Addio per sempre

film del 1957 diretto da Mario Costa
Addio per sempre
Titolo originaleAddio per sempre
Paese di produzioneItalia
Anno1957
Durata90 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico, sentimentale
RegiaMario Costa
SoggettoFolco Rossi
SceneggiaturaLino Curci, Folco Rossi, Nino Stresa, Roberto Amoroso
ProduttoreRoberto Amoroso
Casa di produzioneSud Film
Distribuzione in italianoIndipendenti Regionali
FotografiaAnchise Brizzi
MontaggioAntonietta Zita
MusicheGino Filippini
ScenografiaLamberto Giovagnoli
Interpreti e personaggi

Addio per sempre è un film italiano del 1957, diretto da Mario Costa.

TramaModifica

Napoli. Salvatore Improta è un commerciante napoletano, sposato con figli, scopre che la moglie ha una relazione con un altro uomo, dopo aver ucciso l'amante della moglie scappa in America, dove farà fortuna. Dopo tanti anni ritorna a Napoli e rincontra la figlia Tina, divenuta cantante di tabarin, e con un suocero che la ripudia...[1]

ProduzioneModifica

Il film è ascrivibile al filone dei melodrammi sentimentali, comunemente detto strappalacrime, poi ribattezzato dalla critica con il termine neorealismo d'appendice, molto popolare tra il pubblico italiano negli anni cinquanta, sebbene all'epoca già entrato nella sua fase declinante.

DistribuzioneModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema