Apri il menu principale
I box dall'alto nell'edizione 2009

La 6 Ore di Spa-Francorchamps (chiamata fino al 2010 1000 km di Spa-Francorchamps) è una gara di durata riservata a vetture Sport Prototipo e Gran Turismo disputata sul Circuito di Spa-Francorchamps in Belgio, un tempo valida come prova del Campionato Mondiale Sportprototipi, attualmente è inserita nel calendario del Campionato Le Mans Series.

StoriaModifica

La 24 Ore di Spa è stata introdotta nel 1924, e le altre gare seguirono. Come per le gare che si disputano sul Nürburgring, si corrono sia la 24 ore per le auto da turismo, sia la 1000 km per i prototipi. Inizialmente entrò a far parte del Campionato Mondiale Sportprototipi nel 1963 come 500 km di Spa. Dal 1966, diventò 1000 km, come per le altre due gare importanti del campionato: la 1000 km del Nürburgring e la 1000 km di Monza.

 
La Peugeot 908 #7 vincitrice dell'edizione 2009

Fino al 1975[1] questa competizione veniva disputata su un tracciato di 14,120 km di lunghezza che comprendeva anche porzioni di strade pubbliche. Dopo l'edizione del 1975, la 1000 km di Spa non venne disputata per 6 anni, fu ripresa nel 1982 dopo che la pista fu resa più sicura accorciando il tracciato di 7 km per ragioni di sicurezza.

Nel 1989 e 1990, la corsa fu nuovamente abbassata a 480 km di distanza. Con il declino del Campionato Mondiale Sportprototipi e la sua seguente soppressione, la "1000 km" non fu più disputata a partire dal 1991.

Nel 2003, la 1000 km è stata di nuovo disputata inserita prima nel Campionato FIA Sportscar, e dal 2004 fa parte del Campionato Le Mans Series (LMS).

VincitoriModifica

Anno Piloti Team Auto Tempo Campionato
distanza 500 km, circuito di 14.1 km
1963   Willy Mairesse   Ecurie Nationale Belge Ferrari 250 GTO 2:38:40:800 Campionato Mondiale Sportprototipi
1964   Mike Parkes   Maranello Concessionaires Ferrari 250 GTO 2:32:05.200 Campionato Mondiale Sportprototipi
1965   Willy Mairesse   Ecurie Francorchamps Ferrari 250 LM 2:29:45.700 Campionato mondiale sportprototipi
distanza 1000 km, circuito di 14.1 km
1966   Mike Parkes
  Ludovico Scarfiotti
  SpA Ferrari SEFAC Ferrari 330 P3 4:43:24.000 Campionato mondiale sportprototipi
1967   Dick Thompson
  Jacky Ickx
  J.W. Automotive Engineering Ltd. Mirage M1-Ford 5:09:46.500 Campionato mondiale sportprototipi
1968   Brian Redman
  Jacky Ickx
  J.W. Automotive Engineering Ltd. Ford GT40 Mk.I 5:05:19:300 Campionato mondiale sportprototipi
1969   Brian Redman
  Jo Siffert
  Porsche System Engineering Porsche 908LH 4:24:19.600 Campionato mondiale sportprototipi
1970   Brian Redman
  Jo Siffert
  J.W. Automotive Engineering Ltd. Porsche 917K 4:09:47.800 Campionato mondiale sportprototipi
1971   Jackie Oliver
  Pedro Rodríguez
  J.W. Automotive Engineering Ltd. Porsche 917K 4:01:09.700 Campionato mondiale sportprototipi
1972   Brian Redman
  Arturo Merzario
  SpA Ferrari SEFAC Ferrari 312 PB 4:17:19.100 Campionato mondiale sportprototipi
1973   Derek Bell
  Mike Hailwood
  Gulf Research Racing Company Mirage M6-Ford 4:05:43.500 Campionato mondiale sportprototipi
1974   Jacky Ickx
  Jean-Pierre Jarier
  Equipe Gitanes Matra-Simca MS670C 4:12:15.600 Campionato mondiale sportprototipi
1975   Henri Pescarolo
  Derek Bell
  Willi Kauhsen Racing Team Alfa Romeo 33TT12 3:32:58.400[albo 1] Campionato mondiale sportprototipi
1976
a
1981
Non disputata
distanza 1000 km, circuito di 7,0 km
1982   Jacky Ickx
  Jochen Mass
  Rothmans Porsche Porsche 956 6:06:04.140 Campionato mondiale sportprototipi
1983   Jacky Ickx
  Jochen Mass
  Rothmans Porsche Porsche 956 5:44:33.520 Campionato mondiale sportprototipi
1984   Stefan Bellof
  Derek Bell
  Rothmans Porsche Porsche 956B 5:53:17.190 Campionato mondiale sportprototipi
1985   Bob Wollek
  Mauro Baldi
  Riccardo Patrese
  Martini Racing Lancia LC2 5:00:23.420[albo 2] Campionato mondiale sportprototipi
1986   Thierry Boutsen
  Frank Jelinski
  Brun Motorsport Porsche 962C 5:35:54.540 Campionato mondiale sportprototipi
1987   Martin Brundle
  Johnny Dumfries
  Raul Boesel
  Silk Cut Jaguar Jaguar XJR-8 6:00:16.180 Campionato mondiale sportprototipi
1988   Mauro Baldi
  Stefan Johansson
  Team Sauber Mercedes Sauber C9 Mercedes 6:01:34.230 Campionato mondiale sportprototipi
distanza 480 km, circuito di 7.0 km
1989   Mauro Baldi
  Kenny Acheson
  Team Sauber Mercedes Sauber C9 Mercedes 2:39:16.453 Campionato mondiale sportprototipi
1990   Jochen Mass
  Karl Wendlinger
  Team Sauber Mercedes Mercedes-Benz C11 2:42:54.880 Campionato mondiale sportprototipi
1991
a
2002
Non disputata
distanza 1000 km, circuito di 7.0 km
2003   Tom Kristensen
  Seiji Ara
  Audi Sport Japan Audi R8 5:47:50.209 Campionato FIA Sportscar
British GT Championship
2004   Johnny Herbert
  Jamie Davies
  Audi Sport UK Veloqx Audi R8 5:58:55.262 Le Mans Series
2005   John Nielsen
  Casper Elgaard
  Hayanari Shimoda
  Zytek Motorsport Zytek 04S 6:00:48.389 Le Mans Series
2006   Emmanuel Collard
  Jean-Christophe Boullion
  Pescarolo Sport Pescarolo C60 Judd 6:01:06.782 Le Mans Series
2007   Stéphane Sarrazin
  Pedro Lamy
  Team Peugeot Total Peugeot 908 HDi FAP 5:47:47.313 Le Mans Series
2008   Nicolas Minassian
  Marc Gené
  Jacques Villeneuve
  Team Peugeot Total Peugeot 908 HDi FAP 5:17:48.566 Le Mans Series
2009   Nicolas Minassian
  Simon Pagenaud
  Christian Klien
  Team Peugeot Total Peugeot 908 HDi FAP 5:45:35.429 Le Mans Series
distanza 6 h, circuito di 7,0 km
2010   Sébastien Bourdais
  Simon Pagenaud
  Pedro Lamy
  Team Peugeot Total Peugeot 908 HDi FAP 6:00:39.012 (139 giri)[albo 3] Le Mans Series
2011   Alexander Wurz
  Marc Gené
  Anthony Davidson
  Team Peugeot Total Peugeot 908 6:00:00.000 (161 giri) Le Mans Series

Intercontinental Le Mans Cup

2012   Romain Dumas
  Loïc Duval
  Marc Gené
  Audi Sport Team Joest Audi R18 ultra 6:00:22.708 (160 giri) Campionato del Mondo Endurance FIA
2013   André Lotterer
  Benoît Tréluyer
  Marcel Fässler
  Audi Sport Team Joest Audi R18 e-tron quattro (Diesel ibrido) 6:00:55.971 (168 giri) Campionato del Mondo Endurance FIA
2014   Sébastien Buemi
  Anthony Davidson
  Nicolas Lapierre
  Toyota Racing Toyota TS040 Hybrid 6:01:31.675 (171 giri) Campionato del Mondo Endurance FIA
2015   Benoît Tréluyer
  André Lotterer
  Marcel Fässler
  Audi Sport Team Joest Audi R18 e-tron quattro
(Diesel ibrido)
6:01:08.896 (176 giri) Campionato del Mondo Endurance FIA
2016   Loïc Duval
  Oliver Jarvis
  Lucas Di Grassi
  Audi Sport Team Joest Audi R18 e-tron quattro
(Diesel ibrido)
6:00:32.112 (160 giri) Campionato del Mondo Endurance FIA
2017   Sébastien Buemi
  Kazuki Nakajima
  Anthony Davidson
  Toyota Gazoo Racing Toyota TS050 Hybrid
6:00:11.490 (173 giri) Campionato del Mondo Endurance FIA
2018   Fernando Alonso
  Sébastien Buemi
  Kazuki Nakajima
  Toyota Gazoo Racing Toyota TS050 Hybrid
6:00:50.702 (163 giri) Campionato del Mondo Endurance FIA
2019


  Fernando Alonso
  Sébastien Buemi
  Kazuki Nakajima
  Toyota Gazoo Racing Toyota TS050 Hybrid
5:44:41.101 (133

giri)

Campionato del Mondo Endurance FIA

NoteModifica

  1. ^ Nel 1975 la corsa, originariamente di 1000 km, fu accorciata a 750 km durante la gara per l'avvicinarsi di un temporale.
  2. ^ Nel 1985 la corsa, originariamente di 1000 km, fu accorciata a 848 km e sospesa per 40 minuti a causa dell'incidente tra Bellof/Boutsen Brun Motorsport Porsche 956 e Ickx/Jochen Mass Rothmans Porsche 962 all'Eau Rouge.
  3. ^ Durante la gara del 2010 vennero esposte le bandiere rosse per interruzioni di natura elettrica. Erano stati coperti circa 975 km quando venne raggiunto il limite di 6 ore.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo