AMC (rete televisiva)

rete televisiva statunitense

AMC (originariamente acronimo di American Movie Classics) è una emittente televisiva via cavo statunitense, parte dei pacchetti base dei principali fornitori del servizio nel paese. AMC fa parte del gruppo AMC Networks Inc..

AMC
PaeseBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Linguainglese
SloganSomething More
Data di lancio1º ottobre 1984
Formato480i (SDTV)
1080i (HDTV)
Canali affiliatiIFC
Sundance Channel
WE tv
GruppoAMC Networks Inc.
Sede principaleNew York
Sito amctv.com.

In origine il canale trasmetteva film classici, per lo più anteriori agli anni 1950, senza interruzioni pubblicitarie. Specialità della rete erano le maratone sui Fratelli Marx.

Successivamente il canale ha cambiato formato, trasmettendo film più recenti e finanziandosi anche con la pubblicità.

Dal 1996 al 1998 è stata trasmessa la prima serie televisiva in esclusiva per la rete, Remember WENN, che parlava della vita in una stazione radiofonica negli anni trenta. Dal 2007 al 2015 prodotto di punta del suo palinsesto è stata la pluripremiata serie Mad Men, ambientata nel mondo della pubblicità nella Madison Avenue degli anni cinquanta, oltre alla apprezzatissima Breaking Bad (2008-2013), con protagonisti Bryan Cranston e Aaron Paul.

A partire da novembre 2010, la AMC ha raggiunto maggiore fama grazie alla messa in onda della serie televisiva horror The Walking Dead (ispirata all'omonima graphic novel), trasmessa quasi in contemporanea nel resto del mondo tramite i canali Fox International. La serie è poi terminata nel 2022 dopo 11 stagioni.

Al 2013 risultava uno dei canali via cavo più popolari negli Stati Uniti, ricevibile da oltre l'85% delle famiglie statunitensi[1].

Loghi modifica

Produzioni originali modifica

Note modifica

  1. ^ (EN) Robert Seidman. List of How Many Homes Each Cable Networks Is In - Cable Network Coverage Estimates As Of August 2013 (archiviato dall'url originale il 25 agosto 2013) in TV by the Numbers, 23 agosto 2013.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione