Apri il menu principale
279ª Squadriglia
Descrizione generale
Attiva31 maggio 1918 - maggio 1919
NazioneItalia Italia
ServizioRA-emblem.png Corpo Aeronautico
Lesser coat of arms of the Kingdom of Italy (1929-1943).svgRegio Esercito
Regia Aeronautica
Stazione idrovolanti/AeroportoPorto di Cagliari
Aeroporto di Catania-Fontanarossa
Aeroporto di Gadurrà
Aeroporto di Siena-Ampugnano
VelivoliFBA Type H
SIAI S.8
S.M.79
Battaglie/guerrePrima Guerra Mondiale
Seconda guerra mondiale
Parte di
131º Gruppo
Voci su forze aeree presenti su Wikipedia

La 279ª Squadriglia fu un reparto attivo nel Corpo Aeronautico del Regio Esercito (Prima guerra mondiale).

StoriaModifica

Prima guerra mondialeModifica

Nel dicembre 1917 alla 15ª Sezione FBA del Porto di Cagliari arrivano 4 FBA Type H con 2 piloti. L'11 gennaio 1918 l'hangar viene rotto dal vento e si costruisce un nuovo hangar. In maggio arrivano altri 2 FBA ed il 31 maggio diventa 279ª Squadriglia. Il 15 luglio lo scalo è finito ed il 26 luglio arrivano altri 4 piloti. In settembre arriva il comandante Capitano Calogero Palamenghi con 2 SIAI S.8 ed il 25 settembre una mareggiata rompe il pontile creando problemi alla squadriglia che nel terzo trimestre ha svolto 87 esplorazioni.

Nella primavera 1919 dispone di un pilota e nel mese di maggio viene sciolta.[1]

Seconda guerra mondialeModifica

La 279ª Squadriglia Aerosiluranti S.M.79 fu ricostituita nel mese di dicembre del 1940 a Gorizia. Trasferita sull'Aeroporto di Catania-Fontanarossa nel gennaio 1941 e nell'aprile all'Aeroporto di Gadurrà. All'8 settembre 1943 era nel 131º Gruppo Aerosiluranti dell'Aeroporto di Siena-Ampugnano con 3 S.M.79 nella 3º Squadra aerea - SQA3.

NoteModifica

  1. ^ I Reparti dell'aviazione italiana nella Grande Guerra, AM Ufficio Storico - Roberto Gentilli e Paolo Varriale, 1999 pag. 419

BibliografiaModifica

  • I Reparti dell'aviazione italiana nella Grande Guerra, AM Ufficio Storico - Roberto Gentilli e Paolo Varriale, 1999.

Voci correlateModifica

  Portale Grande Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Grande Guerra