Apri il menu principale

Adicom - Associazione Italiana Pubblicitari e Designer è nata nel 2006 con l'obiettivo di promuovere nel Mezzogiorno la cultura della comunicazione visiva commerciale nelle sue forme più diffuse: dalla grafica al web design, alla pubblicità. Questo scopo viene perseguito attraverso una intensa vita associativa e grazie alla promozione di qualificate attività di alta formazione rivolte ai propri associati.

Le attività formative, organizzate in collaborazione con Enti formativi certificati ISO 9001:2000, prevedono seminari con i maggiori professionisti della comunicazione e workshop specialistici full immersion mirati ad argomenti di particolare interesse.

La struttura dell'AssociazioneModifica

L'associazione è strutturata in gruppi di associati, divisi per esperienza professionale: soci onorari, professionisti, junior, studenti.

  • Onorario: fanno parte di questo gruppo esclusivamente i professionisti o i formatori che hanno svolto la loro attività dando un contributo significativo alla professione; è un titolo meritorio che consente il diritto al voto e la possibilità di ricoprire cariche associative.
  • Senior: è il gruppo di associati professionisti riservato ai comunicatori in attività che hanno maturato un'esperienza professionale documentata di almeno tre anni; consente il diritto al voto e la possibilità di ricoprire cariche associative.
  • Junior: è la categoria di chi sta intraprendendo o ha concluso un percorso di studi riconosciuto dall'associazione; consente il diritto al voto e la possibilità di ricoprire cariche associative.
  • Studente: l'associazione permette anche agli studenti di partecipare alle attività riservate agli associati grazie ad una carica associativa aperta a chi non è in possesso dei requisiti per accedere alle categorie precedenti; il Socio Studente non ha diritto al voto e non può ricoprire cariche associative.

Le cariche sociali dell'AssociazioneModifica

  • Presidente: G. Angelo Scognamiglio
  • Vicepresidente: Veronica Cangemi
  • Segretario: Paolo Falasconi
  • Tesoriere: Giulio Barricelli

Collegamenti esterniModifica