Apri il menu principale

Adalberto I di Toscana

BiografiaModifica

Difesa la Corsica dai Saraceni, si schierò dapprima con l'antipapa Anastasio contro papa Benedetto III, poi con quest'ultimo. Nella lotta tra papa Formoso e papa Giovanni VIII parteggiò per il primo, e, con l'aiuto del cognato Lamberto I di Spoleto, nel marzo dell'878, gli conquistò Roma; ma si rappacificò immediatamente con la Chiesa dopo l'intervento di Carlomanno II di Francia a favore di Giovanni VIII. Sposò Rotilde, figlia di Guido I di Spoleto, nobile franco, e sorella di Guido II di Spoleto, il quale fu Re d'Italia e Imperatore del Sacro Romano Impero.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica