Apri il menu principale
Agnese d'Antiochia
Chatillon Anna arcrekonstrukció.jpg
Ricostruzione delle fattezze di Agnese d'Antiochia
Regina consorte d'Ungheria
In carica 4 marzo 1172 –
1184 circa
Incoronazione 13 gennaio 1173
Predecessore Maria Comnena
Successore Marguerite di Francia
Nascita 1154
Morte 1184 circa
Luogo di sepoltura attualmente Chiesa di Mattia
Padre Rinaldo di Châtillon
Madre Costanza d'Antiochia
Consorte Béla III d'Ungheria
Figli Imre d'Ungheria
Margaréta d'Ungheria
Andrea II d'Ungheria
Costanza d'Ungheria

Agnese d'Antiochia (11541184 circa) moglie di Bela III d'Ungheria.

La vitaModifica

Agnese nacque nel 1154 da Costanza d'Antiochia e da Rinaldo di Châtillon che grazie al matrimonio divenne Principe consorte d'Antiochia. Suo padre venne catturato dai Mussulmani nel novembre 1160 mentre sua madre venne a mancare tre anni dopo. Nel 1170 Agnese si recò presso Costantinopoli dove viveva la sorellastra Maria d'Antiochia che era andata in moglie all'Imperatore bizantino Manuele I Comneno dove venne fatta sposare, su richiesta dell'imperatore a Béla d'Ungheria che, essendo cresciuto presso la corte imperiale era stato a lungo fidanzato con la figlia di Manuele, Maria, giacché egli, in assenza di maschi lo aveva considerato suo erede e il fidanzamento era poi stato rotto nel 1166 quando era finalmente nato Alessio II Comneno. Agnese e il marito andarono quindi in pellegrinaggio a Gerusalemme dove fecero una donazione agli Ospitalieri e nella primavera del 1172 con la morte del fratello maggiore Stefano III d'Ungheria salì al trono come Béla III d'Ungheria, una volta giunta nella nuova patria Agnese cambiò nome in Anna giacché il suo in quelle terre era molto raro. Agnese morì attorno al 1184 e venne sepolta a Székesfehérvár e i suoi resti vennero identificati durante dei lavori di scavo nella cattedrale locale nel tardo XIX secolo e furono quindi sepolti accanto a quelli del marito nella Chiesa di Mattia a Budapest.

I figliModifica

Agnese sposò Bèla attorno al 1170 ed insieme ebbero:

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN140321837 · GND (DE142354538 · CERL cnp01272395 · WorldCat Identities (EN140321837
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie