Aaron Eckhart

attore statunitense (1968-)

Aaron Edward Eckhart (Cupertino, 12 marzo 1968) è un attore statunitense.

Aaron Eckhart

È noto per il ruolo di Due Facce ne Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan e per il ruolo del presidente degli USA in Attacco al potere - Olympus Has Fallen.

Biografia modifica

Figlio di un dirigente di una società di informatica e di una scrittrice di libri per bambini, è cresciuto a Cupertino in California assieme ai due fratelli, per poi trasferirsi prima in Inghilterra e poi in Australia, dove ha studiato. Tornato negli Stati Uniti, ha studiato teatro e cinema presso la Brigham Young University, dove ha incontrato il regista Neil LaBute.[senza fonte]

Dopo le prime esperienze in film TV come Testimonianza pericolosa, ha debuttato sul grande schermo nel film Nella società degli uomini del commediografo-regista Neil LaBute, di cui diventerà attore feticcio, interpretando molti dei suoi film, tra cui Amici & vicini. Nel 1999 ha ottenuto un ruolo nel già ricco cast di Ogni maledetta domenica - Any Given Sunday di Oliver Stone, mentre nel 2000 ha recitato al fianco di Julia Roberts nel ruolo del tenero e rude motociclista in Erin Brockovich - Forte come la verità. Nel 2001 ha collaborato nuovamente con il regista Neil LaBute in Betty Love con Renée Zellweger e in Possession - Una storia romantica con Gwyneth Paltrow. Nel 2001 è stato diretto, assieme a Jack Nicholson, da Sean Penn nel film La promessa.

Nel 2003 ha recitato nel film di fantascienza Paycheck e nel catastrofico The Core, ottenendo invece una nomination al Golden Globe per la sua interpretazione del lobbista Nick Naylor in Thank You for Smoking (2005). La pellicola è stata valutata molto bene dalla critica e ha ottenuto un buon successo fra il pubblico, premiando il regista Jason Reitman con il National Board of Review of Motion Pictures Awards nel 2006 e l'Indipendent Spirit Award nel 2007.

Nel 2006 ha lavorato nel noir di Brian De Palma Black Dahlia. Nel 2007 ha recitato al fianco di Catherine Zeta-Jones in Sapori e dissapori, remake del film tedesco Ricette d'amore e l'anno successivo nel ruolo di Harvey Dent, alias Due Facce ne Il cavaliere oscuro. Nel 2009 è stato al fianco di Jennifer Aniston nel film drammatico/romantico Qualcosa di speciale. Nel 2014 è stato il protagonista di I, Frankenstein, interpretando in chiave riveduta e corretta il personaggio della creatura creata dal dottor Frankenstein. Nel 2016 recita a fianco di Tom Hanks, nel biografico Sully, diretto da Clint Eastwood.[1]

Filmografia modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

Doppiatori italiani modifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Aaron Eckhart è stato doppiato da:

Note modifica

  1. ^ I, Frankenstein: Aaron Eckhart cacciatore di demoni, su bestmovie.it, 10 gennaio 2014. URL consultato il 14 gennaio 2014.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN107278254 · ISNI (EN0000 0000 8405 3222 · SBN UBOV489508 · LCCN (ENno99065580 · GND (DE140600663 · BNE (ESXX1416241 (data) · BNF (FRcb14174434q (data) · J9U (ENHE987007461054305171