Apri il menu principale

ACF Fiorentina 2005-2006

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

ACF Fiorentina
Stagione 2005-2006
AllenatoreItalia Cesare Prandelli
PresidenteItalia Andrea Della Valle
Serie A9º posto[1]
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Fiore, Toni (38)
Totale: Toni (42)
Miglior marcatoreCampionato: Toni (31)
Totale: Toni (33)
Maggior numero di spettatori43 950 vs. Milan (20 novembre 2005)[2]
Minor numero di spettatori16 000 vs. Chievo (15 gennaio 2006)[2]
Media spettatori33 044[2]
Dati aggiornati al 14 maggio 2006

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'ACF Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 2005-2006.

StagioneModifica

Dopo la salvezza raggiunta in extremis nel torneo 2004-05, la Fiorentina sceglie l'ex tecnico parmense Prandelli per l'annata 2005-06.[3][4] La società acquista i giovani Donadel e Montolivo[5] cui si aggiungono Fiore, Brocchi e Toni (autore di 20 reti con il Palermo l'anno precedente).[6] Il centravanti è subito decisivo, con gol che aiutano la squadra a superare i primi turni in Coppa Italia.[7][8] È invece Pazzini a segnare la rete che vale l'accesso agli ottavi.[9] I viola debuttano in campionato sconfiggendo la Sampdoria, nell'anticipo serale della prima giornata.[10]

La regolarità di Toni sotto porta spinge i viola nelle zone alte della classifica,[11] subito dietro alle "grandi".[12] Sfugge invece la coppa nazionale, con la Fiorentina costretta ad arrendersi alla Juventus.[13] Il campionato si conclude con il quarto posto,[14] utile per accedere ai preliminari di Champions League: la formazione fa registrare 22 vittorie, 16 delle quali interne. Il coinvolgimento nel caso di Calciopoli e le sentenze, tuttavia, comportano una penalizzazione di 30 punti che fa scendere la Fiorentina al nono posto vanificando così la qualificazione.[15]

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor tecnico per la stagione 2005-2006 diviene Lotto, mentre lo sponsor ufficiale rimane Toyota. Lo sponsor è al centro della maglia, mentre lo sponsor tecnico e il logo della squadra si trovano al di sopra, rispettivamente sulla destra e sulla sinistra.

La divisa casalinga presenta una maglia di colore viola con girocollo bianco con due cuciture per lato bianche che scendono lateralmente lungo il busto. I calzoncini sono viola e presentano due cuciture bianche a prosecuzione di quelle della maglia con il logo della squadra sulla gamba destra. I calzettoni sono viola con stemma della società e sponsor tecnico sulla parte centrale. Il numero e il nome sulla maglia sono bianchi così come il numero sui calzoncini posto sulla gamba sinistra

La divisa da trasferta è composta da maglia, pantaloncini e calzettoni di colore bianco con cuciture viola. Il numero e il nome sulla maglia sono di colore viola così come il numero sui calzoncini sempre posto sulla gamba sinistra.

La terza divisa presenta maglia, pantaloncini e calzettoni di colore rosso con cuciture bianche. Il numero e il nome sulla maglia sono di colore bianco così come il numero sui calzoncini sempre posto sulla gamba sinistra.

Casa
Trasferta
Terza Divisa

RosaModifica

RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2005-2006.

Girone di andataModifica

Firenze
27 agosto 2005
1ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
SampdoriaStadio Artemio Franchi (35 854 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Messina
11 settembre 2005
2ª giornata
Messina2 – 2
referto
FiorentinaStadio San Filippo (21 000 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Firenze
18 settembre 2005
3ª giornata
Fiorentina4 – 2
referto
UdineseStadio Artemio Franchi (31 720 spett.)
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Lecce
21 settembre 2005
4ª giornata
Lecce1 – 3
referto
FiorentinaStadio Via del Mare (12 775 spett.)
Arbitro:  De Santis (Roma)

Milano
25 settembre 2005
5ª giornata
Inter1 – 0
referto
FiorentinaStadio Giuseppe Meazza (56 207 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Firenze
2 ottobre 2005, ore 15:00 CET
6ª giornata
Fiorentina3 – 2
referto
LivornoStadio Artemio Franchi (33 821 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Roma
16 ottobre 2005
7ª giornata
Lazio1 – 0
referto
FiorentinaStadio Olimpico (27 502 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Firenze
22 ottobre 2005
8ª giornata
Fiorentina4 – 1
referto
ParmaStadio Artemio Franchi (29 634 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Siena
26 ottobre 2005
9ª giornata
Siena0 – 2
referto
FiorentinaStadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (15 007 spett.)
Arbitro:  De Santis (Roma)

Firenze
29 ottobre 2005
10ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
CagliariStadio Artemio Franchi (30 267 spett.)
Arbitro:  Marco Gabriele (Frosinone)

Rimini
6 novembre 2005
11ª giornata
Ascoli0 – 2
referto
FiorentinaStadio Romeo Neri
Arbitro:  Dattilo (Locri)

Firenze
20 novembre 2005, ore 15:00 CET
12ª giornata
Fiorentina3 – 1
referto
MilanStadio Artemio Franchi (43 950 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Roma
27 novembre 2005
13ª giornata
Roma1 – 1
referto
FiorentinaStadio Olimpico (39 690 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Firenze
4 dicembre 2005, ore 15:00 CET
14ª giornata
Fiorentina1 – 2
referto
JuventusStadio Artemio Franchi (43 537 spett.)
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Firenze
10 dicembre 2005
15ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
TrevisoStadio Artemio Franchi (28 249 spett.)
Arbitro:  Roland Herberg (Messina)

Empoli
18 dicembre 2005
16ª giornata
Empoli1 – 1
referto
FiorentinaStadio Carlo Castellani (12 548 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Firenze
21 dicembre 2005, ore 20:30 CET
17ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
PalermoStadio Artemio Franchi (29 847 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Reggio Calabria
7 gennaio 2006
18ª giornata
Reggina1 – 1
referto
FiorentinaStadio Oreste Granillo (10 255 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Perugia
15 gennaio 2006
19ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
ChievoStadio Renato Curi (16 000 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Girone di ritornoModifica

Genova
18 gennaio 2006
20ª giornata
Sampdoria3 – 1
referto
FiorentinaStadio Luigi Ferraris (22 586 spett.)
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Firenze
22 gennaio 2006
21ª giornata
Fiorentina2 – 0
referto
MessinaStadio Artemio Franchi (27 840 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Udine
29 gennaio 2006
22ª giornata
Udinese0 – 0
referto
FiorentinaStadio Friuli (16 728 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Firenze
5 febbraio 2006
23ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
LecceStadio Artemio Franchi (28 696 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Firenze
8 febbraio 2006
24ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
InterStadio Artemio Franchi (41 399 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Livorno
12 febbraio 2006, ore 15:00 CET
25ª giornata
Livorno2 – 0
referto
FiorentinaStadio Armando Picchi (15 974 spett.)
Arbitro:  De Santis (Roma)

Firenze
19 febbraio 2006
26ª giornata
Fiorentina1 – 2
referto
LazioStadio Artemio Franchi (30 196 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Parma
25 febbraio 2006
27ª giornata
Parma2 – 4
referto
FiorentinaStadio Ennio Tardini (16 708 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Firenze
5 marzo 2006
28ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
SienaStadio Artemio Franchi (31 196 spett.)
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Cagliari
22 marzo 2006
29ª giornata[16]
Cagliari0 – 0
referto
FiorentinaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Firenze
19 marzo 2006
30ª giornata
Fiorentina3 – 1
referto
AscoliStadio Artemio Franchi (31 120 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Milano
25 marzo 2006, ore 20:30 CET
31ª giornata
Milan3 – 1
referto
FiorentinaStadio Giuseppe Meazza (64 700 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Firenze
2 aprile 2006
32ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
RomaStadio Artemio Franchi (40 786 spett.)
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Torino
9 aprile 2006, ore 20:30 CEST
33ª giornata
Juventus1 – 1
referto
FiorentinaStadio delle Alpi (27 656 spett.)
Arbitro:  Pieri (Lucca)

Treviso
15 aprile 2006
34ª giornata
Treviso1 – 3
referto
FiorentinaStadio Omobono Tenni (7 547 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Firenze
22 aprile 2006
35ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
EmpoliStadio Artemio Franchi (35 186 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Palermo
30 aprile 2006, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Palermo1 – 0
referto
FiorentinaStadio Renzo Barbera (30 056 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Firenze
7 maggio 2006
37ª giornata
Fiorentina5 – 2
referto
RegginaStadio Artemio Franchi (38 534 spett.)
Arbitro:  Pieri (Lucca)

Verona
14 maggio 2006
38ª giornata
Chievo0 – 2
referto
FiorentinaStadio Marcantonio Bentegodi (26 289 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2005-2006.

Primo turnoModifica

Firenze
7 agosto 2005, ore 21:00 CEST
1º turno
Fiorentina4 – 0Atletico RomaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Secondo turnoModifica

Rimini
14 agosto 2005, ore 21:00 CEST
2º turno
Rimini1 – 2
(d.t.s.)
FiorentinaStadio Romeo Neri
Arbitro:  Romeo (Verona)

Terzo turnoModifica

Cesena
20 agosto 2005, ore 16:00 CEST
3º turno
Cesena0 – 1FiorentinaStadio Dino Manuzzi
Arbitro:  Pieri (Lucca)

Ottavi di finaleModifica

Firenze
1º dicembre 2005, ore 21:00 CET
Andata
Fiorentina2 – 2
referto
JuventusStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Palanca (Roma)

Torino
10 gennaio 2006, ore 21:00 CET
Ritorno
Juventus4 – 1
referto
FiorentinaStadio delle Alpi
Arbitro:  Dattilo (Locri)

StatisticheModifica

Statistiche aggiornate al 14 maggio 2006.

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A 74[17] 19 16 1 2 42 20 19 6 7 6 24 21 38 22 8 8 66 41 +25
  Coppa Italia - 2 1 1 0 6 2 3 2 0 1 4 5 5 3 1 1 10 7 +3
Totale - 21 17 2 2 48 22 22 8 7 7 28 26 43 25 9 9 76 48 +28

Andamento in campionatoModifica

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T T C T C T C T C T C C T C T C T C T C C T C T C T C T C T T C T C T
Risultato V N V V P V P V V V V V N P V N V N V P V N V V P P V V N V P N N V V P V V
Posizione 3 5 2 2 5 3 4 4 4 3 3 3 3 4 3 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 5 5 4 4 4 4 4 5 4 4 4 4 4

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
                       
Berti, G. G. Berti 100000001000
Bochu, M. M. Bochu 000010001000
Bojinov, V. V. Bojinov 28620530033920
Brivio, D. D. Brivio 100010002000
Brocchi, C. C. Brocchi 35370400039370
Cejas, C.S. C.S. Cejas 300000003000
Dainelli, D. D. Dainelli 28181101029191
Di Loreto, M. M. Di Loreto 21040300024040
Donadel, M. M. Donadel 3511003100382100
Fantini, E. E. Fantini 000010001000
Fiore, S. S. Fiore 38630310041730
Frey, S. S. Frey 18000500023000
Gamberini, A. A. Gamberini 19030300022030
Guigou, G. G. Guigou 400010005000
Helguera, L. L. Helguera 000020002000
Jiménez, A.L. A.L. Jiménez 20330000020330
Jorgensen, M. M. Jorgensen 38720400042720
Kroldrup, P. P. Kroldrup 14000000014000
Lobonț, B. B. Lobonț 18010000018010
Maggio, C. C. Maggio 301020005010
Montolivo, R. R. Montolivo 20130200022130
Pancaro, G. G. Pancaro 18040402122061
Pasqual, M. M. Pasqual 36150400040150
Pazienza, M. M. Pazienza 23050200025050
Pazzini, G. G. Pazzini 27520530032820
Toni, L. L. Toni 3831304220423350
Ujfalusi, T. T. Ujfalusi 37140500042140
Vryzas, Z. Z. Vryzas 000010001000

NoteModifica

  1. ^ 4ª classificata sul campo, la squadra viene penalizzata di 30 punti per le sentenze relative a Calciopoli.
  2. ^ a b c Spettatori Serie A 2005-06, stadiapostcards.com.
  3. ^ Giuseppe Calabrese, La Fiorentina ha scelto Prandelli, in la Repubblica, 1º giugno 2005.
  4. ^ Michele Haimovici, "Fiorentina, mi hai conquistato", su gazzetta.it, 10 giugno 2005.
  5. ^ Franco Calamai e Michele Haimovici, Donadel trascina Brocchi a Firenze, in La Gazzetta dello Sport, 16 giugno 2005.
  6. ^ Francesco Tanilli, Vieira alla Juve per 20 milioni Toni alla Fiorentina: è fatta, su repubblica.it, 14 luglio 2005.
  7. ^ Livia Taglioli, Coppa: poker viola, Lecce k.o., su gazzetta.it, 7 agosto 2005.
  8. ^ Ivan Palumbo, Coppa Italia, avanti le big, su gazzetta.it, 14 agosto 2005.
  9. ^ Coppa Italia, passa la Fiorentina negli ottavi troverà la Juve, su repubblica.it, 20 agosto 2005.
  10. ^ Toni trascina la Fiorentina e il Franchi torna a sognare, su repubblica.it, 27 agosto 2005.
  11. ^ Alessandro Di Maria, Fiorentina, passi da gigante ma Prandelli vuole di più, in la Repubblica, 19 settembre 2005.
  12. ^ Fiorentina fresca, Milan punito È aggancio al secondo posto, su repubblica.it, 20 novembre 2005.
  13. ^ Del Piero, magie e record di gol la Juventus strapazza la Fiorentina, su repubblica.it, 10 gennaio 2006.
  14. ^ La Fiorentina batte il Chievo e si qualifica per la Champions, su repubblica.it, 14 maggio 2006.
  15. ^ Appello: Juve in B a meno 17 Milan, Fiorentina e Lazio in A, su gazzetta.it, 25 luglio 2006.
  16. ^ Recupero della partita sospesa il 12 marzo 2006 al 29' per vento: l'incontro è ripreso dal minuto dell'interruzione.
  17. ^ Non viene conteggiata la penalizzazione, che ha ridotto a 44 i punti in classifica.

Collegamenti esterniModifica