Apri il menu principale
M40 Recoilless Rifle
Rcl106lat2.jpg
Fanteria greca con un M40
Tipocannone SR (senza rinculo)
OrigineStati Uniti Stati Uniti
Impiego
ConflittiGuerra del Vietnam
Guerra di liberazione bengalese
Guerra di liberazione dello Zimbabwe
Produzione
Entrata in serviziometà anni '50
Ritiro dal servizioancora in uso (non negli Stati Uniti)
Descrizione
Peso209,5 kg
Lunghezza3,404 m
Altezza1,12 m
Calibro105,06 mm
Munizioni106 × 607 mm. R (HEAT, HEP, HEAP, Canister)
Cadenza di tiro1 colpo/min
Velocità alla volata503 m/s (M344 HEAT)
Tiro utile1350 m
Gittata massima6870 m (M346A1 HEP-T)
Elevazione-17 to +65º
Angolo di tiro360º
voci di armi d'artiglieria presenti su Wikipedia

Il cannone M40 è un cannone SR (senza rinculo) statunitense degli anni '50, ancora in uso, di 105,06 mm di calibro.

Il fatto di essere SR, permette di sparare munizioni di grande potenza da un cannone relativamente leggero. L'M40, ufficialmente calibro 106 mm, in realtà 105,06 mm (in quanto si volle evitare di confondere le munizioni di questo pezzo con quelle di altre armi da 105), è un cannone da 200 kg di peso, in genere trasportato da veicoli leggeri 4x4 e talvolta da blindati cingolati (come l'M50 Ontos, con 6 cannoni in gruppi di 3). Spara proiettili da 16 kg a 1000 metri nel tiro anticarro, e ad oltre 6000 metri come distanza massima. La perforazione è di 400-500mm.

Esso è un cannone abbastanza potente, erede dell'artiglieria per fanteria delle guerre passate, ma effettivamente pesante, e con il tipico difetto delle armi di questo tipo: solleva una grande quantità di polvere e fumo, e una fiammata quando spara, cosa che lo rende altamente visibile. Anche per questo è in genere installato su veicoli. Col tempo, esso ha ceduto il posto ai missili anticarro come i TOW, più potenti ma più specifici per la lotta AT e con un costo di produzione più alto. È ancora possibile trovarlo in molte parti del mondo, spesso accantonato nei depositi delle milizie e unità di seconda linea.

BibliografiaModifica

  • U.S. Army Technical Manual 43-0001-28, p. 5-27, April 1994.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica