Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il singolo dei Radiohead, vedi 2 + 2 = 5 (singolo).
Poster sovietico del 1931 che afferma "2 + 2 più l'entusiasmo degli operai = 5"

2 + 2 = 5 (due più due uguale cinque) è una locuzione utilizzata prevalentemente in ambito letterario che può essere simbolicamente citata per indicare una qualsiasi teoria volta a negare qualcosa di altrimenti evidente ed inconfutabile.

LetteraturaModifica

Il primo autore che elaborò una frase simile a questa fu Victor Hugo[senza fonte] che, commentando la repentina ascesa al potere di Napoleone III, nel 1852 scrisse: «Adesso, si prendano sette milioni e cinquecentomila voti per dichiarare che due più due fa cinque, che la linea retta è la strada più lunga, che l'intero è più piccolo delle sue parti; lo si faccia dichiarare [anche] da otto milioni, da dieci milioni, da cento milioni di voti, ma non si sarà andati avanti di un passo».[1]

Nella letteratura russa, numerosi sono gli esempi in cui viene citato questo concetto: da Fëdor Michajlovič Dostoevskij a Lev Nikolaevič Tolstoj, passando per Ivan Sergeevič Turgenev ed Evgenij Ivanovič Zamjatin. Quest'ultimo, con il suo romanzo Noi (pubblicato in inglese nel 1924), influenzò George Orwell nella scrittura del romanzo distopico 1984 (1949), che contiene il più famoso esempio di tale frase.[senza fonte] Va detto che nelle prime edizioni del romanzo il carattere "5", nel capitolo conclusivo, non venne impresso sulla carta per un errore di stampa: ciò insinuava nel lettore alcuni dubbi sull'effettivo cambio di mentalità del protagonista Winston Smith.[2]

NoteModifica

  1. ^ (FR) Victor Hugo, Napoléon le Petit, 1852.
  2. ^ Dal 1950 al 1987 le versioni inglesi del romanzo riportavano "2+2=". In realtà, nella versione del romanzo pubblicato dalla Secker nel 1951, il carattere 5 si era allentato, non riuscendo quindi ad imprimere il numero sulla carta. Come fa notare aspramente Davison, apparentemente nessun critico si accorse dell'omissione. (EN) Peter Davison, George Orwell:‘Nineteen Eighty-Four’ - A Note on the Text, O. Dag, 14 maggio 2015. URL consultato il 4 agosto 2015 (archiviato il 16 marzo 2015).
    «A serious flaw occurred in the 1951 printing of the Seeker & Warburg text...».

Altri progettiModifica


  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura