Accademia Disney

Accademia Disney è stata una scuola finalizzata ad addestrare artisti da impiegare nella realizzazione di storie a fumetti della Disney in Italia; è stata fondata e guidata da Giovan Battista Carpi.[1]

StoriaModifica

Fondata nel 1988 sotto il nome di "Scuola Disney" da Giovan Battista Carpi e successivamente ribattezzata "Accademia Disney" nel 1993, è stata un'istituzione privata della Walt Disney Company creata con l'intento di sviluppare nuovi talenti capaci di operare nel mercato nel mondo dell'illustrazione e della narrazione visiva in conformità con lo stile Disney.

Nel 1993 Roberto Santillo è succeduto a Carpi nel ruolo di direttore dell'accademia contribuendo ulteriormente allo sviluppo di questa istituzione anche sul piano internazionale, espandendo l'attività dell'Accademia Disney a nazioni come Cina, Giappone, India, Corea del Sud, ecc.[in che modo?]

Tramite i suoi corsi l'Accademia Disney ha contribuito alla formazione di artisti, illustratori, coloristi, inchiostratori e modellatori, oltre che allo sviluppo dei più famosi brand[non chiaro]Disney.

Tra i maestri che hanno contribuito alla sua attività si annoverano i nomi di Romano Scarpa, Giovan Battista Carpi, Giorgio Cavazzano, Roberto Santillo, Alessandro Sisti, Valeria Turati, Andrea Freccero, Paolo Mottura, Alberto Lavoradori, Silvia Ziche, Fabio Celoni, Claudio Sciarrone, Silvio Camboni, Alessandro Perina e molti altri ancora.

Nel 2013 l'Accademia Disney ha cessato ufficialmente la sua attività a conclusione di un ciclo creativo ventennale[senza fonte] che ha visto nascere artisti come Alessandro Barbucci, Barbara Canepa, Stefano Turconi, Massimiliano Narciso, Giovanni Rigano e altri.

DirettoriModifica

MaestriModifica

ArtistiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Giovan Battista Carpi, su lambiek.net. URL consultato il 9 marzo 2018.

Collegamenti esterniModifica