–925) e membro dei Trentasei immortali della poesia. Fu inviato come governatore delle province di Kai, Izumi e Awaji e al suo ritorno a Kyoto gli fu chiesto di partecipare alla compilazione del Kokin Wakashū. Era un maestro degli abbinamenti poetici e le sue poesie per accompagnare le immagini sui paraventi erano ampiamente ammirate per la loro qualità. La sua influenza all'epoca era commisurata a Ki no Tsurayuki, ha un numero insolitamente elevato di poesie (193) incluse nelle raccolte di poesie ufficiali.

Oggi è noto a molti giapponesi perché una delle sue poesie è stata inclusa nella famosa antologia Hyakunin Isshu.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN72795469 · ISNI (EN0000 0000 2372 3990 · Europeana agent/base/70410 · LCCN (ENn84112842 · GND (DE1050853555 · NDL (ENJA00271415 · WorldCat Identities (ENlccn-n84112842