Apri il menu principale
Aaron Cresswell
Aaron Cresswell West Ham Vs Birkrikara (19753530238) (cropped).jpg
Cresswell con la maglia del West Ham nel 2015.
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 170 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra West Ham Utd
Carriera
Giovanili
-2005Liverpool
2005-2008Tranmere
Squadre di club1
2008-2011Tranmere70 (5)
2011-2014Ipswich Town132 (6)
2014-West Ham Utd153 (5)
Nazionale
2017-Inghilterra Inghilterra3 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 ottobre 2017

Aaron William Cresswell (Liverpool, 15 dicembre 1989) è un calciatore inglese, difensore del West Ham.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

È un terzino sinistro, ma può agire come centrocampista di fascia sempre a sinistra, possiede una buona capacità di corsa e ottima resistenza fisica è abile nei cross e nei dribbling.

CarrieraModifica

ClubModifica

Tramere RoversModifica

Nato a Liverpool, Merseyside, Cresswell ha fatto il suo debutto con il Tranmere Rovers il 1º novembre 2008 nella Football League One nello scontro con Milton Keynes Dons, che si concluse in una sconfitta per 1-0.

Ipswich TownModifica

Nel giugno 2011 i media riferirono che l'Ipswich Town aveva vinto la corsa alla firma del giocatore, battendo squadre del calibro di West Brom e Doncaster Rovers per la sua firma. Firmò un contratto di tre anni. Nell'estate del 2012, grazie ad ottime prestazioni con l'Ipswich Town, è iniziato a interessare a molti club della Premier League.

West HamModifica

Il 3 luglio 2014, Cresswell firmò col West Ham un contratto di cinque anni per una somma attorno ai £ 3.750.000, più alcune clausole. Ha fatto il suo debutto il 16 agosto 2014 con la sconfitta casalinga per 1-0 contro il Tottenham Hotspur. Il 29 novembre ha segnato il suo primo gol per il club, decidendo la partita con il Newcastle United al Boleyn Ground. A fine stagione venne nominato miglior giocatore del West Ham e miglior giocatore esordiente. Nel giugno 2015 Cresswell ha firmato un nuovo contratto che lo avrebbe tenuto con il West Ham fino al 2020, con l'opzione per altri due anni.[1]

NazionaleModifica

Nel novembre 2016 riceve la sua prima convocazione in Nazionale inglese dal CT. Gareth Southgate, per la partita di qualificazione al mondiale 2018 contro la Scozia e per l'amichevole contro la Spagna rispettivamente dell'11 e 15 novembre. Fu proprio nella gara contro la Spagna che Cresswell fece il proprio debutto in Nazionale subentrando al 79esimo minuto a Danny Rose.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 5 novembre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009   Tranmere FL1 13 1 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 14 1
2009-2010 FL1 14 0 FACup+CdL 0+2 0 - - - - - - 16 0
2010-2011 FL1 43 4 FACup+CdL 1+2 1+0 - - - - - - 46 5
Totale Tranmere Rovers 70 5 6 1 - - - - 76 6
2011-2012   Ipswich FLC 44 1 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 46 1
2012-2013 FLC 46 3 FACup+CdL 1+2 0+1 - - - - - - 49 4
2013-2014 FLC 42 2 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 43 2
Totale Ipswich Town 132 6 6 1 - - - - 138 7
2014-2015   West Ham PL 38 2 FACup+CdL 4+0 0 - - - - - - 42 2
2015-2016 PL 37 2 FACup+CdL 12+1 0 UEL 3 0 - - - 53 2
2016-2017 PL 26 0 FACup+CdL 1+2 0 UEL 0 0 - - - 29 0
Totale West Ham 101 4 20 0 3 0 - - 124 4
Totale carriera 303 15 32 2 3 0 - - 338 17

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
15-11-2016 Wembley Inghilterra   2 – 2   Spagna Amichevole -   79’
13-6-2017 Saint-Denis Francia   3 – 2   Inghilterra Amichevole -   79’
8-10-2017 Vilnius Lituania   0 – 1   Inghilterra Qual. Mondiali 2018 -
Totale Presenze 3 Reti 0

NoteModifica

  1. ^ (EN) Press Association, Aaron Cresswell happy to sign five-year deal with West Ham, in The Guardian, 29 giugno 2015. URL consultato il 24 luglio 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica