Achilles Last Stand

Achilles Last Stand
ArtistaLed Zeppelin
Autore/iJimmy Page, Robert Plant
GenereHard rock
Heavy metal
Rock progressivo
Pubblicazione originale
IncisionePresence
Data1976
EtichettaSwan Song Records
Durata10 min : 25 s

Achilles Last Stand è una celebre canzone del gruppo hard rock Led Zeppelin, contenuta nell'album Presence, del 1976, con la quale il disco si apre. La canzone è stata scritta da Jimmy Page e da Robert Plant, durante la convalescenza di quest'ultimo in seguito ad un incidente d'auto. Il brano è spesso considerato uno dei più grandi capolavori della discografia dei Led Zeppelin da parte dei fan ed è ritenuto un precursore della seconda ondata heavy metal inglese che esploderà poco dopo.

CuriositàModifica

  • Jimmy Page ci mise un giorno e una notte per registrare la canzone, data la complessità di essa e la voglia di perfezione maturata a seguito di alcune critiche della stampa che lo giudicavano ormai come un compositore senza più idee.[1]
  • Il gruppo prog metal Dream Theater ha estratto una sezione di questa canzone (e anche di The Song Remains the Same e The Rover), inserendola in una canzone chiamata appunto The Rover - Achilles Last Stand - The Song Remains the Same. Questa canzone, della durata di 7 minuti e 28 secondi, è contenuta nell'EP A Change of Seasons.

Formazione e strumenti usatiModifica

  1. Jimmy Page - Chitarre
  2. Robert Plant - Voce
  3. John Paul Jones - basso a 4 corde, basso a 8 corde
  4. John Bonham - batteria

NoteModifica

  1. ^ Stephen Davis - Il martello degli dei

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock