Apri il menu principale

Agostino Coletto

ciclista su strada italiano
Agostino Coletto
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1958
Carriera
Squadre di club
1952-1953Fréjus
1954Fréjus
Feru
Condor
1955-1956Fréjus
1957-1960Carpano
1961Ignis
Ghigi
Caballero
Nazionale
1954-1956 Italia Italia
Statistiche aggiornate al 27 settembre 2019

Agostino Coletto (Avigliana, 14 agosto 1927Pino Torinese, 1º giugno 2016[1]) è stato un ciclista su strada italiano, professionista dal 1954 al 1961, vincitore di due Milano-Torino.

CarrieraModifica

Vinse due volte la Milano-Torino, nel 1954 e nel 1958, al termine di due lunghe fughe solitarie. Fu un ottimo passista scalatore e un buon corridore di corse a tappe. Sesto al Giro d'Italia del 1955 e terzo nel 1956, dietro a Charly Gaul e Fiorenzo Magni. Nel 1956 fu tra i protagonisti della memorabile tappa del Monte Bondone, quando sotto la grandine e la neve, con temperature che sfiorarono i trenta gradi sotto zero, fu uno dei pochi a limitare il distacco da Gaul. Al Giro d'Italia 1958 indossò per tre giorni la maglia rosa, cedendola poi al vincitore Ercole Baldini.

PalmarèsModifica

  • 1954 (Fréjus, due vittorie)
Milano-Torino
2ª tappa, 2ª semitappa Roma-Napoli-Roma (L'Aquila > Avezzano)
  • 1955 (Nivea, una vittoria)
3ª tappa, 2ª semitappa Gran Premio Ciclomotoristico (Potenza > Salerno)
  • 1958 (Carpano, una vittoria)
Milano-Torino

PiazzamentiModifica

Grandi giriModifica

1953: 20º
1954: 11º
1955: 5º
1956: 3º
1958: 21º
1959: 35º
1960: 10º
1961: 14º

Classiche monumentoModifica

1955: 17º
1956: 40º
1958: 82º
1960: 30º
1955: 11º
1956: 39º
1959: 18º

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica