al-Walid ibn al-Mughira

Al-Walīd ibn al-Mughīra (in arabo: الوليد بن المغيرة‎; ... – 622) è stato un capo dei Banū Makhzūm, clan meccano dei Banū Quraysh.

Il suo clan era molto ricco all'epoca in cui cominciava la sua predicazione Maometto e questo lo rendeva potente e ascoltato nel Malāʾ cittadino.

BiografiaModifica

FamigliaModifica

Suo padre era al-Mughira b. ʿAbd Ilāh e suoi figli erano Khālid b. al-Walīd e ʿAmmāra b. al-Walīd[1]. Ebbe anche una figlia, di nome Najiyya bint al-Walid ibn al-Mughira che andò sposa a Safwan ibn Umayya. Era zio di Abu Jahl (ʿAmr b. His̲h̲ām b. al-Mug̲h̲īra).

Morì, ottantacinquenne, tre mesi dopo l'Egira e fu sepolto nel cimitero meccano di al-Ḥajūn.

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Sealed Nectar, su sunnipath.com. URL consultato il 13 gennaio 2007 (archiviato dall'url originale il 28 novembre 2006). on sunnipath.com

Voci correlateModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie