A briglia sciolta (film)

film del 1961 diretto da Roger Vadim
A briglia sciolta
A briglia sciolta.jpg
Una scena del film
Titolo originaleLa bride sur le cou
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1961
Durata85 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaRoger Vadim
SceneggiaturaJean Aurel, Claude Brulé, Roger Vadim
ProduttoreJacques Roitfeld
Casa di produzioneFrancos Films Les Productions Jacques Roitfeld, Vides Cinematografica
Distribuzione in italianoLux Film
FotografiaRobert Lefebvre
MontaggioAlbert Jurgenson
ScenografiaRobert Clavel
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

A briglia sciolta (La bride sur le cou) è un film del 1961 diretto da Roger Vadim.

TramaModifica

Sofia è la bella modella, nonché fidanzata, del famoso fotografo di moda Filippo Belmas. Costui un giorno la lascia improvvisamente per una ereditiera statunitense, che Sofia è decisa a uccidere a fucilate come fece in passato sua nonna.

ProduzioneModifica

La sceneggiatura venne in principio scritta da Jean Aurel, che ne doveva anche essere il regista; in seguito il film è stato affidato alla direzione dell'ex marito della Bardot Roger Vadim, che ne modificò la trama accentuando il lato fisico dell'attrice.[3]

Le scene in alta montagna sono state girate presso Villard-de-Lans.

CensuraModifica

La censura italiana eliminò la scena di nudo integrale della Brigitte Bardot che balla nella stanza da bagno e un'altra scena di nudo della stessa nel finale, per un totale di 67 metri di pellicola, e col divieto ai minori di 16 anni. Il divieto è stato tolto nel 2011 in occasione della distribuzione del dvd, in cui sono state inserite le scene all'epoca censurate.[4]

NoteModifica

  1. ^ Alain in originale
  2. ^ Marie-Jeanne in originale
  3. ^ L'ultima Bardot è tornata "vamp", di L. M., La Stampa, 20 aprile 1961
  4. ^ A Briglia sciolta, Banca dati della revisione cinematografica, italiataglia.it

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema