al-ʿImrān

Al-ʿImrān (arabo: آل عمران «La Famiglia di Imran») è la terza sūra del Corano (e la seconda o la terza fra le sure medinesi); composta da 200 āyāt, si concentra soprattutto sulla predicazione della profezia con Mosè.

ContenutoModifica

Generalmente si crede che Imran sia il padre di Maria. Questa sura si riferisce alla sua famiglia, che oltre a lui e a Maria include anche Anna e Gesù. Si ritiene che questa sura sia la seconda o la terza fra le medinesi. Sarebbe stata rivelata in maggior parte nel terzo anno dell'Egira con una probabile eccezione per il versetto 61 che menziona Mubahala e quindi potrebbe essere stato rivelato durante la visita della delegazione cristiana di Najrān che è avvenuta nel decimo anno dell'Egira. Questa sura si concentra soprattutto sulla trasmissione della profezia attraverso Mosè.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN178217358 · LCCN (ENn82036154 · GND (DE1034495836 · BNF (FRcb17968796n (data) · J9U (ENHE987007503807905171 (topic)
  Portale Islam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islam