Apri il menu principale

24 Ore di Le Mans 1965

24 Ore di Le Mans 1965
Edizione nº 33 del 24 Ore di Le Mans
Dati generali
Inizio19 giugno
Termine20 giugno
valevole anche per il Campionato internazionale gran turismo
Titoli in palio
Vittoria assolutaAustria Jochen Rindt
Stati Uniti Masten Gregory
su Ferrari 250 LM
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

La 24 Ore di Le Mans 1965 è stato il 33° Grand Prix of Endurance, ed ebbe luogo il 19 e 20 giugno 1965. È stata anche la dodicesima prova del Campionato internazionale gran turismo.

Dopo i risultati deludenti della gara dell'anno precedente, la Ford tornò con una versione migliorata della sua GT. In pista c'erano 11 Ford o auto con motore Ford. Per far fronte a questa sfida, la Ferrari aveva non meno di 12 delle sue macchine. Porsche dominò la categoria del motore centrale con sette auto e allo stesso modo Alpine-Renault dominò le categorie dei piccoli motori con sei iscritte.

Nonostante un buon inizio, alla fine l'inaffidabilità delle Ford le deluse di nuovo e fu una vittoria facile per la Ferrari per il sesto anno consecutivo. Dopo il ritiro del team ufficiale, i vincitori furono Masten Gregory e Jochen Rindt con la vettura del North American Racing Team (NART), la prima squadra non ufficiale a vincere dalla Ecurie Ecosse nel 1957 . È stata anche la prima vittoria in gara internazionale per pneumatici Goodyear. Forse sorprendentemente, dato il loro dominio sulla gara, si sarebbe rivelata, ad oggi, l'ultima vittoria della Ferrari a Le Mans.

RegolamentoModifica

Nell'anno trascorso dall'ultima gara, erano stati avviati i piani per sviluppare una pista permanente. Charles Deutsch, un tempo produttore di automobili francese, era il consulente di progettazione per il progetto che alla fine divenne il Circuito Bugatti.

Dopo il pericoloso incidente della gara dell'anno precedente, quando un'auto si era schiantata contro le fosse trafficate, davanti a ogni fossa erano state poste delle barriere protettive, sebbene la stessa corsia fosse ancora esposta. In caso contrario, l'unica modifica significativa è stata che il serbatoio del carburante sulle auto con un motore superiore a 5,0 litri è stato aumentato a 160 litri (35 galloni).

Ci sono state lievi modifiche al calcolo dei due indici e la cilindrata minima del motore è stata fissata a 1000cc.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • [1] Le Mans 24 Hours
  • [2] Le Mans History