Apri il menu principale

Akihabara

Quartiere di Tokyo

Coordinate: 35°41′54.38″N 139°46′19.99″E / 35.69844°N 139.77222°E35.69844; 139.77222

Scorcio di Akihabara nel febbraio 2006

Akihabara (秋葉原?),[1] conosciuta anche come Akihabara Electric Town (秋葉原電気街 Akihabara Denki Gai?), è un famoso quartiere di Tokyo, in Giappone. Il suo nome viene anche abbreviato in Akiba. Pur essendoci una zona vicina chiamata ufficialmente Akihabara e facente parte di Taito-ku, l'area detta Akihabara dalla maggior parte delle persone (inclusa l'omonima stazione del treno della Japan Railways) è in realtà Soto-Kanda, una parte della zona di Kanda, nel quartiere di Chiyoda-ku.

Indice

StoriaModifica

Precedentemente alla seconda guerra mondiale l'area era un'animata e affollata comunità. In seguito ad un grande incendio che distrusse quasi completamente il distretto si decise di lasciare pulita la terra in modo da impedire a nuovi incendi di avvicinarsi alla residenza imperiale. Divenne famosa come «campo delle foglie autunnali» (秋葉原 Akihabara?) durante la seconda guerra mondiale, quando solo le foglie autunnali erano visibili.

Tempi moderniModifica

Akihabara è famosa soprattutto per la sua grande concentrazione di negozi che vendono tutti i tipi di apparecchi elettronici, anime, videogiochi ed articoli per adulti.[2] Probabilmente è la più vasta area di vendita del mondo per beni elettronici e computer, inclusi oggetti nuovi e usati.

Il materiale nuovo si può trovare nei negozi della strada principale, la Chou Dori, mentre l'usato di tutti i tipi (software, hardware e molto, molto altro) si può trovare nelle vie sul retro del Soto Kanda 3-chome. Parti di ricambio nuove per gli amanti del fai-da-te sono facilmente disponibili in molti negozi. Attrezzi, parti elettriche, cavi, videocamere miniaturizzate ed altro si possono trovare nei minuscoli corridoi della Soto Kanda 1-chome (vicino alla stazione). I turisti stranieri tendono a visitare i grossi negozi vicino alla stazione, mentre i locali sanno dove ottenere una varietà di scelta e di prezzi migliore allontanandosi dalla stazione.

Oltre che per gli appassionati di elettronica è anche una miniera per gli appassionati di anime: qui si trovano numerosi negozi dove si possono acquistare anime, manga, dōjinshi, OST, action figure, costumi per il cosplay e locali tematici come i maid café. Come per i negozi di elettronica si può andare da negozi multipiano (come il famoso Mandarake) a piccoli negozi specializzati che occupano una sola stanza.

AccessoModifica

 
Vista della stazione.

L'area si sviluppa attorno alla grande stazione di Akihabara presso cui fermano i treni della linea Yamanote, la principale linea, circolare, che unisce i principali quartieri di Tokyo, nonché le linee Chūō-Sōbu e Keihin-Tōhoku della JR East. Oltre a queste linee ferroviarie, ad Akihabara in sotterranea è presente il capolinea della ferrovia intercity Tsukuba Express, e la linea Hibiya della Tokyo Metro. Ai confini nord della zona si trova anche la stazione di Suehirochō sulla linea Ginza della metropolitana.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Una pronuncia meno comune è Akibahara.
  2. ^ (EN) How today's Akihabara hatched, Japan National Tourism Organization. URL consultato il 27 agosto 2010.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone