Apri il menu principale

Adalberto Tutor (820 circa – 884 circa) è stato marchese di Toscana e Tutor Corsicae dall'846, figlio del conte di Lucca Bonifacio II e di Bertha, padre del marchese Adalberto II il Ricco.

BiografiaModifica

Difesa la Corsica dai Saraceni, si schierò dapprima con l'antipapa Anastasio contro papa Benedetto III, poi con quest'ultimo. Nella lotta tra papa Formoso e papa Giovanni VIII parteggiò per il primo, e, con l'aiuto del cognato Lamberto I di Spoleto, nel marzo dell'878, gli conquistò Roma; ma si rappacificò immediatamente con la Chiesa dopo l'intervento di Carlomanno II di Francia a favore di Giovanni VIII. Sposò Rotilde, figlia di Guido I di Spoleto, nobile franco, e sorella di Guido II di Spoleto, il quale fu Re d'Italia e Imperatore del Sacro Romano Impero.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica