Apri il menu principale
Adolfo
Adolf graaf van Nassau-Dillenburg-Schaumburg (1629-76) Rijksmuseum SK-A-4409.jpeg
Conte di Nassau-Schaumburg
Stemma
Nascita 23 gennaio 1629
Morte 19 dicembre 1676
Casa reale Casato di Nassau
Padre Luigi Enrico, principe di Nassau-Dillenburg
Madre Caterina di Sayn-Wittgenstein
Consorte Elisabetta Carlotta Melander di Holzappel

Adolfo, Principe di Nassau-Schaumburg (anche noto come Adolfo di Nassau-Dillenburg; 23 gennaio 162919 dicembre 1676), fu il fondatore della linea di Nassau-Schaumburg dalla vita breve.

Era figlio di Luigi Enrico (1594–1662), conte di Nassau-Dillenburg, dal 1654 principe di Nassau-Dillenburg, e della sua prima moglie Caterina di Sayn-Wittgenstein (1588–1651). Poiché era uno dei figli minori ricevette soltanto il distretto di Driedorf dall'eredità di suo padre.

Nel 1653, sposò Elisabetta Carlotta (1640–1707), la figlia di Peter Melander, conte di Holzappel. Tramite lei, egli ereditò la Contea di Holzappel e la Signoria di Schaumburg. Poi si designò conte di Nassau-Schaumburg e diventò il fondatore della linea di Nassau-Schaumburg. Tuttavia, tutti i suoi figli maschi morirono prima di lui, e quando lui stesso morì nel 1676, Holzappel e Schaumburg passarono a suo genero Lebrecht, principe di Anhalt-Zeitz-Hoym, il fondatore della linea di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym.

Adolfo ed Elisabetta Carlotta ebbero i seguenti figli:

AscendenzaModifica

BibliografiaModifica

  • Johann Samuel Ersch, Johann Gottfried Gruber: Allgemeine encyklopädie der wissenschaften und künste in alphabetischer Folge, Johann Friedrich Gleditsch, Leipzig 1818, p. 430 (Online)

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN81099636 · GND (DE136817890 · CERL cnp01158179 · WorldCat Identities (EN81099636