Šilutė

Šilutė ascolta[?·info] (in tedesco: Heydekrug; in polacco: Szyłokarczma) è una città della Lituania sudoccidentale.

Šilutė
città
Šilutė – Stemma
Šilutė – Bandiera
Šilutė – Veduta
Šilutė – Veduta
Localizzazione
StatoLituania Lituania
ConteaLTU Klaipėdos apskritis flag.svg Klaipėda
ComuneŠilutė
Territorio
Coordinate55°21′N 21°29′E / 55.35°N 21.483333°E55.35; 21.483333 (Šilutė)
Altitudine10 e 8 m s.l.m.
Abitanti21 476 (2004)
Altre informazioni
Cod. postaleLT-99001
Prefisso(+370) 441
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Lituania
Šilutė
Šilutė
Šilutė – Mappa
Šilutė – Mappa

Geografia fisicaModifica

Šilutė si trova in una regione poco abitata ed industrializzata tra la città di Klaipėda ed il confine con la Russia (oblast' di Kaliningrad). Ad ovest della città, presso Rusnė, il fiume Nemunas sfocia nella laguna dei Curi.

StoriaModifica

Per lunghi secoli, dal 1422 al 1919, la città ha fatto parte della Prussia Orientale tedesca ed è stata popolata da tedeschi e lituani. Il toponimo tedesco della località significa "locanda nella landa", ma nel corso dei secoli l'antica Heydekrug si sviluppò e divenne il luogo di mercato più importante tra Memel (Klaipėda) e Tilsit (Sovetsk). Ancora nel 1885 Heydekrug contava però 506 abitanti, divenuti 1142 nel 1910 quando il comune inglobò le località di Werden (Verdainė), Szibben (Žibai) e Cyntionischken (Cintjoniškiai).

Quando, in seguito al Trattato di Versailles, la Germania fu costretta a cedere il Territorio di Memel, Heydekrug e il suo circondario rurale furono amministrati provvisoriamente dalla Francia, finché la regione fu annessa con un colpo di mano dalla Lituania nel 1923. Nel 1939 fu riannessa dalla Germania ed elevata al rango di città; in seguito alla seconda guerra mondiale tornò alla Lituania, di cui ha seguito le sorti.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

Šilutė è gemellata con le seguenti città:

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN142096123 · LCCN (ENn2003107358 · GND (DE4242004-0 · J9U (ENHE987007496639005171
  Portale Lituania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lituania