After the Fire

gruppo musicale britannico
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi After the Fire (disambigua).
After the Fire
Paese d'origineRegno Unito Regno Unito
GenereRock progressivo
New wave
Periodo di attività musicale1974 – 1982
2004 – in attività
EtichettaRapid, CBS, Epic, RoughMix
Album pubblicati9
Sito ufficiale

Gli After the Fire, anche conosciuti con l'acronimo ATF, sono un gruppo rock britannico originario di Londra[1].

La band si è formata nel 1974 e si è sciolta nel 1982, prima di ritornare in attività nel 2004.

Tra i brani più conosciuti del gruppo vi sono Der Kommissar e One Rule for You.

FormazioneModifica

AttualeModifica

  • Peter Banks — tastiere, voce (1971-1983; 2004-presente)
  • John Russell — chitarra, voce (1979-1983; 2004-presente)
  • Ian Niblo — basso (2004-presente)
  • Tim Turner — batteria (2008-presente)
  • Rob Halligan — voce, chitarra (2008-presente)

Ex membriModifica

  • John Leach – basso (1971-1972)
  • Ian Adamson – batteria (1971-1977)
  • Andy Piercy – chitarra, basso, voce (1974-1983)
  • Robin Childs – basso, voce (1975-1977)
  • Nick Battle – basso, violino, voce (1977-1978)
  • Ivor Twidell – batteria (1977-1979)
  • John Russell – batteria (1977-1979)
  • Nick Brotherwood – batteria (1979)
  • Pete King – batteria (1979-1983)
  • Matthew Russell – batteria (2004-2008)

DiscografiaModifica

Album in studio
EP
  • 1979 - Life in the City
  • 1981 - Frozen Rivers
  • 1982 - Rich Boys
Raccolte
  • 2009 - Radio Sessions 1979–1980
Dal vivo
  • 2005 - Live at Greenbelt

NoteModifica

  1. ^ Alessandro Bolli, Dizionario dei Nomi Rock, Padova, Arcana editrice, 1998, ISBN 978-88-7966-172-0.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN143379053 · LCCN (ENno98019766 · WorldCat Identities (ENlccn-no98019766