Apri il menu principale

A Beautiful Lie (singolo)

singolo dei 30 Seconds to Mars del 2007
A Beautiful Lie
30 Seconds To Mars - A Beautiful Lie.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaThirty Seconds to Mars
Tipo albumSingolo
Pubblicazione17 dicembre 2007 Stati Uniti
29 gennaio 2008 Europa
Durata4:05 (versione album)
3:50 (versione radiofonica)
Album di provenienzaA Beautiful Lie
GenereRock alternativo
EtichettaEMI, Virgin, Immortal
ProduttoreJosh Abraham
RegistrazionePulse Recording & The Laboratory (Los Angeles)
The Center for the Advancement of the Arts and Sciences of Sound (Alaska)
Lionhead Studios (Sudafrica)
Circle in the Square Studio (New York)
FormatiDownload digitale, CD
Thirty Seconds to Mars - cronologia
Singolo precedente
(2007)
Singolo successivo
(2009)

A Beautiful Lie è un singolo del gruppo musicale statunitense Thirty Seconds to Mars, pubblicato il 17 dicembre 2007 come quarto estratto dall'album omonimo.

PubblicazioneModifica

Il 2 maggio 2007, dopo aver chiesto conferma all'Echelon e al Mars Army, fu annunciato sul sito ufficiale dei Thirty Seconds to Mars che A Beautiful Lie sarebbe stato il quarto singolo estratto dal secondo album. Il gruppo poteva decidere tra A Beautiful Lie e The Fantasy; entrambi i brani contengono una comunicazione forte che il gruppo desidera pubblicare.[1]

Il singolo riuscì ad arrivare al numero 37 nella Alternative Songs nel 2007; inoltre in Argentina e in Brasile ebbe un modesto successo entrando dopo pochi giorni dalla pubblicazione nella top 10 dei singoli più acquistati. Inizialmente il singolo doveva essere pubblicato durante l'estate, ma fu rimandato nel tardo 2007 a causa della prolungata durata della registrazione del video.

Video musicaleModifica

Il 6 novembre 2007, si decise che la première del video dovesse venire pubblicata su Yahoo! Music Premieres il 12 novembre dello stesso anno. Successivamente fu posticipato per il 3 dicembre e più tardi ancora per il 5 dicembre. Attraverso un nuovo comunicato, il gruppo ha annunciato la pubblicazione del videoclip dopo Natale, con una programmazione speciale su MTV il 30 dicembre.[2] Dopo altri rinvii, il video è stato definitivamente pubblicato il 30 gennaio 2008 su Myspace.

In accordo con l'EMI Giappone, il video doveva essere registrato in Alaska. Jared Leto decise di spostare le riprese in Groenlandia, e il gruppo iniziò a registrare il 29 agosto 2007. Jared dichiarò che il video sarebbe stato registrato con materiali ecologici e il ricavato di ogni download sarebbe andato in beneficenza ad una causa ambientale. Il gruppo annunciò in un'intervista ad Atlanta che il video sarebbe stato l'ultimo della trilogia degli short film (dopo The Kill (Bury Me) e From Yesterday), ed è allo stesso tempo un documentario.[3]

Il video mette in evidenza l'importanza del riscaldamento globale, che sta causando numerosi problemi alle popolazioni nordiche. Il video è stato diretto da Jared Leto sotto lo pseudonimo di Angakok Panipaq. In contemporanea al video è stato lanciato un sito apposito, dove vengono firmate petizioni. Il gruppo ha spiegato la storia del video, e di come si è arricchito il loro bagaglio culturale e professionale durante questa esperienza, attraverso il sito di Rock Sound.[4]

A Beautiful Lie 2.0Modifica

Il 16 settembre 2008 i Thirty Seconds to Mars hanno pubblicato su ABeautifulLie.org una versione alternativa del videoclip, denominato A Beautiful Lie 2.0. Questa versione vede come registi Bartholomew Cubbins, Angakok Panipaq e la Deep Friend Production. Questo video, più provocatorio rispetto all'originale, affronta attraverso effetti grafici, soprattutto di testi, riflessioni su problemi ambientali.[5]

TracceModifica

CD promozionale (Europa)
  1. A Beautiful Lie (Single Shot) – 4:05
  2. A Beautiful Lie (Half Caf) – 3:50
Download digitale[6]
  1. A Beautiful Lie (Half Caf) – 3:50
  2. A Beautiful Lie – 4:05
  3. A Beautiful Lie (Acoustic) – 3:41
  4. Attack (Live at CBGB) – 4:14

ClassificheModifica

Classifica (2007/08) Posizione
massima
Argentina 1
Brasile 1
Canada 27
Cile 31
Europa 1
Germania[7] 92
Italia 16
Nuova Zelanda 16
Portogallo[7] 11
Stati Uniti (alternative)[8] 37

NoteModifica

  1. ^ (EN) 5/2/2007 - A Beautiful Single, su thirtysecondstomars.com, 2 maggio 2007. URL consultato il 17 maggio 2009 (archiviato dall'url originale il 22 aprile 2009).
  2. ^ Yahoo! Music Premieres, Yahoo!. URL consultato il 17 maggio 2009.
  3. ^ CumulusPodcasting Interview (MP3) [collegamento interrotto], su cumuluspodcasting.com. URL consultato il 17 maggio 2009.
  4. ^ (EN) 30 Seconds to Mars - A Beautiful Lie video, RockSound. URL consultato il 4 marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2008).
  5. ^ (EN) 30 Seconds to Mars - A Beautiful Lie, A Beautiful Lie. URL consultato il 21 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2009).
  6. ^ A Beautiful Lie - EP, iTunes. URL consultato il 15 aprile 2014.
  7. ^ a b 30 Seconds to Mars - A Beautiful Lie, su acharts.us. URL consultato il 17 maggio 2009.
  8. ^ (EN) A Beautiful Lie - 30 Seconds to Mars, Billboard. URL consultato il 31 dicembre 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock