ASSI Brindisi 1966-1967

1leftarrow blue.svgVoce principale: Azzurra Brindisi.

A.S.S.I. Brindisi
Stagione 1966-1967
AllenatoreItalia Giuseppe Todisco
AssistenteItalia
PresidenteItalia Mario Marino Guadalupi
ManagerItalia
Serie C3° 14v 8p (1185 pf - 1016 ps)
Miglior marcatoreCampionato: Teodoro Arigliano (204)
StadioPalazzetto CONI

L'ASSI Brindisi 1966-1967, prende parte al campionato italiano di Serie C, girone D a 12 squadre. Chiude la stagione regolare al terzo posto con 14V e 8P, 1185 punti fatti e 1016 punti subiti

Storia & RosterModifica

Per la prima volta partecipa ad un campionato nazionale, della formazione della stagione passata vengono confermati Ettore Quarta (capitano), Perugino, Cozzoli, Fragnelli, Vulpitta, Sarli e Cianciaruso. La nuova formazione viene affidata a Giuseppe Todisco ex Libertas Brindisi e come rinforzi vengono presi Salvemini dal Basket Brindisi, Arigliano dalla Libertas Brindisi, Cioffi e Corbo dalla Libertas Russo Foggia, Cascella dal Vasco Monopoli e Stellon che aveva finito il servizio di leva presso l'Arsenale di Taranto. Nel corso della stagione Carlo Cascella viene squalificato a vita a causa di un pugno sferrato all'arbitro Cuscinà durante il derby con il Basket Brindisi. Miglior marcatore della stagione è Arigliano con 176 punti in 19 partite seguito da Cianciaruso con 166 p. in 19 p. e da Cascella con 152 p. in 15 p.

ASSI Brindisi 1966/1967
Giocatori Staff tecnico
N. Naz. Ruolo Nome Anno Alt. Peso
  Libero Salvemini 1944
  Franco Cozzoli 1947
  Ettore Quarta  ( ) 1939
  Domenico Cianciaruso 1945
  Teodoro Arigliano 1948
  Giovanni Cioffi
  Luigi Corbo
  Roberto Perugino 1941
  Franco Vulpitta
  Carlo Cascella
  Sergio Stellon
  Piero Sarli
Allenatore
  •   Giuseppe Todisco
Assistente/i
  • Nessuno

Legenda



RisultatiModifica

Campli
6 novembre 1966
1ª giornata
Campli46 – 40Assi Brindisi
Arbitri:  Serrametti (Bologna)
Brusoni (Modena)

Brindisi
13 novembre 1966
2ª giornata
Assi Brindisi59 – 32Nuova Pallacanestro Bari
Arbitri:  Picone (Avellino)
Compagnoni (Napoli)

Brindisi
20 novembre 1966
3ª giornata
Assi Brindisi55 – 52Vasco Monopoli
Arbitri:  Coglitore (Messina)
Cascierà (Messina)

Matera
27 novembre 1966
4ª giornata
Sporting Club Matera42 – 44Assi Brindisi
Arbitri:  Massese (Formia)
Brandi (Napoli)

Brindisi
4 dicembre 1966
5ª giornata
Assi Brindisi56 – 32ENEL Bari
Arbitri:  Costa E. (Taranto)
Costa V. (Taranto)

Roseto degli Abruzzi
11 dicembre 1966
6ª giornata
Roseto64 – 45Assi Brindisi

Brindisi
18 dicembre 1966
7ª giornata
Assi Brindisi46 – 44Basket Brindisi
Arbitri:  Costa V. (Taranto)
Costa E. (Taranto)

Teramo
8 gennaio 1967
8ª giornata
Teramo Basket49 – 40Assi Brindisi
Arbitri:  Cagnazzo (Roma)
Bascetto (Roma)

Brindisi
15 gennaio 1967
9ª giornata
Assi Brindisi56 – 46
(23-17)
Ricciardi Taranto
Arbitri:  Fuiano (Foggia)
Paglia (Foggia)

Brindisi
22 gennaio 1967
10ª giornata
Assi Brindisi63 – 52Pall. Chieti
Arbitri:  Scuderi (Catanzaro)
Lamarina (Reggio Calabria)

Foggia
29 gennaio 1967
11ª giornata
Libertas Russo Foggia60 – 54
(23-24)
Assi Brindisi
Arbitri:  Zuccaro (Pescara)
Golanti (Ortona)

Brindisi
12 febbraio 1967
12ª giornata
Assi Brindisi78 – 49Campli
Arbitri:  Pirone (Avellino)
Zollo (Avellino)

Bari
19 febbraio 1967
13ª giornata
Nuova Pallacanestro Bari31 – 41
(17-17)
Assi Brindisi
Arbitri:  Nicoletti (Matera)
Sarra (Matera)

Monopoli
26 febbraio 1967
14ª giornata
Vasco Monopoli49 – 40Assi Brindisi

Brindisi
5 marzo 1967
15ª giornata
Assi Brindisi61 – 41Sporting CLub Matera
Arbitri:  Mazzarino (Salerno)
Messina (Salerno)

Bari
12 marzo 1967
16ª giornata
Enel Bari40 – 39Assi Brindisi

Brindisi
19 marzo 1967
17ª giornata
Assi Brindisi74 – 50Roseto
Arbitri:  Bonaccorto (Messina)
Bottari (Messina)

Brindisi
27 marzo 1967
18ª giornata
Basket Brindisi62 – 53Assi Brindisi
Arbitri:  Cuscinà (Messina)
Coglitore (Messina)

Brindisi
2 aprile 1967
19ª giornata
Assi Brindisi65 – 54
(34-29)
Teramo Basket
Arbitri:  Ardito (Napoli)
Compagnone (Napoli)

Taranto
9 aprile 1967
20ª giornata
Ricciardi Taranto33 – 65Assi Brindisi
Arbitri:  Mazzarino (Salerno)
Picone (Salerno)

Chieti
16 aprile 1967
21ª giornata
Pall. Chieti51 – 50Assi Brindisi
Arbitri:  Degli Espositi (Bologna)
Dirussoni (Modena)

Brindisi
23 aprile 1967
22ª giornata
Assi Brindisi52 – 33Libertas Russo Foggia
Arbitri:  Sussi (Livorno)
Gatti (Livorno)

FontiModifica

La Gazzetta del Mezzogiorno edizione del 1966/67

Voci correlateModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro