808 State

gruppo musicale britannico
808 State
Paese d'origineInghilterra Inghilterra
GenereMusica elettronica
Musica house
Acid house
Techno
Periodo di attività musicale1988 – in attività
Album pubblicati15
Studio9
Raccolte6
Sito ufficiale

808 State è un gruppo di musica elettronica britannico creato nel 1988 a Manchester[1].

StoriaModifica

La band, nata nell'88 a Manchester dall'unione di Martin Price, Graham Massey e Gerald Simpson; influenzata dall'hip-hop e dalla musica elettronica, la band diventa in pochi anni uno dei gruppi principali della scena underground britannica. Il loro primo disco Newbuild uscito nel 1988 è ad oggi un album da collezione. Successivamente Quadrastate e Ninety[2], che include uno dei classici della musica techno, Pacific 808.

Nel 1991 gli 808 State pubblicano il loro maggior successo, ex:el, al terzo posto della classifiche britanniche; hanno collaborato in questo album con Björk. Partenze e nuovi arrivi hanno segnato la storia del gruppo: la partenza di Martin Price e di Gerald Simpson, l'arrivo di Andrew Barker e Darren Partington.

Dal '91 al '98 altri due album sottolineano l'eclettismo del gruppo, Gorgeous e Don Solaris, dove si manifesta la loro ricerca incessante di nuove sonorità e nuove melodie. Nel '98 esce una raccolta intitolata 808:88:98 - 10 Years Of 808 State.

Dopo un'attesa di sei anni esce l'album Outpost Transmission, seguito da Prebuild, uscito nel 2004.

Inoltre sempre nel 2004, parteciperanno con la loro canzone più famosa Pacific 808, alla colonna sonora del videogioco pubblicato da Rockstar Games Grand Theft Auto: San Andreas in una stazione radio (SF-UR) dove si riprodurranno brani classici della discoteca underground degli anni '80 e '90.

Origine del nomeModifica

Il nome 808 State ha origine dal modello Roland TR-808 di drum machine, più State dal loro "state of mind" (stato d'animo).

DiscografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ 808 State su History of Rock Music di Piero Scaruffi
  2. ^ Vittore Baroni, Fabio De Luca, Le guide pratiche di RUMORE - Elettronica, Apache edizioni, 1996.

BibliografiaModifica

  • Vittore Baroni, Fabio De Luca, Le guide pratiche di RUMORE - Elettronica, Apache edizioni, 1996.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN142038270 · ISNI (EN0000 0001 2324 5818 · LCCN (ENn92028173 · BNF (FRcb139367395 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n92028173
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica