Aaron Fink

chitarrista statunitense
Aaron Fink
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereNu metal
Alternative metal
Rock alternativo
Post-grunge
Periodo di attività musicale1998 – in attività
Strumentochitarra
EtichettaStati Uniti Hollywood Records
Gruppi attualiLifer, Badlees
Gruppi precedentiLifer; Breaking Benjamin
Album pubblicati4 + 3 EP
Studio4
Live1

Aaron Charles Fink (Wilkes-Barre, 22 aprile 1978) è un chitarrista statunitense.

BiografiaModifica

È l'ex chitarrista e corista del gruppo alternative metal Breaking Benjamin, a seguito del licenziamento dalla band, nell'estate del 2011, quando venne pubblicato un remix di Blow me away insieme ai Valora e successivamente ad agosto il best of chiamato Shallow Bay: The Best Of Breaking Benjamin, che assieme a Mark James Klepaski fece incassare ad entrambi la somma di 100000 $. Il tutto fece esplodere di rabbia Ben Burnley che non sapeva nulla di tutto ciò e licenziò sia lui che Mark.

Nei suoi precedenti progetti lo avevamo visto insieme al bassista Mark James Klepaski nel gruppo Lifer. Nel 2018 insieme al cantante Nick Coyle ha riformato i Lifer con due nuovi membri al basso e alla batteria.[senza fonte]

Nel 2019 è entrato nel gruppo alternative metal Earshot.

DiscografiaModifica

Collegamenti esterniModifica