Apri il menu principale
Abbreviazioni
WP:MUSICISTI CLASSICI
WP:CRITERI MUSICISTI CLASSICI

In questa pagina sono illustrati i criteri di enciclopedicità di interpreti e compositori di musica classica. Per la musica pop, rock, jazz, folk si faccia invece riferimento ai criteri esposti qui.

Sono considerate enciclopediche, e quindi inseribili senza specifico vaglio da parte della comunità, le biografie relative ai musicisti che si sono distinti in maniera particolare e notevole nel proprio settore.

Indice

Gnome-help.svgSportello informazioni

Principi generaliModifica

  • I criteri qui descritti sono relativi al soggetto della voce. Un musicista la cui attività sia interamente all'interno di un gruppo considerato enciclopedico può essere citato nella voce dedicata al gruppo, ma non può essere oggetto di una voce autonoma se non è autonomamente enciclopedico in quanto solista[1] in formazioni diverse; parimenti, un gruppo formato da musicisti individualmente enciclopedici può essere considerato enciclopedico solo se soddisfa i criteri in quanto gruppo.
  • Se nessuno dei criteri di seguito esposti è soddisfatto, la comunità vaglierà l'enciclopedicità nei singoli casi sulla base di fonti autorevoli che attestino un'eccezionale rilevanza storica o artistica non affetta da recentismo. Tra gli elementi significativi a questo fine può rientrare, ad esempio, l'aver ottenuto un primo premio in un concorso di primaria rilevanza internazionale.
  • L'enciclopedicità deve potersi desumere dal contenuto della voce.
  • In accordo con le regole generali di WP, non sono in nessun caso accettabili voci promozionali o celebrative o voci redatte in forma di curriculum.

Criteri di enciclopedicità applicabili a tutti i musicistiModifica

Un musicista è considerato di rilievo enciclopedico quando soddisfa almeno uno dei seguenti criteri:

  • (M1) È requisito sufficiente per l'enciclopedicità di un musicista (compositore e/o interprete) essere il soggetto di una voce di un'enciclopedia della musica di chiara autorevolezza (ad esempio sul New Grove Dictionary of Music and Musicians).
  • (M2) È requisito sufficiente per l'enciclopedicità di un musicista l'esistenza di studi dedicati alla sua opera o sulla sua attività, apparsi su riviste accademiche di musicologia o storia della musica[2], ovvero in libri pubblicati da case editrici autorevoli nell'ambito di collane di musicologia o storia della musica curate da un comitato scientifico qualificato.

Criteri di enciclopedicità specifici per interpreti (solisti o gruppi)Modifica

Un interprete è considerato di rilievo enciclopedico quando soddisfa almeno uno dei seguenti criteri:

  • (M3) È requisito sufficiente per l'enciclopedicità l'esistenza di almeno due album discografici[3] con contenuti non sovrapponibili, in cui il soggetto della voce sia l'interprete principale[4], pubblicati in momenti successivi da etichette discografiche note e distribuiti nei normali circuiti commerciali almeno a livello nazionale[5]; sono esclusi gli album autoprodotti, ovvero prodotti e/o distribuiti (anche da gruppi editoriali noti) per fini promozionali o non commerciali.
  • (M4) È requisito sufficiente per l'enciclopedicità un'attività concertistica professionale (solistica, nel caso di individui: per i cantanti lirici si considerano solo le interpretazioni di ruoli principali) pluriennale in stagioni o rassegne internazionalmente note e prestigiose, nonché la produzione di incisioni commercializzate in rete (sempre con ruolo solistico o principale, nel caso di individui), purché l'una e/o l'altra siano state oggetto di più recensioni su fonti autorevoli e indipendenti fra loro. In particolare,
    1. ognuna delle incisioni considerate (audio o video) deve avere consistenza confrontabile con quella di un CD o di un DVD (un'ora di musica o più, eventualmente suddivisa in tracce commercializzate congiuntamente) ed essere regolarmente in vendita su uno dei principali network mondiali (iTunes ecc.);
    2. le recensioni devono essere indipendenti tra loro e relative a più di un concerto o incisione;
    3. per "recensione" s'intende un articolo di critica musicale, non promozionale, pubblicato su una rivista specializzata o nelle pagine specializzate di un quotidiano di diffusione nazionale, che recensisca diffusamente e specificamente il singolo concerto o incisione, successivamente all'evento o alla pubblicazione;
    4. non si considerano "recensioni": (i) presentazioni del concerto o dell'incisione redatte prima dell'evento; (ii) articoli su siti web; (iii) testi inclusi in pubblicazioni o spazi promozionali, annuari, pubblicazioni appartenenti allo stesso gruppo editoriale o agenzia che ha prodotto l'incisione o il concerto; (iv) comunicati stampa o articoli che riferiscono puramente l'evento senza significativi e articolati giudizi critici; (v) articoli comparsi su pubblicazioni a diffusione locale o nelle pagine locali di quotidiani nazionali, anche se accessibili online.

Criteri di enciclopedicità specifici per compositoriModifica

Un compositore è considerato di rilievo enciclopedico quando soddisfa almeno uno dei seguenti criteri:

  • (M5) È requisito sufficiente per l'enciclopedicità l'esistenza di almeno due album discografici, con contenuti non sovrapponibili, dedicati in modo esclusivo o prevalente al compositore soggetto della voce (con le stesse condizioni sopra indicate per gli interpreti).
  • (M6) È requisito sufficiente per l'enciclopedicità l'occorrenza di almeno due concerti interamente o prevalentemente dedicati al compositore stesso in rassegne o stagioni di primo piano (in ambito almeno nazionale) da parte di interpreti di rilevanza enciclopedica.
  • (M7) È requisito sufficiente per l'enciclopedicità l'esistenza di almeno due opere originali indipendenti (di ampiezza significativa per forma e organico; una raccolta di brani pubblicati congiuntamente si considera un'opera unica), stampate da case editrici di rilevanza almeno nazionale, purché ciascuna di tali opere sia stata oggetto di esecuzioni pubbliche, oppure di un'incisione distribuita commercialmente, da parte di interpreti di rilevanza enciclopedica; e purché di tali esecuzioni o incisioni esistano recensioni indipendenti e autorevoli (secondo gli stessi criteri sopra indicati per gli interpreti, con l'aggiunta che le recensioni devono riguardare specificamente le composizioni in oggetto).

NoteModifica

  1. ^ Indicativamente, si deve considerare in questo contesto il ruolo di "solista", oltre che in senso stretto (come ad esempio in un concerto per solo e orchestra), con il significato di "responsabile delle scelte interpretative". Un cantante o uno strumentista membro di un gruppo ristretto, come un quartetto, si può considerare solista se nella presentazione dell'esecuzione è specificamente evidenziato come tale, ad esempio, o anche se il gruppo suona senza direttore. Se l'attività solistica - in questa accezione - si è svolta in più di un gruppo di rilevanza enciclopedica (concorrendo, in ciascun gruppo, alla produzione che ne assicura la rilevanza), allora il musicista si può considerare enciclopedico individualmente. Lo stesso vale per i direttori di complessi vocali e/o strumentali (inclusi orchestre e cori): se hanno svolto attività di rilevanza enciclopedica come direttori di più formazioni indipendenti, possono considerarsi enciclopedici come individui.
  2. ^ Cfr. questo elenco (url archiviato)
  3. ^ Si intende qui per "album discografico" un'incisione su CD, DVD, musicassetta, vinile o su supporto fonografico più antico, di durata superiore a 40' di musica. Per incisioni antecedenti il 1960, su supporti che imponevano durate minori, in assenza di altri elementi si valuterà caso per caso la consistenza e l'importanza complessiva della produzione discografica.
  4. ^ Ossia abbia un ruolo solistico preminente nella totalità, o in una larga maggioranza, dei brani contenuti nell'album.
  5. ^ Si possono considerare tali anche i CD o DVD commercializzati in abbinamento editoriale ad autorevoli riviste di musicologia o di divulgazione musicale come quelle che figurano in questo elenco (url archiviato) sul sito dalla Società Italiana di Musicologia.