Adriano Piraccini

allenatore di calcio e ex calciatore italiano
Adriano Piraccini
Adriano Piraccini.jpg
Piraccini al Cesena nel 1981
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173[1] cm
Peso 67[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1996 - giocatore
Carriera
Giovanili
19??-19?? Cesena
Squadre di club1
1978-1984 Cesena 148 (11)
1984-1986 Bari 65 (4)
1986-1988 Inter 51 (1)
1988-1996 Cesena 228 (4)
Carriera da allenatore
1998-1999 Cremapergo
2001-2002 Cesena Vice
2003-2005 Cesena Primavera
2005 Fano
2006-2007 non conosciuta Verucchio
2008 Tolentino
2010-2012 Bellaria Igea Marina Vice
2012 Cesena Vice
2015- Romagna Centro Giovanili
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 agosto 2017

Adriano Piraccini (Cesena, 5 marzo 1959) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Indice

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Esordì il 18 febbraio 1979 con la maglia del Cesena. Dopo sei stagioni in Romagna passò nel 1984 al Bari, quindi due anni dopo venne acquistato dall'Inter per 1,2 miliardi di lire.[2] Nel 1988 tornò a Cesena, dove chiuse la carriera nel 1996.

AllenatoreModifica

Il primo incarico da allenatore è stato alla guida del Cremapergo, dove subentrò a stagione in corso e venne esonerato prima della fine della stagione 1998-1999. Nel 2000 è stato il responsabile del settore giovanile del Cesena.[senza fonte] Nel 2003 guidò la formazione Primavera cesenate, restando per due stagioni.

Nel 2005 ha allenato il Fano, tra i dilettanti, ma solo per pochi mesi, venendo esonerato. A fine 2006 si è seduto sulla panchina dei dilettanti del Verucchio, ma anche qui venne esonerato e l'esperienza si concluse entro pochi mesi. Successivamente ha allenato il Tolentino, ancora tra i dilettanti e nuovamente a stagione in corso, non riuscendo a evitare la retrocessione della formazione marchigiana.

Nella stagione 2010/11 è diventato il vice di Nicola Campedelli al Bellaria Igea Marina. Nella stagione 2012/13 ha seguito l'allenatore nella sua breve esperienza al Cesena, ritornando a ricoprire il ruolo di vice a Cesena dopo l'esperienza del 2001/02 sotto la guida di Walter De Vecchi.[3]

Dal 2015 allena le giovanili del Romagna Centro.[4]


NoteModifica

  1. ^ a b Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 4 (1987-1988), Panini, 2012, p. 37.
  2. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 3 (1986-1987), Panini, 2012, p. 10.
  3. ^ Piraccini dal campo, Groppi dalla tribuna: altri 4 occhi per Nicola, in tuttocesena.it, 27 maggio 2012. URL consultato il 30 agosto 2017.
  4. ^ Piraccini: “Il Cesena ha i mezzi per risalire e divertirsi”, in cesenamio.it, 9 febbraio 2017. URL consultato il 30 agosto 2017.