Aimé Dossche

ciclista su strada e dirigente sportivo belga

Aimé Alfons Dossche (Landegem, 28 marzo 1902Gand, 30 ottobre 1985) è stato un ciclista su strada e dirigente sportivo belga. Professionista dal 1924 al 1933, conta la vittoria di tre tappe al Tour de France.

Aimé Dossche
Nazionalità Bandiera del Belgio Belgio
Ciclismo
Specialità Strada
Termine carriera 1933
Carriera
Squadre di club
1924-1925Individuale
1926Christophe
Automoto
1927Christophe
1928Alcyon-Dunlop
Bianchi
1929Alcyon-Dunlop
1930La Nordiste
1931Dilecta
1932-1933Dossche Sport
Carriera da allenatore
1953-1954Dossche Sport
 

Carriera modifica

Corse per la Christophe, l'Automoto, l'Alcyon, la Bianchi, La Nordiste, la Dilecta e la Dossche Sport. Ottenne dieci vittorie in dieci anni di professionismo, fra cui tre Kampioenschap van Vlaanderen e tre tappe al Tour de France, due nel 1926 e una nel 1929. Fu secondo al Giro delle Fiandre nel 1930. Partecipò a tre edizioni del Tour de France, vestendo per tre giorrni la maglia gialla nel 1929.

Palmarès modifica

  • 1924 (Individuale, una vittoria)
Paris-Cambrai
  • 1925 (Individuale, una vittoria)
Kampioenschap van Vlaanderen (Koolskamp)
  • 1926 (Christophe-Hutchinson e Automoto, due vittorie)
2ª tappa Tour de France (Mulhouse > Metz)
17ª tappa Tour de France (Digione > Parigi)
  • 1927 (Christophe-Hutchinson, una vittoria)
3ª tappa Circuit du Midi (Montauban > Tolosa)
  • 1928 (Alcyon-Dunlop e Bianchi, due vittorie)
Circuit de Champagne
Kampioenschap van Vlaanderen (Koolskamp)
  • 1929 (Alcyon-Dunlop, due vittorie)
Paris-Cambrai
1ª tappa Tour de France (Parigi > Caen)
  • 1931 (Dilecta-Wolber, una vittoria)
Kampioenschap van Vlaanderen (Koolskamp)

Altri successi modifica

Kermesse di Mere
Kermesse di Erembodegem
Kermesse di Hekelgem
Kermesse di Landegem
Kermesse di Oudenaarde
Kermesse di Zelzate
Kermesse di Gand

Piazzamenti modifica

Grandi Giri modifica

1926: 15º
1929: ritirato (12ª tappa)
1930: 12º

Classiche monumento modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN5948152080603507230007 · ISNI (EN0000 0004 6456 4454 · BNF (FRcb17714559j (data) · WorldCat Identities (ENviaf-5948152080603507230007