Aggettivo interrogativo ed esclamativo

(Reindirizzamento da Aggettivo interrogativo)

1leftarrow blue.svgVoce principale: Aggettivo.

Gli aggettivi interrogativi introducono una domanda sulla qualità, la quantità o l'identità dei nomi a cui si riferiscono. Essi si usano sempre prima del nome e non sono mai preceduti dall'articolo.

Gli aggettivi interrogativi possono essere usati sia in domande dirette sia in domande indirette:

  • Che film hai visto? (= interrogativa diretta)
  • Quale attore preferisci? (= interrogativa diretta)
  • Quante volte vai al cinema? (= interrogativa diretta)
  • Dimmi che lavoro intendi svolgere (= interrogativa indiretta)
  • Dimmi in quale città abiti (= interrogativa indiretta)
  • Dimmi quanto tempo pensi di restare (= interrogativa indiretta)

Gli aggettivi che, quale e quanto, usati nelle interrogative sopra proposte, possono anche introdurre un'esclamazione. In questo caso sono detti aggettivi esclamativi:

  • Che splendido panorama!
  • Quale meraviglia questo tramonto!
  • Quanti parenti sono venuti a salutarci!

Gli aggettivi interrogativi ed esclamativi, dunque, hanno forma identica; cambia soltanto la loro funzione.

Per quanto riguarda la forma:

Aggettivo Caratteristiche Esempi
che è invariabile ed equivale a quale, quanto Che colpa ho?
Che rumore!
quale è variabile solo nel numero (quali) e indica l'identità o la qualità del nome cui si riferisce In quale città ti piacerebbe vivere?
Quali sorprese ci aspettavano!
quanto (-a, -i, -e) è variabile in genere e numero e riguarda la quantità del nome cui si riferisce Quanta farina serve?
Quanti caffè bevi in un giorno!