1837 Osita

asteroide
Osita
(1837 Osita)
Scoperta16 agosto 1971
ScopritoreJames B. Gibson
ClassificazioneFascia principale
Designazioni
alternative
1971 QZ1
Parametri orbitali
(all'epoca K074A)
Semiasse maggiore2,2059277 UA
Inclinazione
sull'eclittica
3,84428°
Eccentricità0,0861996
Longitudine del
nodo ascendente
281,12088°
Argom. del perielio314,55411°
Anomalia media31,04418°
Par. Tisserand (TJ)3,654 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass.12,9

1837 Osita è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1971, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,2059277 UA e da un'eccentricità di 0,0861996, inclinata di 3,84428° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato a Ursula Gibson, moglie dello scopritore, la cui traduzione in spagnolo è proprio "Osita".[1]

NoteModifica

  1. ^ IAU Minor Planet Center, su minorplanetcenter.net.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare