Air Burkina

Air Burkina
Air Burkina Fokker F-28-4000 Fellowship Mutzair.jpg
StatoBurkina Faso Burkina Faso
Fondazione1967
Sede principaleOuagadougou
Settoreaviazione civile
Prodottitrasporto aereo
Slogan«"Le sentiment d'une bonne compagnie"»
Sito webwww.air-burkina.com/
Compagnia aerea di bandiera
Codice IATA2J
Codice ICAOVBW
Indicativo di chiamataBURKINA
Hubaeroporto di Ouagadougou
AlleanzaCelestair
Flotta2
Destinazioni10
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Air Burkina è la compagnia di bandiera del Burkina Faso, costituita il 17 marzo 1967, con il nome di Air Volta, è stata rinominata nel 1984,[1] ha la propria sede principale nella capitale Ouagadougou.[2]

StoriaModifica

La compagnia aerea Air Volta iniziava ad operare su tratte nazionali utilizzando due Piper PA-32 Cherokee Six. Una quota della compagnia era detenuta da Air Afrique che nel 1969 l'incrementò per sviluppare i voli locali. A metà degli anni settanta la flotta era composta da un Piper PA-31 Navajo, un Piper PA-32-300 e un de Havilland Canada DHC-6 Twin Otter (XT-AAX).[1]

Quando nel 1984 il primo ministro Thomas Sankara decise di cambiare il nome del paese da Repubblica dell'Alto Volta all'attuale Burkina Faso, la compagnia di bandiera divenne Air Burkina.[1]

Air Afrique possedeva il 17% della compagnia, la flotta all'epoca si componeva di un de Havilland Canada DHC-6 Twin Otter 300, un Embraer EMB-110P2 Bandeirante (XT-ABJ) ed un Fokker F-28-4000 (XT-FZP).[1]

La compagnia venne privatizzata il 21 febbraio 2001 con la cessione dell'76% delle azioni al Fondo Aga Khan per lo sviluppo economico (AKFED),[2] che ha interessi anche nelle compagnie aeree nazionali del Mali e dell'Uganda attraverso la propria società Celestair.[3]

FlottaModifica

Successivamente la privatizzazione la flotta di Air Burkina è stata incrementata con altri due Fokker F-28 (XT-FDC e XT-TIB), un Saab 340B (ZS-PDR), un McDonnell Douglas DC-9-30 (ZS-TGL), tre MD-87 (XT-ABC, XT-ABD e XT-ABF) ed un Airbus A319-100 (F-OOUA).[4]

Attualmente è composta da:

  • 2 MD-87 (XT-ABC e XT-ABD) da 99 posti, 20 business e 79 economy.[5]

AlleanzeModifica

Air Burkina fa parte del Gruppo Celestair insieme ad Air Uganda ed alla Compagnie Aérienne du Mali, ha stretto inoltre alleanze con la Kenya Airways e Air Ivoire con cui opera in code sharing.[1]

IncidentiModifica

L'8 ottobre 1988 un de Havilland Canada DHC-6 Twin Otter 300 (XT-AAX) dell'Air Burkina, è andato distrutto durante un decollo dall'aeroporto di Dori.[1][6]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN127168334 · ISNI (EN0000 0001 1781 4308 · LCCN (ENno2011036879 · BNF (FRcb161312864 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2011036879