Apri il menu principale

2 euro commemorativi emessi nel 2017

lista di un progetto Wikimedia

1leftarrow blue.svgVoce principale: 2 euro commemorativi.

Immagine Paese Tema Tiratura Emissione
2 euro commemorativo slovacchia 2017 Istropolitana.jpeg
Slovacchia Slovacchia 550º anniversario dell’Università Istropolitana 1.000.000 4 gennaio 2017
Descrizione: Il disegno raffigura un insegnante e due studenti seduti davanti alla facciata dell’università Istropolitana di Bratislava. In alto a sinistra, racchiuso in un medaglione, figura il re Mattia Corvino, fondatore dell’università. Sopra il medaglione figura l’iscrizione «1467», anno di inaugurazione dell’università. Il paese di emissione «SLOVENSKO» è indicato alla base del cerchio interno, sopra l’anno di emissione «2017». Lungo il bordo sinistro del cerchio interno figura la dicitura «UNIVERZITA», mentre lungo il bordo destro è riportata l’iscrizione «ISTROPOLITANA». In basso a sinistra figura il marchio della zecca di Kremnica (Mincovňa Kremnica) ovvero le iniziali «MK» tra due dadi. Sotto il marchio della zecca figurano le iniziali «MP» della disegnatrice Mária Poldaufová.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[1]

2 euro commemorativo slovenia 2017 euro.jpeg
Slovenia Slovenia 10º anniversario dell’introduzione dell’Euro in Slovenia 1.000.000 2 febbraio 2017
Descrizione: Il disegno raffigura 10 rondini in volo che formano un cerchio. Nella metà inferiore figura, a semicerchio, la dicitura «10 LET SKUPNE EVROPSKE VALUTE». In alto a sinistra figura la dicitura «SLOVENIJA 2017». Le due diciture sono separate da un punto.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[2]

2 euro commemorativo germania 2017 Treviri.jpeg
Germania Germania Porta Nigra a Treviri (Renania-Palatinato Renania-Palatinato)
12ª moneta della serie dedicata ai Länder tedeschi
30.000.000 3 febbraio 2017
Descrizione: Il disegno raffigura la Porta Nigra di Treviri, che è probabilmente la porta cittadina romana meglio conservata a nord delle Alpi. Nella parte interna figurano anche il nome «RHEINLAND-PFALZ» e, in basso, il codice del paese di emissione «D». A sinistra figura il marchio della zecca («A», «D», «F», «G» o «J») mentre l’anno «2017» figura nella parte superiore. A destra sono riportate le iniziali del disegnatore «CH» (Chocola Frantisek).

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[3]

2 euro commemorativo spagna 2017 oviedo.jpeg
Spagna Spagna Chiesa di Santa María del Naranco a Oviedo
8ª moneta della serie dedicata ai siti spagnoli Patrimonio dell'umanità UNESCO
500.000 6 febbraio 2017
Descrizione: Il disegno raffigura in primo piano la chiesa di Santa Maria del Naranco. Nella parte superiore del cerchio interno, in senso circolare, figura il nome del paese di emissione «ESPAÑA», al di sotto del quale è indicato, a destra, l’anno di emissione «2017». Nella parte sinistra del cerchio interno figura il marchio della zecca.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[4]

2 euro commemorativo lussemburgo 2017 smvolontario.jpeg
Lussemburgo Lussemburgo 50º anniversario dell’introduzione del servizio militare volontario nell’esercito lussemburghese 300.000 9 febbraio 2017
Descrizione: Il disegno raffigura, a destra, Sua Altezza Reale il Granduca Henri, con lo sguardo rivolto a destra, e riporta, a sinistra, la dicitura «50 Joer Fräiwëllegen-Arméi» sotto forma di logo. Nella parte superiore del disegno figura l’anno di emissione «2017», affiancato dal marchio e dalle iniziali del direttore della zecca. In basso figura il nome del paese di emissione «LËTZEBUERG».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[5]

2 euro commemorativo francia 2017 Rodin.jpeg
Francia Francia 100º anniversario della morte di Auguste Rodin 10.000.000 21 febbraio 2017
Descrizione: La zecca di Parigi rende omaggio all’illustre scultore francese Auguste Rodin in occasione del 100º anniversario della sua morte. Nato nel 1840, Rodin è una delle principali icone del realismo. Opere come Il pensatore, Il bacio, La porta dell’inferno o I borghesi di Calais rimarranno per sempre capolavori mondiali della scultura.

Il disegno raffigura, fronte contro fronte, Auguste Rodin e Il pensatore, la sua opera più famosa. La dicitura RF, che sta per «République Française», è incisa in rilievo sulla parte superiore della moneta. Sulla barba dell’artista figurano il nome, «A. Rodin», e le date pertinenti, «1917-2017». Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[6]

2 euro commemorativo san marino 2017 giotto.jpeg
San Marino San Marino 750º anniversario della nascita di Giotto 70.500 30 marzo 2017
Descrizione: A sinistra, particolare del campanile di Santa Maria del Fiore a Firenze, opera architettonica di Giotto; in verticale, le scritte SAN MARINO, GIOTTO e 1267-2017 a indicazione delle date; a destra, particolare del ritratto di Giotto e iniziali LDS dell’autrice Luciana De Simoni; in basso, l’identificativo R della Zecca di Roma.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[7]

2 euro commemorativo belgio 2017 Liegi.jpeg
Belgio Belgio 200º anniversario dell'Università di Liegi 200.000 21 aprile 2017
Descrizione: Nel tondo interno è raffigurato lo stemma dell’Università di Liegi affiancato dalle date 1817 e 2017 e racchiuso, ad arco, dalla scritta 200 ANS UNIVERSITE DE LIEGE – 200 YEARS UNIVERSITY OF LIEGE e dall’indicazione del paese BE. A destra e a sinistra dell’indicazione del paese figurano, rispettivamente, la testa elmata dell’arcangelo Michele, marchio della zecca di Bruxelles, e lo stemma del comune di Herzele, marchio del direttore della zecca.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[8]

2 euro commemorativo finlandia 2017 indipendenza.jpeg
Finlandia Finlandia 100º anniversario dell'Indipendenza della Finlandia 2.500.000 1º giugno 2017
Descrizione: Nel tondo interno è riportato un motivo a mosaico in cui le tessere più rade sulla destra tracciano una sagoma cartografica della Finlandia. In verticale sulla sinistra figurano, un elemento sotto l’altro, la scritta «SUOMI FINLAND» con accanto l’anno dell’indipendenza «1917» e l’anno di emissione «2017». A metà del tondo, sulla destra, figurano l’indicazione del paese di emissione «FI» e il marchio della zecca.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[9]

2 euro commemorativo vaticano 2017 pietro e paolo.png
Città del Vaticano Città del Vaticano 1950º anniversario del martirio dei Santi Pietro e Paolo 105.000 1º giugno 2017
Descrizione: Sono raffigurati San Pietro e San Paolo con i rispettivi simboli delle chiavi e della spada. A semicerchio in alto figura la scritta «CITTÀ DEL VATICANO». A semicerchio in basso figura la scritta «1950º DEL MARTIRIO DEI SANTI PIETRO E PAOLO». In basso a sinistra è indicato l’anno di emissione «2017», in basso a destra l’identificativo «R» della zecca; tra i due figura il nome dell’autore «G. TITOTTO».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[10]

2 euro Italia 2017 San Marco.jpeg
Italia Italia 400º anniversario del completamento della Basilica di San Marco a Venezia 1.500.000 21 giugno 2017
Descrizione: Facciata della Basilica di San Marco a Venezia; in esergo, le date «1617» e «2017», rispettivamente anno di completamento della Basilica e anno di emissione della moneta, poste ai lati del monogramma «RI» della Repubblica italiana; in basso, la scritta «SAN MARCO»; a destra «LDS», iniziali dell’autrice Luciana De Simoni; in alto, la scritta «VENEZIA» e «R», identificativo della Zecca di Roma.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[11]

2 euro commemorativo estonia 2017 indipendenza.jpeg
Estonia Estonia Cammino dell'Estonia verso l'indipendenza 1.500.000 26 giugno 2017
Descrizione: È raffigurato il tronco sinuoso di una quercia affiancato, da un lato, dai rami e, dall’altro lato, dalle foglie. I rami simboleggiano l’epoca di rivoluzioni e privazioni da cui è andata spianandosi la via verso l’indipendenza dell’Estonia; le foglie simboleggiano la forza, le realizzazioni e la longevità dell’Estonia. In basso, a sinistra della curva del tronco, è iscritta la dicitura «MAAPÄEV» (Dieta provvisoria dell’Estonia), con sopra l’anno «1917». In basso, sul lato destro, figura il nome del paese di emissione «EESTI» con sotto l’anno di emissione «2017».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[12]

2 euro commemorativo malta 2017 Hagar Qim.jpeg
Malta Malta Hagar Qim
2ª moneta della serie dedicata ai siti preistorici maltesi
350.000 27 giugno 2017
Descrizione: La moneta raffigura i templi megalitici di Hagar Qim. In alto a destra figurano, una sotto l’altra, le scritte «HAGAR QIM», «TEMPLES» e «3600-3200 BC» a indicazione degli anni. In basso a sinistra sono indicati il paese di emissione «MALTA» e, sotto, l’anno di emissione «2017». In basso a destra sono riportate le iniziali «NGB» dell’autore Noel Galea Bason.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[13]

2 euro commemorativo grecia 2017 Kazantzakis.jpeg
Grecia Grecia 60º anniversario della morte di Nikos Kazantzakis 750.000 13 luglio 2017
Descrizione: È raffigurato di profilo Nikos Kazantzakis, uno dei più grandi scrittori greci del XX secolo. A sinistra lungo la circonferenza del cerchio interno figurano le diciture «ΕΛΛΗΝΙΚΗ ΔΗΜΟΚΡΑΤΙΑ» e «ΝΙΚΟΣ ΚΑΖΑΝΤΖΑΚΗΣ» ("REPUBBLICA ELLENICA" e "NIKOS KAZANTZAKIS" in greco). Completano le iscrizioni l’anno di emissione «2017», in alto, e una palmetta (marchio della zecca greca), a destra. In basso a destra è visibile il monogramma dell’artista (George Stamatopoulos).

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[14]

2 euro commemorativi portogallo 2017 polizia.jpeg
Portogallo Portogallo 150º anniversario della fondazione del corpo di polizia portoghese 500.000 13 luglio 2017
Descrizione: Il disegno riporta figure umane ed edifici, in rappresentanza simbolica dei cittadini e delle aree urbane in cui opera principalmente la Pubblica sicurezza, e il simbolo semplificato della polizia. Le scritte nel campo monetale comprendono l’anno «1867» e l’anno di emissione «2017», il paese di emissione «PORTUGAL», l’oggetto della commemorazione («SEGURANÇA PÚBLICA» – Pubblica sicurezza), i tre elementi principali della cittadinanza («DIREITOS», «LIBERDADES», «GARANTIAS» – diritti, libertà, garanzie) e il nome dell’autore JOSÉ DE GUIMARÃES.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[15]

2 euro commemorativo lituania 2017 Vilnius.jpeg
Lituania Lituania Vilnius, capitale della cultura e dell’arte 1.000.000 31 agosto 2017
Descrizione: Il disegno ritrae uno scorcio del panorama cittadino di Vilnius. Sul lato sinistro figura l’iscrizione «VILNIUS» e il segno del disegnatore. Sul lato destro, in alto, compare il nome del paese di emissione «LIETUVA» e l’anno di emissione «2017». Al centro è riportato il segno della zecca.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[16]

2 euro commemorativo san marino 2017 turismo.jpeg
San Marino San Marino Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo 70.500 31 agosto 2017
Descrizione: Il disegno mostra al centro la Terra circondata dalle onde; a destra figura un cerchio con la lettera «A», simbolo del disegnatore, Andrew Lewis. Ad arco appaiono, in alto, la scritta «TURISMO SOSTENIBILE» e, in basso, «SAN MARINO» e l’anno «2017»; a destra sono riportate le iniziali dell’incisore, Uliana Pernazza, «UP INC»; a sinistra la lettera «R», segno della Zecca italiana, che ha curato la coniazione. L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2017 Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo. Per turismo sostenibile si intende un modo di viaggiare che rispetta il pianeta, non altera l’ambiente naturale, sociale e artistico e non ostacola lo sviluppo di altre attività sociali ed economiche. Si tratta di un tipo di turismo all’antitesi del turismo di massa e che punta a favorire le economie più deboli. La Repubblica di San Marino ha dedicato al tema una moneta commemorativa di 2 euro, disegnata dall’artista canadese Andrew Lewis, per promuovere una nuova mentalità e per incoraggiare i turisti al rispetto dell’ambiente.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[17]

2 euro commemorativo francia 2017 nastro.jpeg
Francia Francia 25º anniversario del nastro rosa, simbolo della lotta contro il cancro al seno 10.000.000 28 settembre 2017
Descrizione: Dagli anni Novanta la lotta contro il cancro al seno è al centro di importanti campagne in tutto il mondo. In occasione del 25º anniversario del Nastro Rosa, simbolo di questa lotta, la Monnaie de Paris, la zecca di Parigi, ha deciso di sostenere questa causa. Da ben 15 anni il premio Nastro Rosa viene attribuito ogni anno a sostegno della ricerca e dell'innovazione. Il disegno rappresenta il busto di una donna il cui seno è simbolicamente protetto da una mano e dal Nastro. Sul lato destro figura l'iscrizione «25e ANNIVERSAIRE DU RUBAN ROSE» (25º anniversario del Nastro Rosa). Sempre sul lato destro sono incisi gli anni «1992 – 2017», la sigla del paese di emissione «RF» e il segno della zecca.

Sull'anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell'Unione europea.[18]

2 euro commemorativo belgio 2017 Gand.jpeg
Belgio Belgio 200º anniversario dell'Università di Gand 200.000 29 settembre 2017
Descrizione: Nel tondo interno è raffigurato lo stemma dell’Università di Gent, con sotto incise le date «1817 - 2017», racchiuso, ad arco, dalla scritta «200 JAAR UNIVERSITEIT GENT - 200 YEARS UNIVERSITY OF GHENT» e dalla sigla del paese «BE». A destra e a sinistra della sigla del paese figurano, rispettivamente, la testa elmata dell’arcangelo Michele, segno della zecca di Bruxelles, e lo stemma del comune di Herzele, segno del direttore della zecca.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[19]

2 euro commemorativo Vaticano 2017 Madonna di Fatima.jpg
Città del Vaticano Città del Vaticano 100º anniversario delle apparizioni della Madonna di Fátima 105.000 5 ottobre 2017
Descrizione: Il disegno rappresenta i tre pastorelli ai quali è apparsa Maria e sullo sfondo il santuario di Fatima. In alto, a semicerchio, è riportata la dicitura «CITTÀ DEL VATICANO», sotto la quale figura l’anno «1917». Sotto l’anno, da sinistra a destra, compare l’iscrizione «FATIMA 2017». Nella parte sinistra è inciso il segno della zecca «R» e nella parte bassa il nome della disegnatrice «O.ROSSI».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[20]

2 euro commemorativo grecia 2017 filippi.jpeg
Grecia Grecia Sito archeologico di Filippi 750.000 17 ottobre 2017
Descrizione: Sono raffigurati parte della basilica B e motivi decorativi geometrici ispirati alla cornice di un mosaico di epoca ellenica rinvenuto nel sito. Lungo la circonferenza del cerchio interno figurano le diciture «ΑΡΧΑΙΟΛΟΓΙΚΟΣ ΧΩΡΟΣ ΦΙΛΙΠΠΩΝ» e «ΕΛΛΗΝΙΚΗ ΔΗΜΟΚΡΑΤΙΑ» ("SITO ARCHEOLOGICO DI FILIPPI" e "REPUBBLICA ELLENICA" in greco). Completano le iscrizioni sullo sfondo l’anno di emissione «2017» e, a destra, una palmetta (marchio della zecca greca). In basso a sinistra è visibile il monogramma dell’artista (George Stamatopoulos).

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[21]

2 euro commemorativo finlandia 2017 natura.jpg
Finlandia Finlandia Natura finlandese 500.000 21 ottobre 2017
Descrizione: Nel tondo interno della moneta figura la rappresentazione cartografica della luna vista dall’isola di Harmaja in Finlandia. Davanti alla luna è raffigurato un corvo appollaiato su un ramo. Nella parte inferiore, al centro, è inciso l’anno di emissione, «2017». A metà del disegno, figurano, a sinistra, l’indicazione del paese di emissione «FI» e, a destra, il segno della zecca. Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[22]
2 euro commemorativo cipro 2017 Pafo.jpeg
Cipro Cipro Pafo, capitale europea della cultura 430.000 3 novembre 2017
Descrizione: Il disegno raffigura l’antico Odeon di Pafo, un piccolo anfiteatro risalente al II secolo d. C., che oggi accoglie in estate spettacoli di teatro e di musica e che ospiterà una serie di eventi nel quadro del programma «Pafo 2017 — Capitale europea della cultura». Nel tondo interno della faccia nazionale della moneta sono riportati il paese di emissione «ΚΥΠΡΟΣ KIBRIS» e la frase «Πάφος 2017 — Πολιτιστική πρωτεύουσα Ευρώπης» (Pafo 2017 — Capitale europea della cultura).

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[23]

2 euro commemorativo malta 2017 pace.jpeg
Malta Malta Pace
2ª moneta della serie "Dai Bambini con Solidarietà"
350.000 13 novembre 2017
Descrizione: il tema della moneta s’incentra sul concetto di solidarietà e di pace. Il disegno, creato da uno studente, raffigura due bambini che sorreggono la bandiera maltese sui quali aleggia la colomba della pace. In basso è riportato il nome del paese di emissione «Malta» e sul lato destro figura l’anno di emissione «2017».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[24]

2 euro commemorativo monaco 2017 carabinieri.jpg
Monaco Monaco 200º anniversario della Compagnia dei carabinieri del principe 15.000 13 novembre 2017
Descrizione: Il disegno raffigura un CARABINIER e sullo sfondo il Palazzo dei Principi di Monaco. In alto è riportata la dicitura «MONACO», affiancata dal marchio della zecca e dal marchio del direttore della zecca. In basso sono indicati gli anni «1817-2017», al di sotto dei quali è riportata la dicitura «CARABINIERS DU PRINCE».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[25]

2 euro commemorativo lettonia 2017 curlandia.jpeg
Lettonia Lettonia Curlandia
2ª moneta della serie dedicata alle Regioni della Lettonia
500.000 14 novembre 2017
Descrizione: Il disegno riproduce lo stemma della regione Curlandia. Nella parte superiore è inciso il nome del paese emittente «LATVIJA» e nella parte inferiore l’iscrizione «KURZEME». A destra è riportato l’anno di emissione «2017».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[26]

2 euro commemorativo lettonia 2017 Semgallia.jpeg
Lettonia Lettonia Letgallia
3ª moneta della serie dedicata alle Regioni della Lettonia
500.000 14 novembre 2017
Descrizione: Il disegno riproduce lo stemma della regione Letgallia. Nella parte superiore è inciso il nome del paese emittente «LATVIJA» e nella parte inferiore l’iscrizione «LATGALE». A destra è riportato l’anno di emissione «2017».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[27]

2 euro commemorativo italia 2017 tito livio.jpeg
Italia Italia 2000º anniversario della morte di Tito Livio 1.500.000 20 novembre 2017
Descrizione: Busto dello storico romano Tito Livio, tratto da un’opera di Lorenzo Larese Moretti; nel campo di sinistra, «RI», monogramma della Repubblica italiana, e «C.M.», iniziali dell’autrice Claudia Momoni; nel campo di destra, «17» e «2017», rispettivamente anno della scomparsa di Livio e anno di emissione della moneta, e «R», identificativo della Zecca di Roma; in giro, cerchio di pallini e scritta «TITO • LIVIO».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[28]

2 euro commemorativi portogallo 2017 Brandão.jpeg
Portogallo Portogallo 150º anniversario della nascita di Raul Brandão 500.000 21 novembre 2017
Descrizione: Il disegno raffigura il volto di Raul Brandão. Sul lato sinistro è riportata la dicitura «RAUL BRANDÃO», al di sotto della quale sono indicati gli anni «1867» e «2017». In basso a destra è riportato il nome del paese di emissione «PORTUGAL» e in alto a destra figura il nome dell’autore «LUIS FILIPE DE ABREU», seguito dal marchio della zecca «INCM».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[29]

2 euro commemorativo lussemburgo 2017 guglielmo.jpeg
Lussemburgo Lussemburgo 200º anniversario della nascita del Granduca Guglielmo III 300.000 14 dicembre 2017
Descrizione: Il disegno raffigura, a sinistra, l’effigie di Sua Altezza Reale il Granduca Enrico, con lo sguardo rivolto a sinistra, e, a destra, l’effigie di Sua Altezza Reale il Granduca Guglielmo III. Nella parte alta del disegno è inciso l’anno «2017». Nella parte bassa è riportata la dicitura «GRANDS-DUCS DE LUXEMBOURG». Il nome «GUILLAUME III», seguito dall’indicazione dell’anno di nascita «*1817», figura in alto della relativa effige.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[30]

2 euro commemorativo andorra 2017 radiotelevisione.jpg
Andorra Andorra 100º anniversario dell'inno di Andorra 85.000 8 febbraio 2018
Descrizione: Il disegno raffigura un brano dell’inno di Andorra pubblicato nel 1914. Nella parte centrale del disegno campeggiano le prime note dell’inno, affiancate da una decorazione floreale e dall’iscrizione «Himne Andorrà» (inno di Andorra). Nella parte superiore del disegno figurano l’anno di emissione, «2017», e la dicitura «100 anys de l’himne d’Andorra» (100 anni dell’inno di Andorra). La moneta commemora il 100º anniversario dell’adozione dell’inno nazionale di Andorra per decisione del Consell General (il parlamento del Principato di Andorra) del 2 aprile 1917.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[31]

2 euro commemorativo andorra 2017 pirenei.jpg
Andorra Andorra Andorra - il Paese dei Pirenei 85.000 8 febbraio 2018
Descrizione: Nella parte superiore del disegno è raffigurato un triangolo, composto da tre strisce ondulate, che rappresenta in forma stilizzata la carta geografica del paese, con la dicitura «Andorra» e «EL PAÍS DELS PIRINEUS» (il paese dei Pirenei). Questi tre elementi costituiscono il simbolo del Principato, proprietà del governo di Andorra, utilizzato nella comunicazione grafica per dare un’immagine uniforme, coerente e coordinata e consentire, allo stesso tempo, un riconoscimento certo e immediato. Nella parte inferiore del disegno è inciso l’anno di emissione «2017».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[32]

NoteModifica

  1. ^ OJ 2017/C 23/03, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 24 gennaio 2017.
  2. ^ OJ 2017/C 21/02, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 21 gennaio 2017.
  3. ^ OJ 2017/C 23/04, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 24 gennaio 2017.
  4. ^ OJ 2016/C 236/06, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 30 giugno 2016.
  5. ^ OJ 2017/C 23/07, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 24 gennaio 2017.
  6. ^ OJ 2017/C 23/05, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 24 gennaio 2017.
  7. ^ OJ 2017/C 120/06, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 13 aprile 2017.
  8. ^ OJ 2017/C 111/06, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 8 aprile 2017.
  9. ^ OJ 2017/C 111/07, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 8 aprile 2017.
  10. ^ OJ 2017/C 120/07, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 13 aprile 2017.
  11. ^ OJ 2017/C 111/08, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 8 aprile 2017.
  12. ^ OJ 2017/C 206/08, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 30 giugno 2017.
  13. ^ OJ 2017/C 111/10, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 8 aprile 2017.
  14. ^ OJ 2017/C 206/09, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 30 giugno 2017.
  15. ^ OJ 2017/C 120/08, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 13 aprile 2017.
  16. ^ OJ 2017/C 329/09, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 30 settembre 2017.
  17. ^ OJ 2017/C 329/08, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 30 settembre 2017.
  18. ^ OJ 2017/C 312/03, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 20 settembre 2017.
  19. ^ OJ 2017/C 329/07, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 30 settembre 2017.
  20. ^ OJ 2017/C 321/06, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 28 settembre 2017.
  21. ^ OJ 2017/C 206/10, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 30 giugno 2017.
  22. ^ OJ 2017/C 327/03, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 29 settembre 2017.
  23. ^ OJ 2017/C 327/04, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 29 settembre 2017.
  24. ^ OJ 2017/C 386/03, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 16 novembre 2017.
  25. ^ OJ 2017/C 386/02, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 16 novembre 2017.
  26. ^ OJ 2017/C 66/02, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 2 marzo 2017.
  27. ^ OJ 2017/C 66/03, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 2 marzo 2017.
  28. ^ OJ 2017/C 111/09, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 8 aprile 2017.
  29. ^ OJ 2017/C 386/04, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 16 novembre 2017.
  30. ^ OJ 2017/C 320/04, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 27 settembre 2017.
  31. ^ OJ 2017/C 320/05, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 27 settembre 2017.
  32. ^ OJ 2017/C 321/05, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 28 settembre 2017.