Agenore Maurizi

allenatore di calcio, giocatore di calcio a 5 e calciatore italiano

Agenore Maurizi (Colleferro, 20 luglio 1964) è un allenatore di calcio, ex giocatore di calcio a 5 ed ex calciatore italiano, tecnico del Roma City.

Agenore Maurizi
NazionalitàBandiera dell'Italia Italia
Calcio
RuoloAllenatore
SquadraRoma City
Termine carriera1986 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1981-1982ALMAS? (?)
1982-1984Tivoli51 (1)
1984-1986Mascalucia41 (0)
Carriera da allenatore
2008Massese
2008-2009Scafatese
2009Cavese
2010-2011Pergocrema
2011Viareggio
2012Treviso
2013Paganese
2014-2015Ischia Isolaverde
2015Lupa Roma
2016Lupa Roma
2017-2018Reggina
2018-2019Teramo
2019-2020Latina
2020Viterbese
2021Viterbese
2021-2022Grosseto
2022-2023Vis Artena
2023-Roma City
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Calcio a 5
Termine carriera1997
Carriera
Squadre di club
1990-1997Bandiera non conosciuta Geas Meda Roma350 (109)
1992-1993Torrino
Carriera da allenatore
1997-1998Lazio
1998-2001Genzano
2001-2003Lazio
2003-2004BNL Roma
2004-2005Roma Futsal
2005-2006Nepi
2006-2007Lazio Colleferro
Statistiche aggiornate al 20 luglio 2023

Carriera

modifica

Giocatore

modifica

Giocatore di calcio a 11 e di calcio a 5, in questa disciplina veniva utilizzato nel ruolo di giocatore di movimento come massimo riconoscimento in carriera ha nel curriculum la partecipazione con la Nazionale di calcio a 5 dell'Italia al FIFA Futsal World Championship a Malaga nel 1992 e ad Hong Kong nel 1992. A Malaga la nazionale italiana arrivò al terzo posto battendo per due volte la quotata nazionale Brasiliana. Ad Hong Kong gli azzurri sono stati eliminati al primo turno della manifestazione per mano di Iran e Paesi Bassi dopo aver battuto il Paraguay. Dopo aver vinto più volte il campionato nazionale da giocatore, si ripete anche da allenatore, vincendo Campionati e Coppe Italia, raggiungendo le fasi finale della UEFA Futsal Cup. Poi passa di nuovo al calcio a 11, dove aveva già militato da giovane calciatore.

Allenatore

modifica

Nel 2004 frequenta il corso a Coverciano e consegue l'abilitazione ad allenatore di calcio a 5 di primo livello. Nel 2007, dopo aver allenato nel calcio a 5, la Federazione gli affida l'incarico di direttore tecnico nel calcio a 11 e di selezionatore per la rappresentativa di Serie D. Svolge con entusiasmo e riconoscenza questo incarico per due edizioni e, dopo aver conseguito il patentino Uefa A a Coverciano, diventa nella seconda metà della stagione 2007-2008 l'allenatore della Massese in Serie C1, raggiungendo una incredibile salvezza. subentrando a Giuseppe Giannini. L'anno successivo è la Scafatese in Seconda Divisione a chiamarlo alla guida tecnica, e arriva decimo. Nella stagione 2009-2010 allena in Prima Divisione la Cavese. Dopo un buon avvio, a causa soprattutto delle divergenze con la società, dà le dimissioni nel novembre 2009, al termine della gara esterna contro l'Andria BAT (1-0), e sostituito da Paolo Stringara. L'anno successivo è sulla panchina del Pergocrema e anche qui riesce a raggiungere una salvezza insperata, consentendo inoltre a molti giovani di mettersi in evidenza. Il lancio, la gestione e la crescita dei giovani è forse il suo fiore all'occhiello. Il 19 luglio 2011 diventa l'allenatore del Viareggio, società militante in Prima Divisione.[1], fino alla rescissione consensuale avvenuta il 29 ottobre 2011.

Divenuto poi allenatore del Treviso, viene esonerato e sostituito da Gennaro Ruotolo il 21 ottobre 2012, richiamato a gennaio 2013, rifiuta l'incarico. La squadra arriverà ultima in classifica e retrocederà direttamente.

Il 18 giugno 2013 viene ingaggiato come nuovo tecnico della Paganese, società militante sempre in Lega Pro Prima Divisione.[2][3] Il 29 dicembre successivo, a seguito degli scarsi risultati conseguiti sulla panchina degli azzurrostellati, viene sollevato dall'incarico.

Il 18 novembre 2014 diventa nuovo allenatore dell'Ischia Isolaverde, Lega Pro, ultima in classifica, al posto dell'esonerato Antonio Porta[4], riuscendo a portare il sodalizio isolano alla salvezza in Lega Pro, grazie alla vittoria ai play-out contro l'Aversa Normanna[5].

Il 1º novembre 2015 diventa il nuovo allenatore della Lupa Roma, Lega Pro, ultima con un punto in dieci partite, sostituendo il dimissionario Alessandro Cucciari[6], per essere esonerato il successivo 27 dicembre[7] , dopo divergenze insormontabili con la proprietà. La squadra retrocederà a fine stagione. Nella stagione successiva, l'11 ottobre 2016, viene richiamato sulla panchina della Lupa Roma con la squadra a 5 punti dopo l'ottava giornata[8]. Viene sollevato dall'incarico già il 7 novembre seguente a causa di un ribaltone societario.[9][10], la squadra a fine stagione retrocederà.

A giugno 2017 consegue l'abilitazione al master Uefa pro di Coverciano, diventando l'unico allenatore al mondo ad aver conseguito la massima riconoscenza per poter allenare fino a tutte le nazionali di due sport, calcio a 5 e calcio a 11.

Il 9 giugno 2017 firma con la Reggina, militante in Lega Pro.[11] Il 9 dicembre, dopo una serie di risultati importanti prolunga con il club calabrese fino al 2019[12], ma al termine della stagione, dopo aver sfiorato l'ingresso nei play-off[13], lascia gli amaranto.[14] in seguito al cambio di direzione sportiva.

Nel 2018 inizia la sua avventura sulla panchina del Teramo, militante nel girone B della Lega Pro al posto dell'esonerato Giovanni Zichella, con la squadra ultima in classifica, conducendo il diavolo biancorosso ad un punto dai play off.

Il 22 ottobre 2019 accetta l'offerta del Latina, rinunciando clamorosamente a tre anni di contratto che aveva stipulato con il Teramo, subentrando all'esonerato Raffaele Di Napoli, in Serie D, convinto dal progetto triennale propostogli dalla proprietà. Ottiene il sesto posto finale con il campionato interrotto a causa Covid .[15]

Nell'estate 2020 viene nominato nuovo allenatore della Viterbese, in Serie C. Viene esonerato in modo inaspettato essendo malato di Covid l'8 novembre 2020 dopo 21 giorni di malattia ,.[16] Viene richiamato dalla Viterbese il 6 aprile 2021.[17], raggiungendo la salvezza e sfiorando i play off.

il 27 dicembre 2021 viene nominato nuovo tecnico del Grosseto.[18]. Con la squadra ultima in classifica, con 13 punti in 20 partite. A fine stagione la squadra, retrocede in Serie D.

Il 6 luglio 2022 viene ufficializzato come nuovo allenatore dei laziali della Vis Artena, che disputeranno il campionato di quarta serie. Conduce la Vis Artena alla salvezza, piazzandosi undicesimo in campionato.

Il 20 luglio 2023, a seguito della cessione del titolo sportivo della Vis Artena al Roma City, diventa il nuovo allenatore della formazione rianese.[19]

Statistiche

modifica

Statistiche da allenatore

modifica

Statistiche aggiornate al 7 maggio 2023.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
apr.-mag. 2008   Massese C1 3 1 1 1 CI-C - - - - - - - - - - - - - - 3 1 1 1 33,33 Sub., 12°
2008-2009   Scafatese 2D 34 11 8 15 CI-LP 4 1 0 3 - - - - - - - - - 38 12 8 18 31,58 10°
lug.-nov. 2009   Cavese 1D 14 2 7 5 CI+CI-LP 1+2 0+1 1+0 0+1 - - - - - - - - - - 17 3 8 6 17,65 Eson.
ott. 2010-2011   Pergocrema 1D 27+2[20] 6+1 10 11+1 CI-LP - - - - - - - - - - - - - - 29 7 10 12 24,14 Sub., 14°
lug.-ott. 2011   Viareggio 1D 9 1 2 6 CI-LP 4 0 3 1 - - - - - - - - - - 13 1 5 7 &&7,69 Eson.
lug.-ott. 2012   Treviso 1D 7 0 2 5 CI+CI-LP 1+1 0+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 9 0 2 7 &&0,00 Eson.
lug.-dic. 2013   Paganese 1D 16 2 1 13 CI+CI-LP 1+1 0+0 1+0 0+1 - - - - - - - - - - 18 2 2 14 11,11 Eson.
nov. 2014-2015   Ischia LP 25+2[20] 6+1 9 10+1 CI-LP - - - - - - - - - - - - - - 27 7 9 11 25,93 Sub., 18°
nov.-dic. 2015   Lupa Roma LP 7 2 3 2 CI-LP - - - - 7 2 3 2 28,57 Sub., Eson.
ott.-nov. 2016 LP 4 1 2 1 CI-LP 1 0 0 1 5 1 2 2 20,00 Sub., Eson.
Totale Lupa Roma 11 3 5 3 1 0 0 1 12 3 5 4 25,00
2017-2018   Reggina C 36 9 14 13 CI-C 3 2 0 1 - - - - - - - - - - 39 11 14 14 28,21 13°
ott. 2018-2019   Teramo C 32 10 9 13 CI-C 2 1 0 1 - - - - - - - - - - 34 11 9 14 32,35 Sub., 13°
ott. 2019-2020   Latina D 18 7 6 5 CI-D - - - - - - - - - - - - - - 18 7 6 5 38,89 Sub., 6°
2020-2021   Viterbese C 11 2 4 5 - - - - - - - - - - - - - - - 11 2 4 5 18,18 Eson., Sub., 12°
dic. 2021-2022   Grosseto C 18 3 7 8 CI-C - - - - - - - - - - - - - - 18 3 7 8 16,67 Sub., 20° (retr.)
2022-2023   Vis Artena D 34 9 14 11 CI-D 1 0 0 1 - - - - - - - - - - 35 9 14 12 25,71 11°
2023-2024   Roma City D 34+1[21] 14 10+1 10 CI-D 1 0 0 1 - - - - - - - - - - 36 14 11 11 38,89
Totale carriera 334 88 110 136 23 5 5 13 357 93 115 149 26,05

Palmarès

modifica

Calcio a 5

modifica
Lazio: 1997-1998
Genzano: 1999-2000
  1. ^ Agenore Maurizi è il nuovo tecnico del Viareggio. (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2012). esperiaviareggio.it
  2. ^ Paganese: Maurizi è la scelta per la panchina. paganese.net
  3. ^ Paganese, Maurizi è il nuovo tecnico.
  4. ^ Ischia, ecco il nuovo tecnico: ha firmato Maurizi, in tuttomercatoweb.com, 18 novembre 2014. URL consultato il 6 gennaio 2015.
  5. ^ All'Aversa non riesce il miracolo: l'Ischia è in Lega Pro. ottopagine.it, 30 mag 2015
  6. ^ UFFICIALE: Lupa Roma, ecco il nuovo tecnico, su tuttolegapro.com, 1º novembre 2015. URL consultato il 28 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2016).
  7. ^ UFFICIALE: Lupa Roma, esonerato il tecnico, su tuttolegapro.com, 27 dicembre 2015. URL consultato il 28 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 7 gennaio 2016).
  8. ^ UFFICIALE: Lupa Roma, c'è un ritorno in panchina, su tuttolegapro.com, 10 ottobre 2016. URL consultato il 18 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2016).
  9. ^ Lupa Roma, possibile cambio in panchina (archiviato dall'url originale l'8 novembre 2016). tuttolegapro.com
  10. ^ UFFICIALE: Lupa Roma, esonerati tecnico e diesse (archiviato dall'url originale l'8 novembre 2016). tuttolegapro.com
  11. ^ UFFICIALE: Reggina, ecco Basile e mister Maurizi, su tuttomercatoweb.com.
  12. ^ UFFICIALE: Reggina, Maurizi rinnova fino al 2019, su tuttomercatoweb.com.
  13. ^ Reggina, Maurizi: "Sempre creduto in questa salvezza", su tuttoc.com.
  14. ^ UFFICIALE Reggina, interrotto il rapporto con Maurizi, su tuttoc.com.
  15. ^ Maurizi riparte dalla D: è il nuovo allenatore del Latina.
  16. ^ AGENORE MAURIZI SOLLEVATO DALL’INCARICO, su usviterbese.it, 8 novembre 2020.
  17. ^ IN PANCHINA TORNA MISTER AGENORE MAURIZI, su usviterbese.it, 6 aprile 2021.
  18. ^ MAURIZI NUOVO ALLENATORE [collegamento interrotto], su usgrosseto1912.com, 28 dicembre 2021.
  19. ^ Roma City: Maurizi è il nuovo allenatore alla prima squadra, su tuttocampo.it, 20 luglio 2023. URL consultato il 20 luglio 2023 (archiviato dall'url originale il 20 luglio 2023).
  20. ^ a b Play-out.
  21. ^ Play-off.

Collegamenti esterni

modifica