Apri il menu principale

La locuzione latina Aequam memento servare mentem, tradotta letteralmente, significa ricordati di mantenere la mente serena. Orazio (lib. II, ode III, v. 1)

Il contesto in cui è inserita la frase è

...Aequam memento rebus in arduis
servare mentem, non secus in bonis
ab insolenti temperatam laetitia.

Ricordati di conservare serena la mente nelle difficoltà, senza abbandonarti alla gioia smisurata nelle situazioni fortunate.
In questo passo risulta evidente la filosofia dell'aurea mediocritas, di cui l'autore fu un profondo assertore, nell'invito a mantenere la tranquillità e la serenità, senza lasciarsi travolgere dalle situazioni, buone o cattive che siano.

Voci correlateModifica

  Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina