Abu Ghraib (in arabo أبو غريب?, Abū Ghurayb) è una città irachena situata 20 km a ovest di Baghdad, poco a nord dell'aeroporto internazionale. Conta, incluso il distretto di cui è capoluogo dal 1944, circa un milione e mezzo di abitanti (la città ne conta 189.000). Il distretto è molto popoloso anche perché contiene alcuni quartieri periferici di Baghdad ed è sede della Facoltà di Agricoltura dell'Università di Baghdad.
Il suo nome significa letteralmente padre del corvo. Un tempo era un importante crocevia sulla vecchia strada in direzione della Giordania.

Abu Ghraib
città
أبو غريب
Localizzazione
StatoBandiera dell'Iraq Iraq
GovernatoratoBaghdad
DistrettoAbu Ghraib
Territorio
Coordinate33°17′31″N 44°03′56″E
Altitudine29 m s.l.m.
Abitanti189 000 (2003)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iraq
Abu Ghraib
Abu Ghraib
Abu Ghraib – Mappa
Abu Ghraib – Mappa

Nella città di Abu Ghraib è situata la Prigione di Abu Ghraib - definita ufficialmente Istituto correzionale di Baghdad - in cui al tempo del regime Ba'th venivano reclusi, torturati e giustiziati dissidenti ed oppositori di Saddam Hussein (conosciuta per questo come la centrale di torture di Saddam).
Dall'aprile 2004 la prigione di Abu Ghraib è stata teatro di una vicenda di torture e abusi ai danni di detenuti iracheni perpetrati dagli incaricati statunitensi che facevano parte delle forze di coalizione che dalla deposizione del raʾīs Saddam Hussein, avvenuta il 9 aprile 2003, controllavano militarmente gran parte del territorio iracheno.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Asia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Asia