Al-Jaish Sport Club

società calcistica qatariota nata nel 2007 e sciolta nel 2017
Al-Jaish Sport Club
نادي الجيش الرياضي
Calcio Football pictogram.svg
Esercito
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical HEX-7BLC20 White.svg Granata, bianco
Dati societari
Città Ar Rayyan
Nazione Qatar Qatar
Confederazione AFC
Federazione Flag of Qatar.svg FCQ
Fondazione 2007
Scioglimento2017
Stadio Ahmed bin Ali Stadium
(27 000 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 3 Qatar Second Division
Trofei nazionali 1 Qatar Stars Cup
2 Qatar Crown Prince Cup
Si invita a seguire il modello di voce

L'Al-Jaish Sport Club (in arabo: نادي الجيش الرياضي‎, Nādī al-jaysh al-riyāḍī) è stata una società calcistica qatariota con sede nella città di Al-Rayyan. La squadra rappresentava le Forze Armate del Qatar.

Aveva vinto la seconda divisione già prima del 2011, ma non era eleggibile per la promozione in Qatar Stars League. Nel 2011 la squadra, avendo compiuto quattro anni di attività, acquisì il diritto alla promozione ed poté finalmente militare nella Stars League.

StoriaModifica

Fondato nel 2007 per rappresentare le Forze Armate del Qatar, la squadra iniziò la sua storia nel calcio professionistico nella Qatar Second Division 2007-2008. La squadra rimase nella seconda divisioni per altre tre stagioni fino alla stagione 2010-2011 quando conquista il titolo e viene promossa in Qatar Stars League[1]. dove nella stagione 2011-2012, da neo-promossa termina il campionato al secondo posto qualificandosi per la AFC Champions League 2013.

La stagione successiva arriva l'esordio nella massima competizione continentale il 26 febbraio 2013 contro i sauditi del Al-Shabab Club venendo sconfitto per 2-0[2], ma dopo la seconda sconfitta di seguito, l'Al Jiash vince tre delle ultime quattro partite e si qualifica per gli ottavi di finale dove si scontra con i sauditi dell'Al-Ahli.Inoltre arriva anche la vittoria della prima coppa nazionale la Qatar Stars Cup grazie alla vittoria per 2-0 in finale contro l'Al-Arabi Sports Club, in campionato la squadra si posiziona al terzo posto in classifica che gli garantisce l'accesso alla AFC Champions League per il secondo anno di seguito.

Nell'aprile 2017 è stato annunciato che il club si sarebbe fuso al termine della stagione 2016-17 con il Lekhwiya Sports Club andando a formare l'Al-Duhail Sports Club[3][4]

StadioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Ahmed bin Ali Stadium.

L'Al-Jaish giocò le sue partite casalinghe nel Ahmed bin Ali Stadium un impianto calcistico di Al-Rayyan costruito nel 2003 per volere dello shaykh Hamad Bin Ali Al Attiyah attuale presidente e proprietario del club e dello stadio. Lo stadio può ospitare fino a 27.000 persone al suo interno.E sono state giocate su questo campo delle partite della Coppa d'Asia 2011 e verranno ospitate anche delle partite del Mondiale di Calcio del 2022.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2012-2013
2014, 2016
2007-2008, 2008-2009, 2010-2011

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2011-2012, 2013-2014, 2015-2016
Terzo posto: 2012-2013, 2014-2015
Finalista: 2015, 2017
Finalista: 2014-2015
Finalista: 1999
Semifinalista: 2016

CronistoriaModifica

Stagione Div. Pos. Emir of Qatar Cup Crown Prince Cup Sheikh Jassim Cup Qatar Stars Cup AFC Champions League
2008 Q2D 1 - - - - -
2009 Q2D 1 - - - - -
2010 Q2D - Secondo Turno - Fase a Gironi - -
2011 Q2D 1 Semi-finali - Semi-finali - -
2012 QSL 2 Semi-finali Semi-finali Semi-finali Fase a Gironi -
2013 QSL 3 Semi-finali Semi-finali Semi-finali Vittoria Ottavi di Finale
2014 QSL 2 Quarti di Finale Vittoria - - Fase a Gironi
2015 QSL 3 Secondo Posto Secondo Posto - - Play-off
2016 QSL 2 Semi-finali Vittoria - - Semi-finali
2017 QSL 4 Semi-finali Secondo Posto - - Play-off

NoteModifica

  1. ^ Al-Jaish promosso in QST, su qfa.com.qa, qfa.com, 4 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2012).
  2. ^ Al Shabab Club-Al Jaish
  3. ^ (AR) Lekhwiya, El Jaish clubs to merge, su gulf-times.com, Gulf Times, 11 aprile 2017. URL consultato l'11 aprile 2017.
  4. ^ Lekhwiya, Al Jaish Clubs to Merge into One Club under the Name of Al Duhail Sports Club, su www.qna.org.qa. URL consultato l'11 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 12 aprile 2017).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio