Apri il menu principale

Abbazia del Connio

edificio religioso italiano
Abbazia del Connio
Conio-IMG 0738.JPG
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàMissano (Castiglione Chiavarese)
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
Diocesi Chiavari
SconsacrazioneXIX secolo
Inizio costruzionealto medioevo

Coordinate: 44°16′39.33″N 9°31′43.96″E / 44.277592°N 9.528878°E44.277592; 9.528878

L'abbazia del Connio o del Conio è stato un luogo di culto cattolico situato nella frazione di Missano, in via dell'Abbazia, nel comune di Castiglione Chiavarese nella città metropolitana di Genova.

L'edificio è situato lungo la strada provinciale 523 del Colle di Centocroci collegante la valle genovese del torrente Petronio con la media val di Vara in provincia della Spezia.

Cenni storici e descrizioneModifica

Secondo le fonti storiche[1] il primo impianto monastico sorse in epoca alto medievale e sottoposto alla cura religiosa dell'abbazia di San Colombano di Bobbio, nel piacentino.

Le prime attestazioni e documentazioni scritte sull'esistenza di tale edificio risalgono però ad un periodo molto più tardivo, alla metà del Seicento. Potrebbe trattarsi, tuttavia, di una seconda riedificazione dell'impianto, assieme al nascente nucleo abitativo circostante, citato in un documento del 24 marzo 1664 del nobile Carlo Castiglione.

Il complesso, abbandonato dalla fine del XIX secolo, versa attualmente in stato di rovina, con alcune parti visibili del campanile, della chiesa e del complesso monastico.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica