Apri il menu principale

EquipaggiamentoModifica

Il comando dispone, al settembre 2018, dei seguenti velivoli:

  • 659 Aerei da caccia ed attacco F-22A, F-35A, F-16C/D, F-15C/D/E, A-10C
  • 39 Elicotteri HH-60G
  • 366 Velivoli da informazione, sorveglianza, ricognizione, comando, controllo e comunicazione RQ-4B, U-2S, MQ-1, MQ-9, RQ-170, E-3B/C/G, EC-130H, RC-135S/U/V/W, TC-135S/W, WC-135, OC-135B
  • 16 Aerei da rifornimento in volo HC-130J
  • 45 Addestratori AT-38B e T-38A

OrganizzazioneModifica

Attualmente, al maggio 2018, il comando controlla[1]:

  First Air Force (AFNORTH), Tyndall Air Force Base, FloridaModifica

Componenti aggiuntive dell'Air National GuardModifica

  Ninth Air Force, Shaw Air Force Base, Carolina del SudModifica

  Twelfth Air Force (AFSOUTH), Davis-Monthan Air Force Base, ArizonaModifica

Direct Reporting UnitModifica

Componenti aggiuntive dell'Air National GuardModifica

Componenti aggiuntive dell'Air Force Reserve CommandModifica

  Twenty-Fifth Air Force, Joint Base San Antonio-Lackland, TexasModifica

  U.S.A.F. Warfare CenterModifica

  U.S. Air Forces Central CommandModifica

BasiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 0627 3536