Apri il menu principale
21st Century Fox
Logo
1211 Avenue of the Americas.jpg
Sede della 21st Century Fox a Manhattan, New York
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaPublic company
Borse valori
ISINUS90130A1016
Fondazione28 giugno 2013
Fondata daRupert Murdoch
Chiusura20 marzo 2019
Sede principaleNew York
GruppoDisney
Persone chiave
  • Rupert Murdoch (fondatore)
  • James Murdoch (Amministratore delegato)
  • SettoreMedia
    Prodotti
  • produzione cinematografica
  • produzione televisiva
  • reti televisive
  • televisione satellitare
  • Sito web

    La 21st Century Fox, chiamata anche gruppo Fox, è uno dei principali conglomerati mediatici degli Stati Uniti e del mondo; in Italia è il secondo gruppo mediatico privato dopo Mediaset. Con sede a New York, è quotata alla borsa di New York. Il 27 luglio 2018 la Disney ha acquisito la 21st Century Fox per 71,3 miliardi, prendendosi carico di circa 12 miliardi di debiti.[1][2] L'acquisizione della 21st Century Fox da parte della Disney non comprende i canali Fox, i quali verranno spostati dall'attuale società ad una nuova società.

    StoriaModifica

    Il 28 giugno 2013, la News Corporation si divide in due società distinte:

    • 21st Century Fox, che eredita le attività televisive e cinematografiche;
    • News Corp, che si occupa delle attività editoriali[3].

    Il 14 dicembre 2017 la Disney acquisisce la 21st Century Fox per 52,4 miliardi, prendendosi carico di circa 13,7 miliardi di debiti.[2] L'acquisizione esclude i canali Fox, i quali passano a una nuova società.

    NoteModifica

    1. ^ Disney-Fox, via libera delle assemblee all'affare da 71 miliardi, su repubblica.it. URL consultato il 23 agosto 2018.
    2. ^ a b Disney acquista 21th Century Fox per 52,4 miliardi di dollari, repubblica.it, 14 dicembre 2017. URL consultato il 16 dicembre 2017.
    3. ^ Rivoluzione nell'impero Murdoch - News Corp si divide in due società, lastampa.it, 28 giugno 2012. URL consultato il 16 dicembre 2017.

    Collegamenti esterniModifica

      Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione