Apri il menu principale

Ahmed Musa

calciatore nigeriano
Ahmed Musa
CSKA-Ural (1).jpg
Musa nel 2015
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 176 cm
Peso 60 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, Ala
Squadra Al-Nassr
Carriera
Giovanili
2005-2008 non conosciuta Aminchi Football Academy
Squadre di club1
2008-2009non conosciuta Juth18 (4)
2009-2010Kano Pillars25 (18)
2010-2012VVV-Venlo37 (8)[1]
2012-2016CSKA Mosca125 (42)
2016-2018Leicester City21 (2)
2018CSKA Mosca10 (6)
2018-Al-Nassr24 (7)
Nazionale
2011-2012Nigeria Nigeria U-206 (3)
2011Nigeria Nigeria U-231 (1)
2010-Nigeria Nigeria91 (17)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Oro Sudafrica 2013
Bronzo Egitto 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 luglio 2019

Ahmed Musa (Jos, 14 ottobre 1992) è un calciatore nigeriano, attaccante o ala dell'Al-Nassr e della nazionale nigeriana, con cui si laureò Campione d'Africa nel 2013.

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón.[2]

Caratteristiche tecnicheModifica

Ala destra,[3] può giocare anche a sinistra[3] o come prima punta. Dotato di grande velocità,[3] è in possesso di un tiro preciso[3] e si sacrifica anche in fase difensiva.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

Nel 2005 entra a far parte dell'Aminchi Football Academy e, nonostante a causa del suo peso vicino all'anoressia venisse spesso deriso dai compagni, viene subito notato come una promessa. Nel 2008 a 16 anni debutta nello JUTH F.C.[4] nella massima serie nigeriana. Dopo 18 presenze e 4 gol, nel 2010 passa al Kano Pillars sempre in prestito, dove in una stagione segna 18 gol (record per il campionato nigeriano[5]) in 33 partite.[6] Viene così inserito dall'IFFHS nella lista dei 140 giocatori migliori al mondo insieme ai "fratelli africani" Samuel Eto'o, Didier Drogba, Mikel John Obi, Marouane Chamakh, ecc.[7][8][9]

Nell'estate del 2010 viene acquistato dal VVV-Venlo[10], squadra del massimo campionato olandese, dove approda però solamente nell'ottobre seguente al compimento dei suoi 18 anni.[11] Il 30 ottobre fa il suo debutto ufficiale contro il Groningen. Segna poi 5 gol in 23 partite di campionato.[12] L'8 marzo 2011 a Port Harcourt gli viene conferito il premio come Miglior giocatore nigeriano dell'anno.[13] Il 21 agosto, di ritorno dal buon Mondiale Under-20 disputato in Colombia, segna subito una doppietta all'Ajax, risultando poi anche il Man of the match.[14] La settimana successiva si ripete segnando l'unico gol della sua squadra in Twente-VVV-Venlo 4-1. In totale con il VVV-Venlo ha disputato 37 partite di campionato segnando 8 gol.

CSKA MoscaModifica

Il 7 gennaio 2012 viene acquistato dai russi del CSKA Mosca per 5 milioni di euro firmando un contratto valido fino al 30 giugno 2016. Nel corso delle quattro stazioni e mezzo con la maglia della squadra moscovita scende in campo in 125 occasioni in campionato, mettendo a segno 42 gol.

Leicester City e ritorno al CSKAModifica

L'8 luglio 2016 viene acquistato dal Leicester City per 19 milioni di euro.

Dopo non avere trovato molto spazio in Inghilterra il 30 gennaio 2018 torna al CSKA Mosca.[15]

Al-NassrModifica

Il 3 agosto 2018 viene acquistato dal Al-Nassr.

NazionaleModifica

 
Musa con la maglia della Nigeria nel 2013.

Nell'aprile del 2010 viene convocato da Lars Lagerbäck, C.T. della nazionale maggiore nigeriana, in preparazione degli imminenti mondiali sudafricani.[16] Debutta e segna il suo primo gol (non ufficiale) nella partita vinta per 4-0 contro il Benin nella WAFU Nations Cup,[17] ma non fa parte dei convocati per il mondiale a causa di un infortunio alla caviglia.[18] Il debutto ufficiale avviene il 5 settembre dove sostituisce Mikel John Obi al 75° nella partita valida per le qualificazioni alla Coppa delle nazioni africane contro il Madagascar.

Nel marzo 2011 segna il suo primo gol ufficiale in amichevole contro il Kenya. Ad aprile riesce a liberarsi dal VVV-Venlo con non poca fatica per disputare la Coppa delle Nazioni Africane Under-20 da disputare in Sudafrica con l'Under-20. La Nigeria vincerà poi il torneo il 1º maggio per 3-2 contro i pari età del Camerun.[19] Ad agosto disputa un buonissimo Mondiale Under-20 in Colombia disputando 5 partite, fornendo 3 assist e segnando 3 gol contro Guatemala, Croazia e Arabia Saudita. La Nigeria uscirà ai quarti di finale contro la Francia per 3-2 dopo i tempi supplementari. Si fa così notare molto ed è in lizza per la vittoria del Pallone d'oro del mondiale di categoria assegnato dalla FIFA.[20]

Partecipa al mondiale 2014 in Brasile, conclusosi agli ottavi di finale contro la Francia, segnando una doppietta contro l'Argentina. Convocato anche per i mondiali 2018 in Russia, nella seconda partita della fase a gironi sigla una doppietta contro l'Islanda, diventando il calciatore nigeriano con più gol segnati nei mondiali, ossia quattro.[21]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 7 gennaio 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011   VVV-Venlo ED 23+4[22] 5+2[22] CO 0 0 - - - - - - 27 7
2011-gen. 2012 ED 14 3 CO 1 0 - - - - - - 15 3
Totale VVV-Venlo 37+4 10 1 0 - - - - 42 10
gen.-giu. 2012   CSKA Mosca PL 11 1 KR - - UCL 2 0 SR - - 13 1
2012-2013 PL 28 11 KR 5 4 UEL 2[23] 0 - - - 35 15
2013-2014 PL 26 7 KR 4 1 UCL 6 1 SR 1 0 37 9
2014-2015 PL 30 10 KR 2 0 UCL 6 1 SR 1 0 39 11
2015-2016 PL 30 13 KR 1 0 UCL 10[24] 4[25] - - - 41 17
Totale CSKA Mosca 125 42 12 5 26 6 2 0 165 53
2016-2017   Leicester PL 21 2 FACup+CdL 2+0 2+0 UCL 5 0 CS 1 0 28 4
Totale carriera 183+4 54 16 7 32 6 3 0 238 67

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Nigeria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-9-2010 Calabar Nigeria   2 – 0   Madagascar Qual. Coppa d'Africa 2012 -   75’
10-10-2010 Conakry Guinea   1 – 0   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2012 -   66’
9-2-2011 Lagos Nigeria   2 – 1   Sierra Leone Amichevole -
27-3-2011 Abuja Nigeria   4 – 0   Etiopia Qual. Coppa d'Africa 2012 -
29-3-2011 Abuja Nigeria   3 – 0   Kenya Amichevole 1
1-6-2011 Abuja Nigeria   4 – 1   Argentina Amichevole -   46’
5-6-2011 Addis Abeba Etiopia   2 – 2   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2012 -
4-9-2011 Antananarivo Madagascar   0 – 2   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2012 -   46’
6-9-2011 Dacca Argentina   3 – 1   Nigeria Amichevole -   46’
11-10-2011 Watford Ghana   0 – 0   Nigeria Amichevole -   60’
12-11-2011 Abuja Nigeria   0 – 0   Botswana Amichevole -   46’
15-11-2011 Kaduna Nigeria   2 – 0   Zambia Amichevole -
29-2-2012 Kigali Ruanda   0 – 0   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2013 -   66’
3-6-2012 Calabar Nigeria   1 – 0   Namibia Qual. Mondiali 2014 -   60’
9-6-2012 Blantyre Malawi   1 – 1   Nigeria Qual. Mondiali 2014 -   83’
16-6-2012 Calabar Nigeria   2 – 0   Ruanda Qual. Coppa d'Africa 2013 1   67’
8-9-2012 Monrovia Liberia   2 – 2   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2013 -   75’
13-10-2012 Calabar Nigeria   6 – 1   Liberia Qual. Coppa d'Africa 2013 1   87’
9-1-2013 Faro Capo Verde   0 – 0   Nigeria Amichevole -   61’
21-1-2013 Nelspruit Nigeria   1 – 1   Burkina Faso Coppa d'Africa 2013 - 1º turno -   70’
25-1-2013 Nelspruit Zambia   1 – 1   Nigeria Coppa d'Africa 2013 - 1º turno -   69’   89’
29-1-2013 Rustenburg Etiopia   0 – 2   Nigeria Coppa d'Africa 2013 - 1º turno -   65’
6-2-2013 Durban Mali   1 – 4   Nigeria Coppa d'Africa 2013 - Semifinale 1   53’
10-2-2013 Johannesburg Nigeria   1 – 0   Burkina Faso Coppa d'Africa 2013 - Finale -   54’
23-3-2013 Calabar Nigeria   1 – 1   Kenya Qual. Mondiali 2014 -   61’
5-6-2013 Nairobi Kenya   0 – 1   Nigeria Qual. Mondiali 2014 1
12-6-2013 Windhoek Namibia   1 – 1   Nigeria Qual. Mondiali 2014 -
17-6-2013 Belo Horizonte Tahiti   1 – 6   Nigeria Conf. Cup 2013 - 1º turno -
20-6-2013 Salvador Nigeria   1 – 2   Uruguay Conf. Cup 2013 - 1º turno -
23-6-2013 Fortaleza Nigeria   0 – 3   Spagna Conf. Cup 2013 - 1º turno -
14-8-2013 Durban Sudafrica   0 – 2   Nigeria Amichevole -   46’
7-9-2013 Calabar Nigeria   2 – 0   Malawi Qual. Mondiali 2014 -
13-10-2013 Addis Abeba Etiopia   1 – 2   Nigeria Qual. Mondiali 2014 -
16-11-2013 Calabar Nigeria   2 – 0   Etiopia Qual. Mondiali 2014 -
18-11-2013 Londra Italia   2 – 2   Nigeria Amichevole -   65’
5-3-2014 Atlanta Messico   0 – 0   Nigeria Amichevole -   60’
3-6-2014 Chester Grecia   0 – 0   Nigeria Amichevole -   46’
16-6-2014 Curitiba Iran   0 – 0   Nigeria Mondiali 2014 - 1º turno -
21-6-2014 Cuiabá Nigeria   1 – 0   Bosnia ed Erzegovina Mondiali 2014 - 1º turno -   65’
25-6-2014 Porto Alegre Nigeria   2 – 3   Argentina Mondiali 2014 - 1º turno 2
30-6-2014 Brasilia Francia   2 – 0   Nigeria Mondiali 2014 - Ottavi di finale -
6-9-2014 Calabar Nigeria   2 – 3   Rep. del Congo Qual. Coppa d'Africa 2015 -   64’
10-9-2014 Città del Capo Sudafrica   0 – 0   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2015 -
11-10-2014 Khartum Sudan   1 – 0   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2015 -
15-10-2014 Abuja Nigeria   3 – 1   Sudan Qual. Coppa d'Africa 2015 2   90+2’
15-11-2014 Pointe-Noire Rep. del Congo   0 – 2   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2015 -   86’
19-11-2014 Uyo Nigeria   2 – 2   Sudafrica Qual. Coppa d'Africa 2015 -
25-3-2015 Uyo Nigeria   0 – 1   Uganda Amichevole -   90’
29-3-2015 Nelspruit Sudafrica   1 – 1   Nigeria Amichevole 1
13-6-2015 Kaduna Nigeria   2 – 0   Ciad Qual. Coppa d'Africa 2017 -
5-9-2015 Dar es Salaam Tanzania   0 – 0   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2017 -
8-9-2015 Port Harcourt Nigeria   2 – 0   Niger Amichevole 1   63’
8-10-2015 Visé Nigeria   0 – 2   RD del Congo Amichevole - cap.   57’
11-10-2015 Bruxelles Nigeria   3 – 0   Camerun Amichevole - cap.   21’   79’
13-11-2015 Lobamba Swaziland   0 – 0   Nigeria Qual. Mondiali 2018 - cap.
17-11-2015 Port Harcourt Nigeria   2 – 0   Swaziland Qual. Mondiali 2018 - cap.   75’
25-3-2016 Kaduna Nigeria   1 – 1   Egitto Qual. Coppa d'Africa 2017 -   73’
29-3-2016 Alessandria d'Egitto Egitto   1 – 0   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2017 -
3-9-2016 Uyo Nigeria   1 – 0   Tanzania Qual. Coppa d'Africa 2017 -
9-10-2016 Ndola Zambia   1 – 2   Nigeria Qual. Mondiali 2018 -   83’
12-11-2016 Uyo Nigeria   3 – 1   Algeria Qual. Mondiali 2018 -   75’
23-3-2017 Londra Nigeria   1 – 1   Senegal Amichevole -   76’
1-6-2017 Saint-Leu-la-Forêt Nigeria   3 – 0   Togo Amichevole 2   46’
10-6-2017 Uyo Nigeria   0 – 2   Sudafrica Qual. Coppa d'Africa 2019 -   59’
1-9-2017 Uyo Nigeria   4 – 0   Camerun Qual. Mondiali 2018 1   83’
10-11-2017 Costantina Algeria   1 – 1   Nigeria Qual. Mondiali 2018 -   81’
14-11-2017 Krasnodar Argentina   2 – 4   Nigeria Amichevole -   70’
23-3-2018 Breslavia Polonia   0 – 1   Nigeria Amichevole -   59’
27-3-2018 Londra Nigeria   0 – 2   Serbia Amichevole -
28-5-2018 Port Harcourt Nigeria   1 – 1   RD del Congo Amichevole -   71’
2-6-2018 Londra Inghilterra   2 – 1   Nigeria Amichevole -   63’   77’
6-6-2018 Schwechat Nigeria   0 – 1   Rep. Ceca Amichevole -   79’
16-6-2018 Kaliningrad Croazia   2 – 0   Nigeria Mondiali 2018 - 1º turno -   62’
22-6-2018 Volgograd Nigeria   2 – 0   Islanda Mondiali 2018 - 1º turno 2
26-6-2018 San Pietroburgo Nigeria   1 – 2   Argentina Mondiali 2018 - 1º turno -   90+2’
8-9-2018 Victoria Seychelles   0 – 3   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2019 1 cap.
13-10-2018 Kaduna Nigeria   4 – 0   Libia Qual. Coppa d'Africa 2019 - cap.   81’
16-10-2018 Sfax Libia   2 – 3   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2019 1 cap.
17-11-2018 Johannesburg Sudafrica   1 – 1   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2019 - cap.   81’
20-11-2018 Asaba Nigeria   0 – 0   Uganda Amichevole - cap.   70’
23-3-2019 Asaba Nigeria   3 – 1   Seychelles Qual. Coppa d'Africa 2019 - cap.
8-6-2019 Asaba Nigeria   0 – 0   Zimbabwe Amichevole -   46’   64’
22-6-2019 Alessandria d'Egitto Nigeria   1 – 0   Burundi Coppa d'Africa 2019 - 1º turno -   58’
26-6-2019 Alessandria d'Egitto Nigeria   1 – 0   Guinea Coppa d'Africa 2019 - 1º turno - cap.   62’
30-6-2019 Alessandria d'Egitto Madagascar   2 – 0   Nigeria Coppa d'Africa 2019 - 1º turno -
6-7-2019 Alessandria d'Egitto Nigeria   3 – 2   Camerun Coppa d'Africa 2019 - Ottavi di finale - cap.
10-7-2019 Il Cairo Nigeria   2 – 1   Sudafrica Coppa d'Africa 2019 - Quarti di finale - cap.   35’   81’
14-7-2019 Il Cairo Algeria   2 – 1   Nigeria Coppa d'Africa 2019 - Semifinale - cap.
17-7-2019 Il Cairo Tunisia   0 – 1   Nigeria Coppa d'Africa 2019 - Finale 3º posto - cap.   75’
13-11-2019 Uyo Nigeria   2 – 1   Benin Qual. Coppa d'Africa 2021 -   85’
17-11-2019 Maseru Lesotho   2 – 4   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2021 -   66’
Totale Presenze (4º posto) 91 Reti (6º posto) 17

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ 41 (10) se si comprendono le presenze nei play-off di Eredivisie.
  2. ^ 101 prospetti per il futuro. Ecco la lista di Don Balon, Tuttomercatoweb.com, 13 novembre 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.
  3. ^ a b c d e Stefano Chioffi, Musa, che doppietta davanti a Messi, in Corriere dello Sport, 27 giugno 2014. URL consultato il 30 gennaio 2017.
  4. ^ Interview on Kano Pillars website [collegamento interrotto], su kanopillars.com.
  5. ^ Allnigeriasoccer AHMED MUSA breaks Premier League Goals Record 4th July 2010, su allnigeriasoccer.com.
  6. ^ Kano Pillars Is Bigger Than Me – Ahmad Musa
  7. ^ Hot 100 Young Stars To Look Out For In 2011, su goal.com.
  8. ^ Top Ten Nigerian Players oF 2010, su goal.com.
  9. ^ AHMED MUSA and MIKEL OBI Make IFFHS World's Best Shortlist
  10. ^ Musa Leaves For VVV Venlo In Fortnight, su naijaligue.blogspot.com.
  11. ^ Musa too young to leave for Europe Archiviato il 20 agosto 2010 in Internet Archive.
  12. ^ Nigerian trio rescue VVV Venlo, su africaplays.com (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2011).
  13. ^ Allafrica.co AIT Awards - Rewarding Soccer Excellence 12th March 2011
  14. ^ Musa double pegs back Ajax Soccernet August 21, 2011
  15. ^ (EN) Ahmed Musa: CSKA Moscow sign Leicester City striker on loan, 30 gennaio 2018. URL consultato il 23 marzo 2019.
  16. ^ Lagerback's List
  17. ^ Mtn football news April 10 2010 Archiviato il 22 agosto 2011 in Internet Archive.
  18. ^ Lagerback rues Pillars' Musa's injury 12/05/10 Archiviato il 9 maggio 2012 in Internet Archive.
  19. ^ Completesports April 19th 2011 Archiviato il 3 ottobre 2011 in Internet Archive.
  20. ^ adidas Golden ball shortlist announced FIFA.com Friday 19 August 2011
  21. ^ (EN) FIFA.com, 2018 FIFA World Cup Russia™ - News - Double goal-scorer Musa on a mission - FIFA.com, su www.fifa.com. URL consultato il 23 marzo 2019.
  22. ^ a b Play-out.
  23. ^ Nei play-off.
  24. ^ 4 presenze nei turni preliminari.
  25. ^ 3 reti nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica