Apri il menu principale

20 Fingers

gruppo musicale statunitense
20 Fingers
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereEurodance
Electronic dance music
Hip hop
Periodo di attività musicale1994 – 1997
Album pubblicati1
Studio1
Live0
Raccolte0
Sito ufficiale

I 20 Fingers sono stati un gruppo musicale molto famoso negli anni novanta, che combinava la musica pop, il rap e la musica dance.

CarrieraModifica

Il gruppo è stato creato da Charlie Babie e Manfred Mohr e, con il loro primo singolo Short Dick Man del 1994 (in collaborazione con Gillette), hanno suscitato fin dall'inizio, fama e clamore a causa dei loro testi con precisi riferimenti sessuali. La criticatissima canzone, il cui titolo in inglese si riferisce alle corte dimensioni dell'organo sessuale maschile,[1] raggiunse la top5 di numerose classifiche europee, tra cui quelle d'Italia, Germania e Francia (dove la canzone raggiunse la prima posizione e vi rimase per tre settimane). I 20 Fingers hanno scritto poi le canzoni per l'album On the Attack di Gillette tra cui le hit Mr. Personality e You're a Dog. In Germania, canzoni e album sono accreditati rispettivamente come "20 Fingers feat. Gillette" e 20 Fingers. Il loro secondo singolo, Lick It, sempre da titolo e testo controversi, prevedeva la partecipazione come cantante di Roula e fu anch'esso un successo europeo, e fu seguito dall'album eponimo 20 Fingers, mentre nel 1995 Short Dick Man fu ripubblicata con il titolo Short Short Man, versione censurata, che raggiunse l'undicesima posizione in classifica a dispetto della versione originale, che si fermò alla 21. Successivamente hanno prodotto anche altri album musicali di altri artisti, come Take Our Time di Max-A-Million, Shake Your Money Maker di Gillette e i singoli Push, Push e Sex Machine di Katrina.

DiscografiaModifica

AlbumModifica

SingoliModifica

NoteModifica

  1. ^ L'Inghilterra censura la scandalosa Short Dick Man, Corriere della Sera, 8 dicembre 1994, p. 33. URL consultato il 12 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 12 settembre 2014).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica