Apri il menu principale

Afro Blue Impressions

album di John Coltrane del 1977
Afro Blue Impressions
ArtistaJohn Coltrane
Tipo albumLive
Pubblicazione1977[1]
Durata94:17
Dischi2
Tracce9
GenereJazz
EtichettaPablo Live
ProduttoreNorman Granz
Registrazione22 ottobre 1963, Stoccolma, Svezia, 2 novembre 1963, Berlino, Germania Ovest
FormatiLP, CD
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 4/5 stelle
The Penguin Guide to Jazz 4/4 stelle[2]
The Rolling Stone Jazz Record Guide 5/5 stelle[3]

Afro Blue Impressions è un album dal vivo del sassofonista jazz statunitense John Coltrane pubblicato dalla Pablo Live nel 1977.[1]

Indice

Il discoModifica

L'album contiene registrazioni effettuate a Berlino e a Stoccolma durante la tournée europea del quartetto di Coltrane nell'autunno del 1963. Pubblicato inizialmente su due LP, l'album fu poi rieditato su singolo CD con un numero di brani ridotto e in seguito rimasterizzato su due CD con una diversa copertina.

L'impresario Norman Granz, che aveva organizzato le tournée europee di Coltrane sin dal 1961, registrò in quelle occasioni una gran quantità di materiale e, a partire dagli anni settanta, pubblicò per la sua etichetta Pablo alcuni album contenenti le esibizioni dal vivo di Coltrane in Europa.

La Fantasy Records, che nel 1987 aveva acquistato la Pablo Records, pubblicò nel 2001 un cofanetto di sette CD-Audio intitolato Live Trane - The European Tours contenente il materiale già apparso nei dischi di Granz e molto materiale inedito proveniente dagli stessi concerti europei.

TracceModifica

Tutti i brani sono composti da John Coltrane eccetto dove indicato.

Lato A
  1. Lonnie's Lament — 10:07
  2. Naima — 7:58
  3. Chasin' the Trane — 5:41
Lato B
  1. My Favorite Things (Oscar Hammerstein II, Richard Rogers) — 21:02
Lato C
  1. Afro Blue (Mongo Santamaría) — 7:34[4]
  2. Cousin Mary — 9:54
  3. I Want To Talk About You (Billy Eckstine) — 8:15
Lato D
  1. Spiritual — 12:16
  2. Impressions — 11:30

FormazioneModifica

EdizioniModifica

  • 1977 – LP (doppio), Pablo Live 2620 101
  • 1977 – LP (doppio), Pablo Live 2331 101/102
  • 1990 – CD, Pablo Live CD 2620 101, con 5 tracce
  • 1993 – CD (doppio), Pablo Live ZXY-Music 2PACD-2620-101

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) New LP/Tapes Releases, in Billboard (The Billboard Publishing Company), 4 giugno 1977, p. 69. URL consultato il 16 agosto 2013.
  2. ^ Richard Cook e Brian Morton, The Penguin Guide to Jazz Recordings, 9th, Penguin, 2008, p. 289, ISBN 978-0-14-103401-0.
  3. ^ J. Swenson, The Rolling Stone Jazz Record Guide, USA, Random House/Rolling Stone, 1985, pp. 46, ISBN 0-394-72643-X.
  4. ^ Nelle note di copertina originali il brano è attribuito a John Coltrane come compositore
  5. ^ (EN) John Coltrane Discography, Jazz Discography Project. URL consultato il 16 agosto 2013.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz